Benvenuto su Lamoneta.it - Numismatica, monete, collezionismo

Benvenuti su laMoneta.it, il più grande network di numismatica e storia
Registrandoti ora avrai accesso a tutte le funzionalità della piattaforma. Potrai creare discussioni, rispondere, premiare gli utenti che preferisci, utilizzare il sistema di messaggistica privata, inviare messaggi di stato, configurare il tuo profilo... Se già sei un utente registrato, Entra - altrimenti Registrati oggi stesso!

Accedi per seguire questo  
Follower 0
geans

Banconote Bank of Italy.

43 risposte in questa discussione

Buona sera,

dove posso trovare info e valutazioni in merito ad un biglietto da 10 $ emesso dalla Bank Of Italy?

Sono in possesso di un pezzo in ottimo stato serie F 2296, vorrei saperne di più, grazie a tutti.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Sulla Bank of Italy trovi qualche informazione qui

http://it.wikipedia.org/wiki/Bank_of_Italy

Ci sono due tipi di biglietti da 10 dollari, uno del 1927 e uno del 1929, entrambi molto rari. Sarebbe interessante vedere una foto.

petronius :)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Beh, ora non riesco a fare uno scan veloce, però posso fotografarlo al volo...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Inviato (modificato)

Ecco la banconota, scusate ma sono un neofito, sono più un filatelico... La banconota è un lascito di mio nonno... Leggendola sotto il numero di serie si legge "series of 1902". La banconota cita: San Francisco - CALIFORNIA - February 26,1927.

post-27236-0-93692200-1316464612_thumb.j

post-27236-0-21003900-1316464719_thumb.j

Modificato da geans

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Inoltre ho da una vita questo... Qualcuno può darmi una valutazione e dirmi qualcosa in più? Grazie.

post-27236-0-92825700-1316472384_thumb.j

post-27236-0-52653800-1316472462_thumb.j

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Inviato (modificato)

Riguardo la seconda banconota, si tratta di un dollaro dei possedimenti britannici dei Caraibi Orientali; un insieme di territori e isolette dell'America Centrale e Meridionale.

La tua banconota è del 1965 e riguarda l'emissione per l'isola di St .Lucia , poichè riporta una L cerchiata a sinistra del dritto. Ogni singolo possedimento aveva una lettera diversa sulle proprie banconote, che per il disegno, erano tutte uguali. Al rovescio nell'ovale bianco, sono riportati i nomi dei possedimenti che adottavano questa banconota.

Si tratta del pick 13 del World Paper Money , East Caribbean States. In queste condizioni di conservazione vale il facciale, ossia praticamente niente, dato che dovrebbe essere fuori corso.

saluti

Modificato da Saturno

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Per la banconota della Bank of Italy nessuno ha ulteriori info di valutazione? Grazie.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Per la banconota della Bank of Italy nessuno ha ulteriori info di valutazione? Grazie.

Si tratta di un pezzo che può valere diverse centinaia di dollari... purtroppo non ho né cataloghi né riferimenti di aste a cui fare riferimento.

Su ebay.com ci sono in vendita i biglietti da 20$ e da 50$ di questa serie, a cifre molto elevate. Si tratta, come ha già detto Petronius, di biglietti molto ma molto rari, e ogni pezzo fa storia a sé.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Grazie, per la risposta. Eventualmente su quale cataloghi posso guardare, a parte le aste? Da buon filatelico di solito mi baso sulle quotazioni del Bolaffi... Grazie.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Purtroppo non ho trovato cataloghi che quotano queste banconote, nè americani (World Paper Money, United States Paper Money, entrambi Krause Publications) nè italiani.

L'unico che ne parla, ma senza valutazioni perchè, dice

"al momento non è possibile fornire indicazione dei prezzi, in quanto sul mercato nazionale queste banconote sono praticamente sconosciute"

è il Gavello 1996. Stessa cosa, descrizione ma non valutazione, nel catalogo Lireuro, sempre di Gavello, di qualche anno successivo.

Viene indicata solo la rarità, il tuo è R3, mentre i biglietti da 20 e 50 dollari in vendita su ebay sono rispettivamente R4 e R5. Questo porterebbe a pensare che il valore del biglietto da 10 dollari sia più vicino ai 480 dollari richiesti per quello da 20 (ma il tuo è meglio conservato, e questo può voler dire molto) che non ai 6.200 per quello da 50, cifra che ritengo comunque fortemente esagerata.

Al momento non riesco a dirti di più, proverò a fare qualche altra ricerca online sperando di trovare qualche asta in cui sono stati venduti.

Comunque un bellissimo biglietto, complimenti ;)

petronius :)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Questo porterebbe a pensare che il valore del biglietto da 10 dollari sia più vicino ai 480 dollari richiesti per quello da 20

Pardon, 840 dollari ;)

petronius :)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ok, grazie per ora, qualsiasi altra quotazione è ben accetta.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Inviato (modificato)

Secondo me questo è un biglietto da destinare "asta pubblica"... un'asta seria, non certo eBay.

Case d'asta tipo la Bolaffi che citavi, oppure Varesi, giusto per dire le prime due che mi vengono in mente.

E' una banconota carica di storia, interessante sia per gli americani che per gli italiani. Oltre ad essere rara e pregiata, è anche in ottimo stato per la tipologia. Può quindi interessare un vasto pubblico.

Per capire cosa c'è dietro queste banconote, leggete questa pagina http://leg15.camera.it/serv_cittadini/553/554/9100/8351/8352/documentofoto.asp

sempre che non lo abbiate già fatto :D

Modificato da apulian

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Stamani mi sono registrato alla Bolaffi ed ho chiesto una valutazione (cari, € 20,00 al pezzo... Non male...), vediamo cosa ne salta fuori.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Stamani mi sono registrato alla Bolaffi ed ho chiesto una valutazione (cari, € 20,00 al pezzo... Non male...), vediamo cosa ne salta fuori.

Non capisco, Ti hanno offerto 20,00? :o cosa intendi per 20,00 al pezzo? Ciao Massy

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

20 euro per far valutare una banconota? Spero di aver capito male...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

20 euro per far valutare una banconota? Spero di aver capito male...

No: sono proprio VENTI EURO AL PEZZO!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

Ora capite perchè parlo male di Bolaffi?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Che per valutare la banconota on-line ti chiedono € 20,00 tramite carta di credito...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

20 euro per far valutare una banconota? Spero di aver capito male...

No: sono proprio VENTI EURO AL PEZZO!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

Ora capite perchè parlo male di Bolaffi?

Non c'è bisogno di stupirsi

Un perito di nome per periziare una moneta importante richiede appunto una base di 20 euro, se non di più (in proporzione al valore)

Non trovo strano che un nome importante come Bolaffi, per una banconota, richieda quella cifra.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Si, ma mica sono periti..... semplicemente.... la valutano..... non credo proprio rilascino una perizia.

Ovvio che se così non fose cambierebbe tutto.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

La Bolaffi offre anche un servizio di valutazione delle proprie monete o banconote. Ma il servizio ovviamente si paga e costa 20 euro ogni pezzo che si vuole far esaminare

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Si, ma mica sono periti..... semplicemente.... la valutano..... non credo proprio rilascino una perizia.

Come fai a dire che tra gli impiegati di Bolaffi non ci sia un perito? Li conosci?

Cerchiamo di non essere superficiali ;)

petronius oo)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Inviato (modificato)

Ti elenco alcuni passaggi in aste Heritage:

Very Good-Fine (peggio della tua): 173,65 dollari

Choice Crisp Uncirculated, with a close top margin: 747,50

Bright Extremely Fine, AU: 1092,50

Very Good (peggio della tua): 109,25

Very Fine: 862,50

Fine-Very Fine (messa un po' meglio rispetto alla tua): 431,25

Solid Very Fine: 373,75

Secondo me una valutazione per la tua banconota, seguendo il mercato Americano, è intorno ai 150 - 220 dollari

Modificato da afornaini

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Mi era sfuggita questa discussione...

Banconota sicuramente interessante da un punto di vista storico.

Visto lo stato di conservazione, direi che la valutazione sui 200-250 dollari ci sta: ho verificato alcune aste americane e ci siamo coi prezzi indicati.

Queste sono banconote strane: rare, ma poco apprezzate dagli americani ai quali non interessa la fortuna di un italiano che ha messo su una delle più grandi banche d'America, ma neanche apprezzate dagli italiani che secondo me non sanno proprio chi sia Giannini.

Bolaffi prende 20,00 euro per fare una valutazione online (sic) di qualsiasi oggetto collezionabile. Mai fatta ma secondo me è una prima scrematura, non rilasciano carte o che, d'altronde come si fa a fare una valutazione credibile online!!! potrei mandargli la foto di una fotocopia, di una cosa che non ho, una moneta autentica e poi invece ho la falsa ecc.

Comunque, dicevo fatta la scrematura, per le cose che gli interessano da comprare, ti contattano, appuntamento e si conclude, come farebbe qualsiasi commerciante.

PS: personalmente la terrei per motivi affettivi. Se la dovessi comprare invece, per me, avrebbe senso prendere tutta la serie, le spezzature all'interno di un'asta (che rimane il veicolo più indicato per venderla) solitamente rimangono al palo o fruttano poco.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Pagare 20 euro per far periziare una moneta o banconota è giusto e poi ti rimane un certificato di autenticità. Ma così online senza ricevere un certificato ma solo un si è buona oppure no è falsa un poco fa fastidio. Magari se si potesse spedire il proprio oggetto per farlo autenticare e poi farselo rispedire con certificazione tutto per 20 euro allora sarebbe top

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

You need to be a member in order to leave a comment

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.


Accedi Ora
Accedi per seguire questo  
Follower 0

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?