Benvenuto su Lamoneta.it - Numismatica, monete, collezionismo

Benvenuti su laMoneta.it, il più grande network di numismatica e storia
Registrandoti ora avrai accesso a tutte le funzionalità della piattaforma. Potrai creare discussioni, rispondere, premiare gli utenti che preferisci, utilizzare il sistema di messaggistica privata, inviare messaggi di stato, configurare il tuo profilo... Se già sei un utente registrato, Entra - altrimenti Registrati oggi stesso!

Accedi per seguire questo  
Follower 0
brykk

gradito un aiuto a chi non ne capisce....

Ciao chiedo scusa ma ho bisogno di aiuto per sapere:
a quando risale questa moneta.
e quanto potrebbe valere.
ringrazio quanti mi risponderanno........... ciaooooo

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Credo che la moneta faccia parte della produzione di Gerone II a Siracusa e sia databile tra il 274 ed il 216 a.C. (non so' essere più preciso). Ne esistono diverse tipologie; riesci a vedere se c'è un simbolo dietro la testa (una protome equina, un'anfora, un tridente, etc)? Quali lettere riesci a leggere sul rovescio sotto gli zoccoli ed in esergo?

Luigi

PS: dritto e rovescio andrebbero invertiti

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

interessante moneta

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Grazie Tracomilus per le tue risposte,resto obbligato.
Sai anche se ha un certo valore? sò di approfittare ma sono nuovo
ho anche altre monete comprate in un mercatino pian piano
cercherò di farmele identificare sperando di trovare altre persone gen
tili come te ..ciao..

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ciao grazie anche a te per la parola di incoraggiamento...
ma potresti dirmi qualcosa di più??? puo valere qualcosa ??
grazie della cortesia ....

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

La tipologia testa di Gerone II/cavaliere con lancia, è rara, ma quello che conta di più per la sua valutazione purtroppo è lo stato di conservazione.

Non sono un esperto in materia di valutazioni economiche, ma da quello che ho visto, in SPL può anche arrivare a 500-600 euro; in BB il valore scende attorno ai 130-80 euro. Dalla foto non posso dirlo con certezza, ma mi sembra che il tuo esemplare sia un pò rovinato, sopratutto il rovescio. Direi 30 euro è il massimo che sarei disposto a pagarla io.

La moneta è comunque interessante al di là del suo valore (sono daccordo con JT su questo); se posso darti un banale consiglio, mi concentrerei piuttosto sul suo inquadramento storico, più che al suo valore.

Luigi

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Grazie ancora per la valutazione,posso approfittare ancora della tua pazienza ??
come posso pulirla ?? e perchè è nera ?? che materiale è ???
grazie Tracolimus...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

La moneta e' nera perche' ha patina che NON VA ASSOLUTAMENTE tolta. La moneta divverrebbe meno bella esteticamente e anche commercialmente il suo valore diverrebbe zero.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Grazie Rasnal ......molto gentile anche tu . ciao

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Per Tracolimus: ho guardato attentamente la moneta e sotto gli zoccoli quelli anteriori ci sono queste lettere. . N Y..
sotto gli zoccoli posteriori queste lettere..la prima non si legge poi.. P , omega,
N , o ed emme rovesciata. hai capito. cosa vogliono dire ?? ciao ancora .

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Probabilmente con la mia risposta precedente ho dato l'impressione che lo stato della moneta potesse dipendere dalla presenza di depositi da rimuovere per aumentarne il valore.

Non era quello che volevo dire. Scusa.

L'usura e la corrosione naturale hanno ormai fatto il loro "danno". La patina verde è invece esteticamente attraente e generalmente ricercata come plus valore nelle monete antiche. Le zone più rosse, di ossido di rame, altrettanto naturali, potrebbero aver creato danni al rame sottostante e quindi è altrattanto dannoso rimuoverle.

Aggiungo inoltre che anche nelle condizioni in cui si trova, è sicuramente una bella moneta, di discreto livello e fa una bella figura in una collezione. Su questo non si discute.

In poche parole, segui il consiglio di Yafet, e non toccare la moneta.

Luigi

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

You need to be a member in order to leave a comment

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.


Accedi Ora
Accedi per seguire questo  
Follower 0

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?