Jump to content
IGNORED

aspirante collezionista


bruno1059
 Share

Recommended Posts

Salve a tutti, sono un aspirante, se così si può dire, collezionista di monete imperiali romane, e ho scoperto da poco questo forum, che mi ha già fornito molte informazioni utili.

Ora vorrei, se possibile, qualche ulteriore consiglio e chiarimento. Non ho mai collezionato monete, ma solo francobolli, e quindi non ho nessun libro di numismatica; da quale potrei cominciare, tanto per avere una prima infarinatura magari prima di iniziare a comprare le monete stesse?

Leggendo qua e là sul web mi è sembrato di capire che una collezione di monete imperiali può essere più o meno alla portata di tutti, se non si cercano pezzi particolarmente rari ed importanti. E’ vero?

Per quanto riguarda le monete vendute su ebay, ho visto che alcune aste vengono aggiudicate anche per cifre molto basse, non superiori ad esempio a 5 euro, con venditori, soprattutto esteri, che assicurano l’autenticità degli esemplari venduti, e che sembrerebbero piuttosto seri. Probabilmente si tratta di monete molto comuni, ed in condizioni non perfette, ma credo che per un principiante possano comunque essere utili per fare esperienza. Sto sbagliando? E circa le monete da pulire?

Infine, ma penso che sia la questione più importante: collezionare monete antiche comuni è consentito o no? Ho letto tutto quello che è scritto al riguardo in questo forum, ma non sono riuscito ad avere alcuna certezza in merito.

Ringrazio tutti anticipatamente.

Link to comment
Share on other sites


ciao bruno

si è consentito collezzionare monete antiche di qualsiasi tipo

stai attento pero quando compri su internet che le monete vengano da un negozio di numismatica italiano.prima di tutto hai un minimo di garanzia sull'autenticità e secondo perche la vendita di reperti archeologici in italia è vietata(è consentita solo in ingilterra e solo per gli oggetti in bronzo!!!!!!!!!!)

i negozianti cosa fanno comprano le monete dai paesi dell'est dove è consentito e a prezzi molto bassi(in inghilterra i prezzi sono gli stessi che da noi percio nn avrebbero guadagno)questo materiale proveniente dall'est e con le dovute certificazioni puo essere venduto

Link to comment
Share on other sites


Prima di tutto BENVENUTO!

Come hai notato monete discrete si trovano già a 5 euro. Il problema dei falsi riguarda soprattutto pezzi di un certo valore (altrimenti che senso avrebbe?).

Riguardo la legge, beh, siamo in Italia, è normale che non sia chiara!

Per una prima infarinatura consulta la sezione "Manuali" del sito.

Link to comment
Share on other sites


Benvenuto

Tanto per iniziare ti consiglierei dei testi di numismatica per poter acquisire le necessarie informazioni per cominciare a muoverti tra le nostre care ed amate monete.

Questi due testi mi sembrano abbastanza aggiornati e facilmente reperibili:

F. Catalli, Numismatica Greca e Romana, Ist. Poligrafico dello Stato

A. Savio, Monete romane. Jouvence, Roma (2001). 338 pp.

ciao

Link to comment
Share on other sites


ciao bruno e benvenuto nel forum!!

inizio subito col consigliarti un ottimo testo sulla monetazione romana repubblicana e imperiale: Adriano Savio - Monete Romane, è un libro abbastanza completo e intuitivo, parte dalle prime monete fino a quelle della fine dell'impero romano!

Una collezione di monete romane è alla portata di tutti ma logicamente dipende da che tipo di monete si vuole collezionare, cmq è normale trovare monete anche a meno di 5 euro sia su internet che nei mercatini o convegni, in quanto esistono monete che non sono affatto rare e sono utilissime sia da studiare che per cominciare una collezione.

Per quel che riguarda le monete da pulire beh lì è una sorta di caccia al tesoro... non ti aspettare di trovare pezzi rari o in ottima conservazione ma cmq qualche bella monetina esce! Pulire le monete è, secondo me, molto affascinante perchè ridai vita a quel tondello che ne ha viste di cotte e di crude :D (ps. non credere mai di trovare monete d'argento o oro in questi lotti)

Collezionare monete romane è consentito dalla legge...per maggiori informazioni puoi rivolgerti agli esperti della sezione "Legislazione" del forum, lì sicuramente sapranno dirti qualcosa in più! :D

Link to comment
Share on other sites


se vuoi un'infariatura di numismatia puoi leggere i manuali di questo sito sono veramente ottimi e scritti da persone capaci.se hai bisogno di un libro per catalogare invece per iniziare c'è quello della MONTENEGRO si chiama monete romane imperiali o una cosa del genere,ha una copertina verde, ho avuto la possiilita di tenerlo qualche giorno e ti dico che secondo me il rapporto qualita prezzo e ottimo......lo puoi trovare anche su EBAY al costo di 100-90 euro

Link to comment
Share on other sites


benvenuto bruno, questo forum sarà in grado di soddisfare a pieno tutte le tue curiosità. per iniziare va bene come catalogo prezziario il Montenegro (monete imperiali romane) mentre come libro di infarinatura generale ti consiglio il libro COLLEZIONARE MONETE ROMANE di Ernesto zambrini editore Graphic Andora, da Pompeo nagno aRomolo Augustolo, da soprattutto tante informazioni storiche e l'autore di persona via mail mi ha confermato che sta per uscire una versione nuova con cd rom.

cmq fai tu, i testi che ti han consigliato sono buoni... ciao

Link to comment
Share on other sites


Ciao Bruno :)

benvenuto anche da parte mie

I manuali consigliati sono ottimi per iniziare, ma vorrei suggerire di

affiancarli con un buon manuale di storia romana

Conoscere per comprendere

Ciao P

Link to comment
Share on other sites


Benvenuto Bruno :)

Ai libri che ti hanno già consigliato (ottimi ;) ) aggiungerei "La moneta romana" di G.G. Belloni e "Monete romane" di Francesco Gnecchi, un pò datato (inizio '900) ma sempre valido, dovrebbe essere stato recentemente ristampato dalle edizioni Hoepli.

Un ultimo appunto riguardo al catalogo Montenegro: attualmente è l'unico catalogo/prezziario in italiano (a breve dovrebbe uscire un catalogo Alfa), sicuramente valido, ma il prezzo di 90-100 euro che ti hanno segnalato mi sembra eccessivo; un mio amico nel settembre scorso lo ha comprato direttamente da Montenegro, al convegno di Riccione, per 65€ ;)

ciao.

petronius :)

Link to comment
Share on other sites


Vorrei aggiungere una nota,sul "consentito" collezionare monete antiche.

Le leggi Italiane,da quanto ho potuto capire,su questo punto non sono del tutto chiare e semplici.

Puoi collezionare monete antiche se sono provviste di certificazione,cioè da dove provengono e cosa sono.

Nel momento che ti trovassero sprovvisto di questo certificato,che dovrebbe dartelo il venditore,le monete possono essere messe sotto sequestro per accertamenti dei Beni Colturali.

Il sequestro può essere un mese come un'anno dipende dall'indagini e da quanto ci mettono a catalogarle.

Perciò se decide di acquistare Romane,Greche,Bizantine sopratutto,dovresti richiedere sempre questo certificato. Cosa che nessuno o quasi ti darà.

Per legalizzare ciò che prendi senza certificato,dovresti portare le monete ai Beni Culturali e farle catalogare.Qualora non risultassero d'interesse storico ti rilasceranno il benestare.

Questo se vuoi stare in regola.

Altrimenti fai come il 95% di chi compra questo tipo,spece su Ebay,le collezioni sperando che non vengano mai a contrallare, e normalmente non lo fanno, a meno che non si tratti di grossi quantitativi o pezzi eccezionali.

Ciao

Link to comment
Share on other sites


per ora grazie a tutti, mi sono annotato i libri e vedrò di riuscirne a trovare qualcuno

bruno

ancora una cosa..... per Axilleyus .... non capisco perchè dici prima di comprare da un negozio di numismatica italiano per avere un minimo di garanzia di autenticità e poi che la vendita di reperti archeologici in italia è vietata... sono un po' in crisi.... :(

Link to comment
Share on other sites


Puoi collezionare monete antiche se sono provviste di certificazione,cioè da dove provengono e cosa sono.

Nel momento che ti trovassero sprovvisto di questo certificato,che dovrebbe dartelo il venditore,le monete possono essere messe sotto sequestro per accertamenti dei Beni Colturali.

Ciao favaldar,

grazie per le informazioni.Premesso che non ho mai posseduto o collezionato monete antiche, vorrei comunque chiedere un chiarimento:

Cosa intendi esattamente con la parola ”certificato”?E’ un pezzo di carta che deve avere delle caratteristiche precise? Quando per esempio uno compra una moneta antica da una casa d’asta italiana can tanto di catalogo cartaceo pubblicato (attenzione non parlo di ebay) non basta avere la ricevuta con la descrizione del lotto pagato (tasse comprese) e descritto?

Voglio dire, neppure in questo caso la ricevuta fa da certificazione?

Perché se neanche nel caso di una casa d’asta dove (almeno in teoria) viene tutto garantito sia come autenticità e provenienza, basti il fatto di avere la ricevuta dettagliata, non so veramente come possiamo parlare di legittimità sicura nel possedere monete antiche... :unsure:

Link to comment
Share on other sites


scusami bruno forse non sono stato chiaro

devi sapere che negli anni venti è stata appunto emanata questa legge che in parole semplici vieta al semplice cittadino di possedere reperti archeologici.questa legge vale pero solo sugli oggetti ritrovati dopo l'uscita della legge...... :blink:

è una fregatura perche se un giorno ordinassero il sequestro delle tue monete tu puoi sempre dire che li aveva trovati o aquistati il tuo bisnonno!!!!!!! :) :)

le monete che compri nei negozi fanno appunto parte dei cosiddetti reperti trovati dai bisnonni :) :) (con certificato di garanzia)

altrimenti ci sono altre vie quelle di comprare dai paesi dell'est o dall'inghilterra(solo oggetti in bronzo)

se tu mettiamo compri un lotto di monete da un privato(che magari è conosciuto come un indiana Jones del metal-detector)e la tua collezzione viene intercettata bhe in quel caso puo essere sequestrata.

è una legge del cavolo che a me è costata cara tanti anni fa

ciao ciao

Link to comment
Share on other sites


di certificazione,cioè da dove provengono e cosa sono.

Per certificato intendevo quanto sopra. Cioèanche la ricevuta della casa d'asta.Infatti sopra la loro ricevuta c'è scritto che moneta è,quanto è stata pagata ed in alcuni casi mettono anche la conservazione o addiruttura provviste di perizia con sigilli.

Certificazione,un qualcosa che provi dove hai preso la moneta e quanto l'hai pagata,sia per l'IVA che per l'interesse culturale.

Il link al sito di Morozzi,spiega bene la legge e come ci si deve comportare.

L'unica cosa che omette è che anche con tutte le certificazioni che vuoi,potrebbero sempre sequestrarti " MOMENTANEAMENTE" le monete della tua collezione per verificare che quello che certifichi sia vero.

E' questo il punto che dovrebbe cambiare la legge.

Basterebbe che il sequestro, o meglio,il primo intervento,invece da essere fatto da semplici esecutori,fosse con un'esperto che potrebbe subito verificare se sono "oggetti" da sequestro o da ulteriore verificare o di nessuno interesse culturale.

farebbero risparmiare soldi ai collezionisti ed alle casse dello Stato.

BY

http://www.moruzzi.it/it/collezionare.htm

Link to comment
Share on other sites


Grazie per la risposta favaldar.Ho letto anche l'articolo del link che mi hai consigliato

Io in effetti tengo tutte le ricevute dei negozianti e delle case d’asta dove acquisto le mie monete anche se non si tratti di monete antiche. Appunto per questo motivo , e per altri irrilevanti alla discussione, ho deciso di non comprare mai da ebay. So che spesso si paga la stessa moneta di più nelle case d’asta tradizionali ma credo che cosi si abbia una garanzia in più.

Ma qui mi viene un altro dubbio. Cosa succede in caso di acquisto di una moneta ad una fiera tipo Veronafil? Non ho mai visto uno che rilasci una ricevuta o una certificazione pur trattandosi spesso anche di professionisti seri che fanno parte alla N.I.P.

Come si prova che quanto comprato, era in effetti venduto da un commerciante professionista e serio? O meglio come si deve comportare in occasione di queste compravendite? Non vorrei essere guardato male o passare come diffidente davanti a commercianti-numismatici che conosco da anni... Si rischia di fare la figura dell’unico alieno che fra migliaia di persone chiede ...certificati :unsure:

Link to comment
Share on other sites


Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
 Share

×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue., dei Terms of Use e della Privacy Policy.