Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Accedi per seguire questo  
scacchi

la zecca di fabriano

Risposte migliori

scacchi

FABRIANO UNA PICCOLA ZECCA MARCHIGIANA

Le origini del nome della città:

http://www.fabrianostorica.it/misteri/fabriano.htm

La zecca:

La città di Fabriano ottiene il permesso di zecca da papa Pio II nel 1464; dopo qualche pausa durante l'attività, la zecca viene chiusa nel 1534 sotto papa Clemente VII. (1)

Una prima concessione di zecca per battere monete d’oro era stata data dall'antipapa Niccolò V nel 1328.

Il Berman attribuisce le seguenti monete alla zecca marchigiana:

PIO II (1458 - 1464)

La coniazione avvenuta per concessione di papa Pio II, in epoca "nella quale Fabriano faceva indiscutibilmente parte degli Stati della Chiesa"

Picciolo in mistura (Berman 377 - Muntoni anonime del 15° secolo)

D/ DE FABRIANO - martello e incudine

R/ S. IOANNES -croce

In questa moneta sono già presenti entrambi i simboli cittadini: gli arnesi del fabbro che riconducono all’origine del nome della città, secondo la tradizione popolare, il fabbro aveva la sua bottega su di un ponte sul fiume Giano e fece da paciere tra i signori di Castelvecchio e Castelnuovo che unirono i loro possedimenti per fondare la città di Fabriano, che dal fabbro prese il nome (Faber in Jano) e il nome di S. Giovanni Battista, patrono della città.(3)

Quattrino

http://imageshack.us/photo/my-images/27/aaa1ho.png/

Variante con martello e incudine posti in verticale

http://imageshack.us/photo/my-images/824/aaa1xv.png/

http://imageshack.us/photo/my-images/824/aaa1xv.png/

Variante matello e incudine in orizzontale

LEONE X (1513 - 1521)

Quattrino in mistura (Berman 695 - Muntoni 115)

D/ FABRIAN - stemma papale

R/ SANTVS PETRVS - S. Pietro in piedi

http://imageshack.us/photo/my-images/232/aaa1b.png/

Lo stesso presenta due varianti, nella legenda al rovescio e nello stemma papale (Berman 696/697 - Muntoni 116/117)

• Quattrino (libro a d.)

• Quattrino ( libro a s.)

• Quattrino (stemma var.)

GIULIO DE MEDICI CARDINALE( 1520-1523 )

"Dopo gravi disordini avvenuti a Fabriano, il Papa Leone x invia il Cardinale Giulio De Medici, suo nipote, a reggere quella città. Essendosi questo reso benemerito di Fabriano, la comunità, in omaggio dei favori dal medesimo conseguiti, stabilisce che la sua arme e il suo nome vengano impressi nel Diritto della moneta." (CNI, vol. XVI).

"Può sorgere il dubbio che queste monete non siano state coniate durante il pontificato di Leone x, ma nel corso della sua vacanza che seguí la sua morte. Come è noto, questa vacanza durò in pratica circa nove mesi a causa del ritardo a giungere in Italia del pontefice eletto, Adriano VI. Il dubbio si origina dal fatto che in questi pezzi non si trova cenno del nome o dello stemma del papa, ma vi è invece impresso lo stemma del cardinale Giulio de' Medici, governatore speciale a Fabriano. Nelle monete precedenti si trova infatti o lo stemma o il nome del papa, l'omissione dei quali è spiegabile solo con la sua scomparsa." (F. Muntoni, vol. I, pag. 137).(2)

Da segnalare che Giulio De Medici sarà, in futuro, Papa Clemente VII.

Quattrino in mistura (Berman 698 foto - Muntoni 118)D/ IVL.CARD-MEDICES -stemma del cardinale Giulio dè Medici

R/ S.IOANNES.B.FABR. - S. Giovanni Battista in piedi e stemma cittadino con incudine

http://imageshack.us/photo/my-images/225/aaa1j.png/

una variante è proposta anche per questa quattrino nella legenda al rovescio (Berman 699 - Muntoni 119)

Quattrino (stemma a targa)

• Quattrino (stemma semiovale)

• Quattrino (stemma piccolo)

Picciolo in mistura (Berman 700 - Muntoni 120)

D/ IVL.CARD.MEDICES - stemma cardinalizio di Giulio dè Medici

R/ FABRIANVM e stemma cittadino con martello e incudine su ponte

Queste monete con lo stemma cardinalizio di Giulio dè Medici, poi papa col nome di Clemente VII, sono state probabilmente coniate dopo la morte di Leone X. (3)

CLEMENTE VII (1523 - 1534)

Mezzo quattrino in mistura (Berman 879 - Muntoni 109)

D/ CLEMENS VII.PONTIF-MAX - stemma

R/ S.IOAN.P.FABR. - S. Giovanni in piedi

l CNI cataloga queste monete come "Quattrino). Il Muntoni, in una nota, dice: "Queste monete, come risulta dai documenti di zecca (RZF) sono mezzi quattrini e non quattrini interi, come sinora erano stati generalmente classificati." (4)

(1) La moneta medievale in Italia di Andrea Cavicchi

(2) (4)http://numismatica-italiana.lamoneta.it/cat/W-FAB

(3)

Modificato da scacchi
  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

scacchi

salve questa vuol essere solo una veloce prova per vedere se si puo fare qualcosa di interessante per la discussione aperta da magdi

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

adolfos

salve questa vuol essere solo una veloce prova per vedere se si puo fare qualcosa di interessante per la discussione aperta da magdi

Mi sembra un ottimo inizio ;)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ghera

salve questa vuol essere solo una veloce prova per vedere se si puo fare qualcosa di interessante per la discussione aperta da magdi

Mi sembra un ottimo inizio ;)

Indubbiamente ! Così organizzata, con uno che apre il discorso e gli altri che commentano al seguito la discussione avrà un risvolto pratico e, se ci sarà la partecipazione di tutti, potremo riuscire ad avere del buon materiale ;)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

miroita

Riepilogo brevemente i nominali emessi:

- Monetazione autonoma (1464-1470) : in Mistura : Quattrini (secondo il CNI) - Piccioli (secondo Il Muntoni e il Berman);

- Leone X (1513-1521) : in Mistura : Quattrini;

- Giulio dei Medici (1520-1523) : in Mistura : Quattrini e Piccioli;

- Clemente VII (1523-1534) . in Mistura : Mezzo Quattrino.

Zecchieri noti (fonte: Roberto Rossi da "Le zecche d'Italia fino all'Unità - a cura di Lucia Travaini - ed. IPZS - 2011")

- Nicolò Baldantonio del Miccio da Eugubio (doc. del 1 nov. 1520)

- Gianmatteo di Gaspare da Città di Castello (doc. del 1 ago. 1528)

- Pierreale da Gubbio (doc. del 7 mag. 1529)

vedi anche: http://numismatica-italiana.lamoneta.it/cat/W-FAB

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Liutprand
Supporter

Se volete, per ognuna delle "zecche minori" in discussione, potrei fornirvi la relativa bibliografia.

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

adolfos

Se volete, per ognuna delle "zecche minori" in discussione, potrei fornirvi la relativa bibliografia.

Ciao Liutprand

Ti ringraziamo a nome della sezione tutta per la tua splendida collaborazione. Come vedi siamo ancora in "gestazione" ma sono fiducioso (per ora :D ).

Cari saluti

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

scacchi

Se volete, per ognuna delle "zecche minori" in discussione, potrei fornirvi la relativa bibliografia.

salve

grazie a te per la disponibilità

se puoi aggiungere per questa zecca le info in tuo possesso ne saremo felici

io per primo

ciao mirco

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

magdi

ho visto la discussione solo ora :) bella zecca! e bell' incipit! grazie scacchi!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

petronius arbiter

Bella discussione :D

Spero finalmente di riuscire a sapere sulla zecca della mia città qualcosa di più del poco che avevo scritto qualche tempo fa.

petronius :)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

magdi

io non posso dire più di tanto su questa zecca per il motivo che non ne so assolutamente niente... quello che posso fare è mettere qualche foto tratta dal CNI Marche, che qualcuno sicuramente saprà commentare

1) autonome

Copia di zecca fabriano dalla 4 alla 13.bmp

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

magdi

3) Cardinale Giulio De' Medici

6.bmp

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

magdi

4) Cardinale Giulio De' Medici

7.bmp

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

magdi

5) Cardinale Giulio De' Medici

8.bmp

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

magdi

6) Papa Clemente VII

9.bmp

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

miroita

io non posso dire più di tanto su questa zecca per il motivo che non ne so assolutamente niente... quello che posso fare è mettere qualche foto tratta dal CNI Marche, che qualcuno sicuramente saprà commentare

1) autonome

Copia di zecca fabriano dalla 4 alla 13.bmp

Essendoci già il catalogo è molto facile commentare. Non me ne vogliate, ma è solo una "prova".

http://numismatica-italiana.lamoneta.it/moneta/W-FABAUT/1

Modificato da miroita

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

magdi

:) una moneta del genere è difficile da vedere su e-bay.... il qSPL mi sembra molto azzardato comunque :D

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×