Jump to content
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Sign in to follow this  
oldx

Tallero Francesco I

Recommended Posts

oldx

Salve, mi sono aggiudicato questo Tallero, Francesco I Transilvania? Grado rarita'? Grazie mille a chi mi vorra' rispondere :)

anhu6a.jpg

jpenth.jpg

Share this post


Link to post
Share on other sites

azaad

Sul Krause ho visto che dovrebbe essere relativamente comune, zecca Graz o Gunzburg, comunque austriaca, non ungherese.

ciao,

Giuseppe

Share this post


Link to post
Share on other sites

oldx

Sul Krause ho visto che dovrebbe essere relativamente comune, zecca Graz o Gunzburg, comunque austriaca, non ungherese.

ciao,

Giuseppe

Ciao ti ringrazio per avermi risposto. Sul rovescio c'è pero' scritto HUN che sta per Ungheria , BOH che sta per Boemia e LOM ET VEN che sta per Impero lombardo veneto, dici che è di zecca austriaca?

Share this post


Link to post
Share on other sites

orlando10

Per quanto riguarda la rarità non saprei stimare con esattezza, non è certamente la zecca più comune, ma non credo possa essere considerata "rara", almeno dalla presenza della moneta in oggetto "on-line".

Il simbolo G in questo caso indica la zecca di Baia Mare (Nagybanya), nel Nord-Ovest dell'attuale Romania. Non mi addentro nelle questioni del Krause, ma penso che, come spesso accade, confonda un po' le idee.

Per quanto riguarda la legenda, sono indicati i regni facenti parte dell'Impero Austriaco ovvero, i regni d'Ungheria, di Boemia, il Lombardo-Veneto, di Galizia e Lodomeria e d'Illiria.

Edited by orlando10

Share this post


Link to post
Share on other sites

favaldar

E' un comunissimo tallero dell'Impero Austriaco la G è della zecca Gunzeburg quello della Transalvinia porta GA ma non dovrebbe esistere per questo tipo di moneta,cioè in quella zecca non è stata mai coniata.

http://it.wikipedia.org/wiki/G%C3%BCnzburg

Edited by favaldar

Share this post


Link to post
Share on other sites

oldx

http://cgi.ebay.it/ws/eBayISAPI.dll?ViewItem&item=370534341413&ssPageName=STRK:MEWNX:IT&_trksid=p3984.m1439.l2649

Ecco l'asta in cui me lo sono aggiudicato , il venditore sicuramente conosciuto da molti qua sul forum lo da per provenienza TRANSILVANIA, sentendo i pareri discordanti di falvadar e orlando10 sono sempre piu' confuso :blink:

Share this post


Link to post
Share on other sites

azaad

Ciao Oldx, I talleri ungheresi sono tipologicamente differenti, nei primi anni dell'800 essi presentano la madonna col bambino e la scritta : S. Maria mater dei patrona hungariae. La tipologia che hai acquistato, assieme a quella delle altre aste è la tipologia austriaca, coniata in diverse zecche dell'impero, probabilmente anche in zecche ungheresi.

A sta per la zecca di vienna, V per la zecca di Venezia... Ma la stessa tipologia è stata coniata in tante altre zecche, compresa ad esempio Milano (M)

E' possibile che una zecca della transilvania abbia coniato questa moneta, ma credo che questa appartenga alla zecca di Gunzburg.

A me risulta che Baia Mare non abbia mai coniato questa moneta.

Comunque aspetta altri pareri di conferma o meno. Errare è umano :P

Share this post


Link to post
Share on other sites

Mnelao

Credo che abbia ragione oldx e il venditore: molti autori danno il tallero 1823 G come coniato a Baia Mare, o comunque in Transilvanya.

C'e' comunque molta confusione, se ad esempio mgs lo da coniato a Gunzburg, mentre altri danno per Gunzburg quello con segno di zecca H.

Share this post


Link to post
Share on other sites

favaldar

Ne ho trovate alcune in vendita su siti tedeschi con la G ma riportano TRANSILVANIA in generale mentre quelle con NB specificano bene il nome

http://www.ma-shops.co.uk/halbedel/item.php5?id=705〈=en

Questo specifica invece che la G sul tallero 1823 è Nagybanya

http://www.muenzauktion.com/loebbers/item.php5?id=90810019&curr=EURGBP〈=en

Credo che abbiano ragione loro,dopotutto il curatore (altrimenti che curatore sarebbe??!!) l'aveva scritto ed il KRAUSE spesso confonde e non è la prima volta. :(

Ho imparato o meglio corretto un dato sbagliato!

Grazie

Share this post


Link to post
Share on other sites

azaad

Chiedo venia dell'errore commesso!

Il Krause mi ha messo sulla cattiva strada, ho imparato anch'io qualcosa sbagliando....

Grazie a tutti,

Giuseppe

Share this post


Link to post
Share on other sites

danieles1981

Bellino.

Questo è il mio:

TALLERO_FRANCESCO_I_D.JPG

TALLERO_FRANCESCO_I_R.JPG

Share this post


Link to post
Share on other sites

orlando10

Questo sito riporta in breve i vari segni di zecca usati per le zecche dal 1780.

Segni di zecca

Il Krause fa confusione, riportando dati relativi a monete di un dato secolo nei cataloghi dedicati a monete di un altro secolo.

Errare è umano, comunque sia cercate di mettere in discussione, sempre con umiltà naturalmente e per quanto possibile, i dati reperiti. In questo caso, per esempio, bastava fare brevi ricerche per trovare fonti attendibili che assegnano questo tallero a Baia Mare e tirare le somme.

Inoltre mi permetto di invitare ad evitare espressioni superlative del tipo

E' un comunissimo tallero dell'Impero Austriaco la G è della zecca Gunzeburg...

o eccessivamente asseverative come

... I talleri ungheresi sono tipologicamente differenti, nei primi anni dell'800 essi presentano la madonna col bambino e la scritta : S. Maria mater dei patrona hungariae...

a meno di non essere esperti e, nel caso, proponendo un confronto o un riferimento.

Grazie per la comprensione. :)

Share this post


Link to post
Share on other sites

oldx

Grazie a tutti per i vostri contributi ;) Daniele, anche il tuo tallero è molto bello davvero. Sono contento che mi sono aggiudicato un tallero proveniente dalla Transilvania, questa terra mi ha sempre affascinato, oltre alla storia che racchiude questa terra e perchè no , anche per le sue leggende :)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
Sign in to follow this  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue., dei Terms of Use e della Privacy Policy.