Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Accedi per seguire questo  
1 cent lombardo-veneto

centesimi irriconoscibili

Risposte migliori

1 cent lombardo-veneto

premesso quanto pubblicato in un post attivo tuttora e che recita

"Invito a leggere quanto riportato in legislazione.

Rammento che dire "scavo sul MIO terreno" non significa automaticamente che quello che trovo è di mia proprietà. Tutto quanto si trova nel sottosuolo appartiene allo Stato. Ovviamente se trovo un tappo di sughero o una moneta corrente nessun apparato statale contesterà (anche se in teoria lo potrebbe) il ritrovamento...Però se i ritrovamenti sono importanti, allora è doveroso denunciare il tutto alle autorità.

Buonasera

Voglio innanzitutto dirvi che avete uno splendido sito, un ricco forum e che anche un totale ignaro come me lo trova interessante.

Scrivo per sottoporvi un problema, o meglio un quiz.

L'altro giorno girovagando con un amico appassionato di metal detecting per le campagne attorno a casa mia abbiamo sondato un po di terreni di amici di famiglia previo permesso (poi sono venute le risate...loro...vabbè) e neanche a farlo apposta abbiamo trovato 10 monete, tutte antiche, illeggibile, consumate e ridotte a rottame...

Il mio amico ha deciso di regalarmele come tali, rifiuti, ma siccome io ho la passione per i rifiuti e per cio che la gente scarta ora mi appello a voi per una semplice opinione.

Ringrazio anticipatamente chi vorrà partecipare.

Dunque ecco il qui:

"E' possibile?" ovvero "l'interpretazione che ho dato alle monete raccolte seppure illeggibili, è corretta, che nepensate?"

10 centesimi del 1861 bronzo (forse) diam 30 mm

singola

post-26164-0-82093800-1309375018_thumb.j

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

1 cent lombardo-veneto

5 centesimi del 1861 (sempre a mio intuito); solo la prima è chiaramente leggibile, l'ossido ha creato una patina tanto spessa sulle altre che staccandolo trascina con se il metallo sotto...però a mio parere sembra quella, diametro 25 circa

le 3 assieme

post-26164-0-05065600-1309375146_thumb.j

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

1 cent lombardo-veneto

poi l'unica davvero leggibile ovvero un centesimo del 1822, conio illeggibile, il retro è cancellato, ma il fronte dice abbastanza doametro 17

post-26164-0-23545700-1309375235_thumb.j

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

1 cent lombardo-veneto

Adesso arriva il bello: io li ho riconosciuti per 5 centesimi del 1822, regno lombardo veneto diametro 20

post-26164-0-30730000-1309375272_thumb.j

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

1 cent lombardo-veneto

sempre i 5 centesimi in altra luce

post-26164-0-42938700-1309375319_thumb.j

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

1 cent lombardo-veneto

sono sotto luci ed angolazioni diverse giusto per vedere di giocare con le ombre che si creano sul minimo di rilievo ancora esistente.

Poi 3 centesimi napoleonici 1812 diametro 22; sono illeggibili (i prossimi illeggibilissimi) ma in controluce (ne posto anche una rielaborazione orrenda ma funzionale, credo) si nota la corona ferrea che stava sul retro

eccola senza e con lo scarabocchio

post-26164-0-63388600-1309375376_thumb.j

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

1 cent lombardo-veneto

ed ora il dulcis in fundo qui imiei pronostici vanno un po troppo in alto probabilmente: sono 2 monetine da 15 mm di diametro l'una, in rame probabilmente, di conio precedente, in quanto il materiale è decisamente piu friabile o almeno sembra, e su una (io ipotizzo siano identiche) in cntroluce con un filo d'aqua sopra afar risaltare le incisioni mi pare di vedere una croce, male stampata, o meglio , decentrata, una croce forse mauriziana o teutonica.Io ipotizzavo un 2 denari di Vittorio amedeo III

Eccole a nudo e con "fotomontaggio"

post-26164-0-05981200-1309375464_thumb.j

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

1 cent lombardo-veneto

con "fotomontaggio"

post-26164-0-90379700-1309375531_thumb.j

ringrazio tutti coloro che vorranno portare informazioni

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Guest utente3487

Ecco una situazione per la quale nessuno verrebbe a contestarti il ritrovamento...

Sono monete che probabilmente sono finite nei campi nel corso dei secoli quindi esulano da un preciso contesto storico...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
1 cent lombardo-veneto

allora ho fatto bene a pubblicarle...serve da monito...è una mini lezione per tutti...bene

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

favaldar

Belle!

Davvero non scherzo,non avranno nessun valore commerciale numismatico ma un fascino "antico" senza dubbio!

:)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Paolino67

Devastate ma storicamente sempre affascinanti.... così per curiosità, dove sono state ritrovate? Vedendo il tipo di monete direi Lombardia o al limite veneto, sarebbe interessante anche per cercare di capire cosa possano essere le ultime due monete.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

1 cent lombardo-veneto

cremonese al confine col mantovano

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

corallino

ma come fanno afinire nei campi cosi tante monete?

Concimavano, non con le monete, ma con il letame, e nella "fossa del letame" fino agli anni cinquanta buttavano di tutto, anche monete non piu' a corso legale.

Corallino

Modificato da corallino

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

MassyGiovy7577

ma come fanno afinire nei campi cosi tante monete?

Semplice, Una volta l' agricoltura era la Base di Tutti i Lavori, e quindi i Terreni erano Coltivati a Mano senza Trattori e perdere monete era all' ordine del Giorno......Ciao Massy

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

profausto
Supporter

Anche se la croce non si vede chiaramente tanto che sembra " tripartita" -Penso che possa essere una moneta da 2 denari come dice chi ha postato l'immagine. $(KGrHqUOKi8E2Wb6GqMlBNpy1YLN+g~~_12.JPG

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

1 cent lombardo-veneto

non sono un esperto lo ripeto...ma avendola davanti e sotto la lente la croce è molto piu simile a quella nell'immagine di Paolino 67...croce di Gerusalemme...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

profausto
Supporter

non sono un esperto lo ripeto...ma avendola davanti e sotto la lente la croce è molto piu simile a quella nell'immagine di Paolino 67...croce di Gerusalemme...

Dalla foto si evince che esistono molte incrostazioni che falsificano l'immagine della croce che a mio parere dovrebbe essere piana.

Poichè lo scopo è quello di individuare di che moneta si tratta ti inviterei a vedere l'immagine di destra modificando la visuale girando di 80 gradi a sinistra, se non inganna l'immagine postata, mi sembra di vedere (tra le croste) una corona grossa ed ai lati due rosette-

- :P potrebbe essere anche ....il caldo!!!...

Modificato da profausto

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×