Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Accedi per seguire questo  
g.aulisio

SI Proposte per il sottotipo?

Risposte migliori

g.aulisio

Sestante riconiato: peso gr. 6,03; diam. mm 21

post-3247-0-83175000-1310244489_thumb.jp post-3247-0-83647200-1310244534_thumb.jp

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

acraf

E' difficile identificare con sicurezza il sottotipo.

Comunque questi sestanti romani sono stati coniati in Sicilia, forse a Katana (da cui la lettera K davanti la prora, mentre la spiga costituisce un evidente richiamo alla ricchezza di grano in Sicilia) e i Romani hanno spesso se non quasi sempre utilizzato come tondelli bronzi siracusani del periodo ieroniano (coniati fino al 215 a.C.) e quindi ampiamente circolanti al tempo della conquista romana.

Questi bronzi siracusani sono del tipo Testa di Poseidone/Tridente e pesano intorno a 6 - 7 grammi, come il seguente esemplare (tipo Calciati 194):

post-7204-0-54989700-1310248756_thumb.jp

In effetti è possibile riconoscere al diritto il contorno della nuca di una testa simile a Zeus, volta a sinistra.

Al rovescio, con opportune inclinazioni di luce, si potrebbe riuscire a intravvedere i contorni del tridente.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

g.aulisio

Grazie Acraf per la risposta.

L'attribuzione del sottotipo al Poseidone/Tridente di Ierone II é quella "normale" per i sestanti di questa serie.

Normale ma non esclusiva. Secondo Hersh esistono esemplari riconiati su bronzi della Democrazia. E non é da escludere l'utilizzo di altre emissioni (tra l'altro per altri nominali della stessa serie esistono riconiazioni su monete di Rhegion).

Di qui la mia domanda: siamo sicuri che sia Ierone o a qualcuno più addentro alla monetazione siciliana di quanto lo sia io é in grado di lanciarsi in altre proposte? (soprattutto osservando la parte destra del rovescio).

So di chiedere molto.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

skubydu

Grazie Acraf per la risposta.

L'attribuzione del sottotipo al Poseidone/Tridente di Ierone II é quella "normale" per i sestanti di questa serie.

Normale ma non esclusiva. Secondo Hersh esistono esemplari riconiati su bronzi della Democrazia. E non é da escludere l'utilizzo di altre emissioni (tra l'altro per altri nominali della stessa serie esistono riconiazioni su monete di Rhegion).

Di qui la mia domanda: siamo sicuri che sia Ierone o a qualcuno più addentro alla monetazione siciliana di quanto lo sia io é in grado di lanciarsi in altre proposte? (soprattutto osservando la parte destra del rovescio).

So di chiedere molto.

ciao, secondo te a cosa potrebbe corrispondere???

sku

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

acraf

So che sono stato, come dire, piuttosto ovvio a indicare l'emissione siracusana Testa di Poseidone/Tridente come la principale moneta usata per il sottotipo del sestante con spiga/K, ma nel caso specifico non mi sembra molto indicato il bronzo di Rhegion, come quello sotto indicato e che è coevo al Poseidon/Tridente e che è talvolta usato come sottotipo:

post-7204-0-83780400-1310327281_thumb.jp

Nell'emissione di Rhegion il contorno della capigliatura della nuca appare diverso, con capelli sul collo più fluenti e distanti dalla nuca. Poi in genere nell'angolo tra nuca e collo esiste un simbolo, che non sembra vedersi nel sottotipo postato all'inizio della discussione.

Poi ci sarebbero pure altre emissioni, come ad esempio i bronzi di Ieronimo (che però hanno un peso più vicino agli 8 g e hanno capelli più corti).

La prova del nove risiede nel rovescio, ma non sembra possibile individuare chiare tracce sel sottotipo.

Quindi in termini di probabilità resta più probabile l'ipotesi che ho prospettato, a meno appunto che non ci siano altri elementi che non sono visibili sulla pur ottima foto.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×