Benvenuto su Lamoneta.it - Numismatica, monete, collezionismo

Benvenuti su laMoneta.it, il più grande network di numismatica e storia
Registrandoti ora avrai accesso a tutte le funzionalità della piattaforma. Potrai creare discussioni, rispondere, premiare gli utenti che preferisci, utilizzare il sistema di messaggistica privata, inviare messaggi di stato, configurare il tuo profilo... Se già sei un utente registrato, Entra - altrimenti Registrati oggi stesso!

Accedi per seguire questo  
Follower 0
Panormos

Tolemaica

una Buona Giornata a Tutti , ultimo acquisto su ebay europeo , non partecipo ad aste in Italia su ebay , una bella moneta Tolemaica in ottimo stato , direi BB , Tolomeo II Philadelphos , 285-246 A.C. , 26mm x 14.57gr , al R . la solita aquila al D. il solito Zeus , la cosa che mi ha fatto decidere a partecipare all'asta è stata la contromarca , il seller di ebay dice che indica Cipro , ecco , vorrei , se è possibile , una conferma dagli esperti , ed il suo grado , Grazie ancora .

Giovanni

11bm63l.jpg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Questa le somiglia molto: http://www.acsearch.....html?id=238219

P.S.: se ti interessano i Tolomei questo è un ottimo sito: http://www.ptolemybronze.com/

grazie della risposta , ho qualche altra Tolemaica , letto un po di storia , sono stati le "vittime" dei Cristiani che hanno distrutto tutto quello che rappresentava la loro religione compresa la biblioteca .... bravi sti Cristiani .

tornando alla moneta , acs. la classifica molto rara , la mia è ben conservata .

grazie ancora

Giovanni

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

"sono stati le "vittime" dei Cristiani che hanno distrutto tutto quello che rappresentava la loro religione compresa la biblioteca .... bravi sti Cristiani ."

Purtroppo è tutto vero e verificato coi miei occhi in vari templi disseminati lungo il Nilo.

Per esempio in quello splendido di Kom Ombo, edificato proprio dai Tolomei nello stile dell'antico Egitto.

Fortunatamente in epoca paleocristiana il tempio, a seguito delle piene del Nilo, era già semisommerso dalla sabbia.

In questo modo i bassorilievi che si trovavano sotto il livello di calpestamento si sono conservati. Gli altri, invece, sono stati deturpati con cura maniacale.

Né più nè meno del trattamento riservato, con mezzi più moderni, dai Talebani alle statue di Budda,

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Inviato (modificato)

Salve a tutti.

Dico subito che non è la monetazione di mio interesse ma forse, dal web, posso aggiungere qualcosa di più. Ho trovato questa:

<< Ptolemy II AE 27 ca. 285-246 BC AE 26.2x27.1mm. Obv. Head of Zeus-Ammon, right. Rev. Eagle standing left on thunderbolt, shield at left. Inscription not readable. Trident countermark. Sear 7779.

A. Davesne (1987) states that the trident countermark was applied in Cyprus to revalidate bronzes demonetized by the reform of ca. 265 BC. >>

post-24898-0-63496100-1316519717_thumb.j post-24898-0-47830700-1316519953_thumb.j

Modificato da Caio Ottavio

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Temo che la moneta possa essere affetta da cancro del bronzo, a mio parere urge una verifica e se necessario un trattamento. Per il momento non la riporre vicino ad altre monete di rame, bronzo o mistura.

Piace a 1 persona

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Inviato (modificato)

Temo che la moneta possa essere affetta da cancro del bronzo, a mio parere urge una verifica e se necessario un trattamento. Per il momento non la riporre vicino ad altre monete di rame, bronzo o mistura.

mi preoccupi ...le conservo in fogli della SVAR con striscia , scusa ... ma il cancro delle monete non dovrebbe contagiare le altre , almeno per quanto ricordi di avere letto nel Forum , trattamento con benzo....nonmiricordo lo escluderei perchè , a quanto pare , toglie il cancro alle monete ....e lo trasferisce all'uomo , a parte le battute , un numismatico conosciuto dalla gran parte del Forum , mi ha sconsigliato il trattamento perchè moolto nocivo .

Modificato da Panormos

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Temo che la moneta possa essere affetta da cancro del bronzo, a mio parere urge una verifica e se necessario un trattamento. Per il momento non la riporre vicino ad altre monete di rame, bronzo o mistura.

Concordo anche io, purtroppo :( . Quei piccolo buchini di colore verde non mi dicono niente di buono. Prova a passarci il dito, se ti rimane una polverina verde è cancro. Ti consiglierei di metterla in acqua distillata e di spazzolarla regolarmente con uno spazzolino, cambiando spesso l'acqua.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Temo che la moneta possa essere affetta da cancro del bronzo, a mio parere urge una verifica e se necessario un trattamento. Per il momento non la riporre vicino ad altre monete di rame, bronzo o mistura.

Concordo anche io, purtroppo :( . Quei piccolo buchini di colore verde non mi dicono niente di buono. Prova a passarci il dito, se ti rimane una polverina verde è cancro. Ti consiglierei di metterla in acqua distillata e di spazzolarla regolarmente con uno spazzolino, cambiando spesso l'acqua.

grazie della risposta , la moneta mi deve arrivare , magari farò delle foto , quella del post di vendita era scura e l'ho schiarita con ACDS , per questo sono venuti fuori i buchini .Contatto il venditore e vediamo cosa dice , nel caso fosse cancro del bronzo , come posso bloccarlo ? senza usare il benzo...nonmiricordo ?

Giovanni

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Inviato (modificato)

Ti consiglierei di metterla in acqua distillata e di spazzolarla regolarmente con uno spazzolino, cambiando spesso l'acqua.

Se non vuoi usare il benzotriazolo questo è l'unico metodo, dovrebbe, se non altro, rallentare il cancro.

Cambiare spesso l'acqua significa quotidianamente, per parecchio tempo, anche mesi se necessario.

Ciao, Exergus

[edit]

Il DM02 purtroppo non sembra ancora essere in commercio.

Modificato da Exergus
Piace a 1 persona

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Come ho detto prima acqua distillata e spazzolino, cambiando spesso l'acqua. Se ti interessa guarda questa mia vecchia discussione.

Piace a 1 persona

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ti consiglierei di metterla in acqua distillata e di spazzolarla regolarmente con uno spazzolino, cambiando spesso l'acqua.

Se non vuoi usare il benzotriazolo questo è l'unico metodo, dovrebbe, se non altro, rallentare il cancro.

Cambiare spesso l'acqua significa quotidianamente, per parecchio tempo, anche mesi se necessario.

Ciao, Exergus

[edit]

Il DM02 purtroppo non sembra ancora essere in commercio.

alcuni numismatici mi hanno consigliato di non usare il benzotriazolo perchè i fumi sono cangerogeni .

Ho letto del DM02 , fatto un giro in rete , ma non si trova dove acquistarlo , è in circolazione dal 2007 , sarebbe la gioia di tanti collezionisti che hanno questo problema .

Ciao

Giovanni

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Il problema del benzotriazolo, come già è stato detto, è che purtroppo è molto tossico. Ti faccio il link di un' altra discussione ma i rimedi sono sempre quelli...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

la moneta mi deve arrivare , magari farò delle foto , quella del post di vendita era scura e l'ho schiarita con ACDS , per questo sono venuti fuori i buchini

Se la moneta ha effettivamente il cancro e la cosa fosse stata nascosta manipolando le immagini, ci sarebbero tutti gli estremi della restituzione immediata con rimborso totale per difetto occulto.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

quelloche mi ha risposto il venditore alla mia domanda se la moneta è affetta da cancro del bronzo :-

That is just pitting in the patina. Bronze disease turns a very light green in color, and is like powder.

infatti , gli ho risposto chiedendo se la moneta ha o non il cancro del bronzo ... vediamo se è piu sintetico.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

ha risposto dicendo che non ha il cancro del bronzo :-

No. Pitting is small holes that sometimes appear in the patina, caused by different substances in the ground. As I said before Bronze Disease (This is what it is called) makes the surface of the coin powdery and very pale green, and that coin has neither.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

E grazie. "Pitting" sono i piccoli buchi che compaiono nella patina... dopo che il cancro ha iniziato la sua azione, e se il cancro non viene arrestato alla lunga si mangia tutta la moneta. Ti ho segnalato in foto le zone che mi sembrano a rischio, comunque un po' tutte le superfici mi sembrano affette. Ti conviene esaminare bene la moneta una volta che l'avrai in mano (se il venditore ha già spedito) e in caso abbia dei problemi sicuramente avrai diritto a restituirla. La prima prova da fare è quella del post #8 di cometronio, eventualmente aiutati con uno stuzzicadenti. Magari quando ti arriva fai delle foto più grandi e pubblicale.

post-838-0-44524500-1316710764_thumb.jpg

Piace a 1 persona

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Inviato (modificato)

E grazie. "Pitting" sono i piccoli buchi che compaiono nella patina... dopo che il cancro ha iniziato la sua azione, e se il cancro non viene arrestato alla lunga si mangia tutta la moneta. Ti ho segnalato in foto le zone che mi sembrano a rischio, comunque un po' tutte le superfici mi sembrano affette. Ti conviene esaminare bene la moneta una volta che l'avrai in mano (se il venditore ha già spedito) e in caso abbia dei problemi sicuramente avrai diritto a restituirla. La prima prova da fare è quella del post #8 di cometronio, eventualmente aiutati con uno stuzzicadenti. Magari quando ti arriva fai delle foto più grandi e pubblicale.

post-838-0-44524500-1316710764_thumb.jpg

il venditore si è sempre dimostrato disponibile , appena arriva faccio le foto .

grazie dell'aiuto

ps :- il cancro contaggia le altre monete ?

Modificato da Panormos

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

arrivata oggi , non ha polvere verde , ma una spessa patina verde , i buchini sembrano causati da colpi , le foto :-

2el9v2x.jpg

141qpea.jpg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Supporter

Ciao qualche punto verde si vede e sarebbe meglio fargli un bel banetto, ho notato una cosa interessante su questa moneta la contromarca a forma di tridente cosa che su questa monetazione non è proprio comune.

Cioa

Silvio

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

DE GREGE EPICURI

Ma esistono testi specifici dedicati alle contromarche sulle monete greche? Io conosco solo lavori molto mirati, es. quelli di Santelli e Campana su monete della Magna Grecia o della Sicilia, e ovviamente Howgego sulle imperiali greche. Per quanto riguarda le "macchioline verdi": consiglio anch'io un bel po' di acqua distillata e puliture. Purtroppo è raro che un venditore ammetta la "bronze disease" nelle monete che ha venduto...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Inviato (modificato)

DE GREGE EPICURI

Ma esistono testi specifici dedicati alle contromarche sulle monete greche? Io conosco solo lavori molto mirati, es. quelli di Santelli e Campana su monete della Magna Grecia o della Sicilia, e ovviamente Howgego sulle imperiali greche. Per quanto riguarda le "macchioline verdi": consiglio anch'io un bel po' di acqua distillata e puliture. Purtroppo è raro che un venditore ammetta la "bronze disease" nelle monete che ha venduto...

la contromarca sulla mia moneta indica Cipro , almeno come dice il venditore , ho fatto un giro per avere conferma ..... nulla , se avete qualche sito utile sulle contromarche , potrebbe essere utile a tutto il Forum . Grazie.

Giovanni

PS :- fresco fresco .... ho trovato questo sito sulle Tolemaiche :-

http://www.ptolemaic.net/coinex/index.htm

Modificato da Panormos

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

messa la moneta in un vasetto di vetro con acqua demineralizzata .... quanto la lascio in ammollo :D ?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

You need to be a member in order to leave a comment

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.


Accedi Ora
Accedi per seguire questo  
Follower 0

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?