Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Accedi per seguire questo  
jagd

le monete del regno di corsica 1762

Risposte migliori

jagd

buon giorno amici.....mi permetto di lanciare questa discuzione ne questa sezione,consigliato da un amico,perche a questa epoqua,charniere tra genova e francia,la Corsica faceva sempre partita di genova,senza dimenticare i raporti con pisa,venezia etc.......a quel epoqua il grande generale PASQUALE DE PAOLI,a provato lanciare l'idenpendenza di la Corsica,prima che le tratazione tra francia e genova per la possessione del isola prendessi forma....tante guerre e sangue e stato versato ,molti fatti eroiqui,prima di arrivare alla fine.....la battaglia di PONTE NOVU....vinta da la francia....e statto cognato delle monete nel periodo ephemere di quel regno che a durratto 7 anni......ma che monete!!!per noi Corsi...un orgogliu....e una volenta sempre attiva di liberta che a costruito il nostro popolo.......in fondo di alcuni di noi,di qui o d'adopzione,sempre ne quel bassino bollente della mediterrane....ecco una riprisentazione di PApost-22197-0-37856400-1310216291_thumb.j[]SQUALE DI PAOLI,fatta da un anonimo italiano verso 1765......

Modificato da jagd
  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

jagd

una neccecita di battere monete,tra per le speze e tratazione,che per pagare i soldati.... :D post-22197-0-69202800-1310216492_thumb.j

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

jagd

le prime emmizione comminciarono nel 1762,furono cogniate a murato a partire di marzo 1762,le prime matrice,venevano d'Italia......post-22197-0-82655200-1310216715_thumb.j21mm,per 2.18 grs di mistura.....

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

jagd

il suo roversio....post-22197-0-01276400-1310216823_thumb.j questi sono 4 soldi....i piu produtti,con moltissime variante......ci sono statti 8 denari,1 soldo,2 soldi,4 soldi,10 e 20 soldi d'argento.....

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

jagd

un altra del 1762,di mistura.....post-22197-0-27059500-1310217035_thumb.j 21 mm,2.48 grs :D

  • Mi piace 2

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

jagd

il suo roversio......post-22197-0-61145400-1310217123_thumb.j

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

jagd

un rarita....un cognio di 10 soldi,su un tondello di 4.....il cognio d'origine si era troncato...allora per non interropere la produzione......anno batutto con uno di 10 soldi.... :lol: post-22197-0-50097400-1310218078_thumb.j

  • Mi piace 4

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

jagd

21mm,per 2.15 grs di mistura..... :) post-22197-0-01014200-1310218160_thumb.j

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Corsodinazione

Buoni iniziativa ghjua! ..mancò questa sezione..per fare onore ha Paoli, Babu della patria...i legami stretti che intratteneva con Roma..Lucca..Pisa.. Napoli ..e bene di altre città del continente..spingendo i corsi ha andare a studiare in terra ferma....o si formavano, dei Notai dei medici, dei géométri...se i nostri amici italiani lo permettono..gli renderemo omaggio in questo argomento..... ....complimenti :)

Modificato da Corsodinazione
  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

jagd

grazie polo,sara una basa di donnate per i nostri cugini......e i passionnati di quest'epoqua non tanto vecchia.......ecco ora una moneta di 2 soldi ,per finire quest'anno di 1762......post-22197-0-45130300-1310218958_thumb.j

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

jagd

di 17mm di cerclo per 0.95 di mistura....... :D un abbraciu polo...a presto...... :lol: post-22197-0-54406900-1310219088_thumb.j

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

417sonia
Supporter

Buon pomeriggio

Una occasione mancata, un sogno spezzato.....ma la Corsica era troppo importante (e troppo piccola) perchè potesse resistere alla Francia e potesse restare indipendente. :(

E' una monetazione semplice, direi "minimalista", ma riconosco che abbia un grande significato per gli Amici corsi.

Forse già lo conoscono, ma è un piccolo presente per loro e la loro storia.

Saluti

Luciano

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

dizzeta

Per chi non ce l'avesse voglio riportare quello che recentemente Lucia Travaini ha scritto sui volumi delle "Zecche Italiane fino all'Unità":

"Nell'alto medioevo la Corsica fu bizantina e poi longobarda. L'isola passò in seguito, come la Sardegna, in gran parte sotto il controllo economico e politico di Pisa e poi di Genova.

Dalla fine del XIII secolo fino al XV, o agli inizi del XVI secolo, una zecca fu attiva a Bonifacio, producendo monete di imitazione genovese.

Durante il breve regno di Teodoro von Neuhoff (1736) una zecca fu attiva dapprima a Orneto e poi nel convento di Tavagna (Pavagna nel CNI) vicino a Orezza.

Durante il periodo repubblicano autonomo governato da Pasquale Paoli (1762-69) una zecca fu attiva a Murato dal 1762 fino al 1767 (non 1764 come indicato nel CNI). Nell'ottobre 1767 la zecca fu trasferita a COrte dove operò fino alla primavera del 1769, quando l'isola fu annessa al Regno di Francia. La nuova amministrazione dapprima decretò la svalutazione delle monete corse del 30-40% rispetto alle monete regie francesi, e poi, nel febbraio 1770, ne decretò la demonetizzazione."

Nei nostri cataloghi ci sono le monete coniate sotto Pasquale Paoli qui: http://numismatica-i...eta.it/cat/W-PP

Ora però me le devo andare a rileggere bene prima di commentare le tue bellissime e rarissime monete....

Modificato da dizzeta
  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

jagd

tutta la mia simpatia luciano..... :) ti ringrazio per quel resume della vita di Paoli,bella costruzione..... :D salutoni caro dizzeta,lucia Travaini,ci deve dare forse altri rinsegnamente piu precisi.....non conoscio i sui volumi......preferisco i tui comenti.......piu chiari per me.... :) se mi sbaglio,non esitare a farmelo sapere.....da cui ho letto io,mi possu sbaglia.....qui vi presento la prima annata..... :lol: pianno pianno passeramo un po piu lontano......richiamo agli tuoi occi esperti per confronti....e diferenze..... ;) a prestu....... :D

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Utente.Anonimo3245

Bella idea hai avuto Jagd, sono monete bellissime, che non avevo mai viste, grazie per averle postate.

Guardando il filmato messo da Sonia ho letto la storia del vostro Eroe facilmente, la vostra lingua, che mi piace tantissimo, la trovo particolare, unica, un misto di Francese ed Italiano ma non solo, alcune parole mi ricordano il Sardo ed altre ancora il Romano...

La bellezza della vostra isola risiede anche in questo, abbracciate tante culture in un unica splendida cornice naturale.

Continua per noi Jagd, grazie, Giò :)

Modificato da giovanna

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

jagd

se me permetto ,un bel baccio a giovanna,sempre pronta a rendere servizio....... :D salutoni...a prestu...... :)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Utente.Anonimo3245

se me permetto ,un bel baccio a giovanna,sempre pronta a rendere servizio....... :D salutoni...a prestu...... :)

Eh va beh, pausa baci allora, tanti anche a te... :lol: :lol: :air_kiss: :air_kiss: :air_kiss: :air_kiss: :air_kiss:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

dizzeta

... allora continuo un po', prima di parlare delle tue monete ....(così anch'io ripasso la Storia), con qualche altra notizia che ci ha dato sempre Lucia Travaini nel libro "Il Patrimonio Artistico di Banca Carige" al quale ha collaborato la ....."nostra" Monica Baldassarri:

"Durante il periodo repubblicano autonomo governato da Pasquale Paoli l'apertura della zecca fu decretata nel 1761 ed entrò in attività nel marzo 1763 a Murato ... Le prime monete note portano la data del, 1762 ma la documentazione nota permette di attribuirle con certezza agli inizi dell'anno 1763.

La Repubblica di Genova dichiarò false le nuove monete corse ma in effetti non poteva più controllare l'Isola e le monete entrarono in circolazione con successo.

Si tratta di monete in argento e mistura, che mostrano tutte gli stessi tipi: al dritto l'emblema corso con la testa di moro verso sinistra dentro una cartella con ai lati due genii marini alati armati di mazza (.....n.d.r. in alcuni testi ho letto "Tritoni con clava"); sul rovescio l'indicazione del valore. Unica eccezione il soldo, che raffigura al dritto un cappello da cittadino su di una picca. Queste monete furono prodotte con buona regolarità e solo raramente il tondello risulta fuori conio; è documentato l'uso di macchine nella zecca".

Nella collezione della Banca Carige ci sono tutti i valori ma di anni diversi, e sono queste:

1762- 2 soldi e 8 denari,

1763- 10 soldi e 4 soldi,

1764- 4 soldi,

1765- 20 soldi e 4 soldi,

1766- 20 soldi,

1767- 4 soldi,

1768- 1 soldo e 8 denari.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

dizzeta

... Scusate devo aver schiacciato invio 2 volte.....

Intanto una prima notizia per jagd: le tue monete sono più belle di quelle della collezione Carige!

Sul 4 denari presenta una debolezza di conio centrale (sulla L di SOLDI) e lo stessa forma di quel particolare numero 2.

I genii marini nelle monete del 1762 e 1763 hanno il viso di fronte mentre quelli degli anni successivi hanno il viso di profilo: questo fatto risulta anche a te?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

jagd

+1 dizzeta,sapevo che sei un analiste fuori del comune..... :lol: grazie per quei rinsegnamenti.......... :) a prestu........ ;)

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Corsodinazione

+1 dizzeta,sapevo che sei un analiste fuori del comune..... :lol: grazie per quei rinsegnamenti.......... :) a prestu........ ;)

Tu dai i punti cume bonbo ! Ma le tue monete o ghjua sono stupende ! ....aspeta un po vado a postare le mie...... piu belle che le tue :D :D :D

Modificato da Corsodinazione

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Corsodinazione

Bella idea hai avuto Jagd, sono monete bellissime, che non avevo mai viste, grazie per averle postate.

Guardando il filmato messo da Sonia ho letto la storia del vostro Eroe facilmente, la vostra lingua, che mi piace tantissimo, la trovo particolare, unica, un misto di Francese ed Italiano ma non solo, alcune parole mi ricordano il Sardo ed altre ancora il Romano...

La bellezza della vostra isola risiede anche in questo, abbracciate tante culture in un unica splendida cornice naturale.

Continua per noi Jagd, grazie, Giò :)

Cara giovanna..mi uccidi... :o se dici che c'è del francese nella mia lingua...ma!! questo è.. del latino...e del corso originario!!...... :) a prestu

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Utente.Anonimo3245

Cara giovanna..mi uccidi... :o se dici che c'è del francese nella mia lingua...ma!! questo è.. del latino...e del corso originario!!...... :) a prestu

Mi dispiace Corsodinazione, ma a volte mi sembra di cogliere qualche parola in francese, anche se devo dire che oltre a: Petit Frites, non conosco altro in quella lingua :lol: :lol:

Spero mi scuserai...grazie in anticipo. Giò :)

P.S.-ora toglimi una curiosità...esistono più "dialetti" in Corsica? Hai parlato di Corso Originario...ne esiste uno moderno, magari molto diverso da questo? Grazie

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

jagd

cari amici,il corso e una lingua emotiva,certe parole hanno un senzo che con una certa intonazione......i romani avevano gia segnalati quel dialeto per elli incomprehensibile....ma con il tempo,e le occupazione successive,e un miscio di lingua a influenza latina,certi trovarano del genovese,romano, lingue perse nel tempo....ci sono parole,e senzo diverse a certe parole,tra il sud,e il nord....questa lingua scrita di poi pocco,e ormai imparata a scuola prova di rendere uno stesso e unico dialeto per tutti......penso che quello che a voluto dire giovanna,e che avra sentito parlare,comme si fa di piu in piu,un miscio di francese e corso..... :lol: due lingue diverse.....che non andarano mai inseme..... :D

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Corsodinazione

Vediamo un po qualche monete ..ecco 4 soldi da pulire 1762......... :) URL=http://imageshack.us/photo/my-images/8/paoli001.jpg/]paoli001.jpg[/url]

.........URL=http://imageshack.us/photo/my-images/708/paoli002.jpg/]paoli002.jpg[/url]......... oo)

Modificato da Corsodinazione

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×