Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Accedi per seguire questo  
Timbromane

Brunswick-Lüneburg, pfennig 1759

Risposte migliori

Timbromane

Vi posto questa moneta. Volevo chiedervi se sono già incappato in un falso o se, secondo voi, è autentica! Spero che la sezione sia giusta...nel caso la riteniate autentica vi chiedo di spostare nella sezione monete medievali...se invece è falsa potreste spiegarmi come riconoscere un falso di questo tipo?

post-23695-0-06773200-1308344807_thumb.j

Modificato da Timbromane

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Timbromane

Per ora purtroppo ho a disposizione solo la foto, se necessario potrei anche misurarla...per pesarla purtroppo non dispongo di apparecchiature adatte.

Sapreste già aiutarmi, anche senza certezze?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

mariov60

Si tratta di un Pfenning di Karl I erede del principato di Brunswick-Wolfenbuttel.

Nel link puoi trovare una panoramica delle sue monete:

http://www.welfen-muenzen.de/karl_i.html

Perchè una simile monetina dovrebbe essere falsa?

Ciao

Mario

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Timbromane

Grazie mille, non avevo trovato altre foto col selvatico in quella postura...sai dirmi anche cosa significa la sigla I B II?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

mariov60

Grazie mille, non avevo trovato altre foto col selvatico in quella postura...sai dirmi anche cosa significa la sigla I B II?

Dovrebbe esse I B H e, sulla base di quanto riportato nella pagina che ti ho linkato, si tratta della sigla identificativa della zecca (Münzzeichen = segno di zecca).

Ciao

Mario

Modificato da mariov60

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

mariov60

Nel proseguire la ricerca di riferimenti di zecca mi sono accorto che il selvaggio della tua monete tiene la pianta con la mano destra e non con la sinistra come nel link che ti ho fornito per cui la moneta in tuo possesso e per Georg II (1727 - 1760) Braunschweig-Calenberg-Hannover, zecca di Zellerfeld.

Chiedo venia

Ciao

Mario

Modificato da mariov60

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Timbromane

...

Perchè una simile monetina dovrebbe essere falsa?

Ciao

Mario

Grazie mille. Quindi chiedo gentilmente ai moderatori di spostare.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Timbromane

Sapreste anche aiutarmi per classificare la conservazione? Io la classificherei qBB , siete d'accordo? Non dico qBB perchè la H non è perfettamente leggibile.

Ma non sono per nulla esperto...voi che dite? Il venditore diceva SS+ (che sarebbe BB+) io invece direi appunto qBB, massimo BB.

Sono comunque molto soddisfatto del mio acquisto...ma vorrei il vostro parere sulla conservazione.

Modificato da Timbromane

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

orlando10

Da discussione aperta dall'utente Timbromane e da me chiusa, in quanto fortemente inerente a questa corrente:

Nella moneta che potete vedere in una discussione in questa stessa sezione, del 1759, c'è una sigla: IBH.

Qualcuno sa dirmi a quale zecca o zecchiere si tratta? Qui http://sri.lamoneta....eEzecchieri.php non ho trovato nulla!

Grazie mille

Il catalogo Krause per la sigla "I B H" indica il nome dello zecchiere Johann Benjamin Hecht, attivo dal 1739 al 1763 presso la zecca di Zellerfeld.

Per quanto riguarda la conservazione, i rilievi mi sembra mostrino una usura complessiva leggera, per cui BB ci sta.

Modificato da orlando10

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Timbromane

Grazie mille orlando, gentilissimo.

Inoltre volevo ringraziare ancora mario...ma come fai a sapere che si tratta della zecca di Zellerfeld? Dove posso reperire informazioni simili?

Inoltre volevo chiedere, in molti posti ho visto che è classificata come monete Inglese, ma non è un grave errore? E' vero che Giorgio II era re di Gran Bretagna, ma questa moneta valeva solo nel Principato di Braunschweig-Lüneburg, giusto?

Modificato da Timbromane

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Mirko

In questo caso l'attribuzione alla zecca di Zellerfeld è legata al fatto che il Maestro di zecca Johann Benjamin Hecht in quegli anni era attivo proprio là (e non altrove).

Queste informazioni si trovano..... sui libri (o su internet).

Per questa monetazione, e per ricerche "grossolane" già il Krause va bene, ma se ti serve qualcosa di più speficico c'è il Welter (Die Muenzen der Welfen). Non copre proprio tutte tutte le varianti (esperientia docet) ma è comunque ottimo ed il testo di riferimento!

Per l'altra tua domanda, direi che la monetina in oggetto NOn aveva corso in inghilterra (il sistema monetale e ponderale era proprio diverso), quindi non ha senso inserirla fra le monete inglesi.

Sarebbe come mettere le monete Indiane della Regina Vittoria fra i penny inglesi: il sovrano era lo stesso, ma le monete moooolto diverse!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

luke_idk
Supporter

Sarebbe come mettere le monete Indiane della Regina Vittoria fra i penny inglesi: il sovrano era lo stesso, ma le monete moooolto diverse!

Qui, la differenza è anche maggiore, a mio parere. E' vero che si cercava di accreditare l'India come stato a sè (anche se il Raj sempre britannico era) ma questa è, sostanzialmente, un'unione personale. Concordo, quindi, che nulla abbia a che fare con il Regno Unito e la monetazione britannica, più in generale.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

mariov60

Una pratica guida online per lo scioglimento delle sigle identificative di zecchieri e zecche tedesche lo si trova in numispedia.de

http://www.numispedia.de/Kategorie:M%FCnzzeichen

in caso di mancato funzionamento del link è sufficiente digitare nel motore di ricerca: munzzeichen e la sigla di zecca (IBH x es.) ed il collegamento a numispedia.de lo si trova in un attimo.

Ciao

Mario

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

luke_idk
Supporter

Link interessante, grazie.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Timbromane

Sono contento che la mia moneta abbia suscitato il vostro interesse.

Vorrei un piccolo parere: secondo voi che prezzo sarebbe giusto per questa moneta? voglio capire se ho fatto un buon affare o meno. ;)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×