Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Accedi per seguire questo  
SERRA1977

ACETONE

Risposte migliori

SERRA1977

Ho fatto la prova dell'acetone a tutti i miei bronzi.

Non se ne è scalfito neanche uno!! :)

Non male per averli comprati in maggioranza su Ebay

Che ne dite??

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

15x60

Si si Serra, raccontaci; li hai passati con un batuffolo e poi li hai immersi nell'acqua demineralizzata per eliminare i residui di acetone?

fabio

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

SERRA1977

Li ho passati con un batuffolo su una piccola porzione del bordo,

dopodichè li ho lavati sotto acqua corrente, poi li ho lucidati con olio

d'oliva e, asciugati i residui li ho riposti nel raccoglitore.

Non avevo l'acqua demineralizzata

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Gianluca

Acqua corrente ed olio d'oliva non sono il massimo, ANZI.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

SERRA1977

Ho sempre fatto così, ma se hai degli altri suggerimenti

dimmeli pure

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Gianluca

L'acqua del rubinetto potrebbe contenere dei sali dannosi x la moneta, l'olio idem, in quanto sono presenti sostanze acide.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

SERRA1977

E quindi che prodotti usare???

Avevo già aperto un post su questo argomento, mi sembrava

un metodo non troppo invasivo, poi sono 2 anni che utilizzo olio

ogni 2 o 3 mesi e non è mai successo niente

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

SERRA1977

No, l'ho usato sul bordo.

Ho passato la moneta sotto acqua corrente cercando di pulire al meglio

la parte in cui avevo applicato l'acetone.

Poi come già faccio da 2 anni le ho lucidate con olio d'oliva, togliendo il surplus

con panno morbido.

Ho saltato "volutamente" il passaggio con il sapone, che è la prima parte del procedimento.

La farò tra un pò, quando l'acetone o i suoi residui saranno evaporati

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Gianluca

Io farei così:

- Acetone

- Bagnetto di circa un'ora in acqua demineralizzata calda

- Asciugale e lasciale all'aria una paio d'ore x far aciugare anche l'umidità residua

- Prodotto "Renaissance"

Modificato da Gianluca

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Gorgonia

Scusate ma non ho capito una cosa, la moneta va immersa nell'acetone e per quanto tempo ?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Alexxx

No! non va immersa!

ma poi scusa, è scritto:

Li ho passati con un batuffolo su una piccola porzione del bordo,

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Satrius

vi allego l'immagine di una monetina facente parte di un lotto acquistato qualche mese fa, dopo l'acquisto feci il test con l'acetone ed ecco il risultato:

sotto la vecchia finta patina di cui resta ancora qualche traccia si vedono chiari i segni di una pulizia meccanica, e pensare che sopra c'ho appena passato un batuffolo di ovatta imbevuto di acetone :(

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Giovenaledavetralla

Io prima di passare la crema gli darei una strofinata con olio di paraffina sensa esagerare, io ne metto un pò sul dito e lo passo sulla moneta.

Poi la crema, io faccio cosi, chiaramente dopo aver fatto asciugare un pò l'olio. :)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Silla

Hmmmm ... io l'acetone lo passerei solo sulle monete veramente dubbie , non come regola generale .. dopo di che creme , olii , e detergenti vari , contengono sempre chissà quali diavolerie ... per quello che mi riguarda previo studi altamente qualificati che dimostrino il contrario vi invito a non stressare troppo quelle "povere monete" :(

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

galba

Concordo con Silla, uno "stress da eccessiva pulizia" può essere nocivo anche se la moneta è autentica

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

SERRA1977

Io sono d'accordo con Silla tendenzialmente.

Il fatto è che ultimamente c'è una sorta di "caccia alle streghe"

Tutte le monete sembra che siano ripatinate.

A questo punto mi sono "imparanoiato"e ho voluto controllare.

Per quel che mi riguarda tornerò alle mie pulizie trimestrali :)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Reboldi

Anche io concordo con Silla, però io avevo già aperto un post a riguardo, lo ribadisco, esistono metodi alternativi all'acetone?

Per neofiti-astigmatici come me, riconoscere la patina di una moneta fatta da persone che hanno 30anni di esperienza nella ripatinatura artificiale di monete romane, solamente con la vista, è un utopia, magari tra qualche anno di esperienza vissuta sulle monete ci riuscirò, eppure l'acetone a me non piace molto su una moneta romana, è un prodotto chimico e acido, seppur su una piccola porzione, a questo punto utilizzo l'alcool etilico :mellow:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×