Benvenuto su Lamoneta.it - Numismatica, monete, collezionismo

Benvenuti su laMoneta.it, il più grande network di numismatica e storia
Registrandoti ora avrai accesso a tutte le funzionalità della piattaforma. Potrai creare discussioni, rispondere, premiare gli utenti che preferisci, utilizzare il sistema di messaggistica privata, inviare messaggi di stato, configurare il tuo profilo... Se già sei un utente registrato, Entra - altrimenti Registrati oggi stesso!

Accedi per seguire questo  
Follower 0
gpittini

Adriano: Tellus stabil(is)

Inviato (modificato)

DE GREGE EPICURI

Vi propongo questo denario, che ha un rovescio interessannte di cui però non capisco alcune cose. Pesa 3,0 g. e misura 18 mm. Il ritratto è quello di Adriano maturo, e la scritta al diritto risulta: HADRIANUS-AUG COSIII PP. Al rovescio c'è una figura maschile in piedi volta a sin. (una divinità?), che tiene un timone nella dx e qualcosa d'altro nella sin.(un caduceo? così almeno mi pare); e il timone quadra bene col concetto di "stabilità della terra". Dietro alla figura, un paio di oggetti che non riesco a decifrare: qualcuno sa identificarli?

Altro quesito: TELLUS STABILIS (la terra stabile) ha un significato geografico-astronomico, nel senso: il globo terracqueo non si muove, è fermo (teoria tolemaica)? Oppure un senso metaforico: sulla terra c'è tranquillità e stabilità, grazie agli dei, e magari anche all'imperatore? Un altro aspetto che capisco poco è il seguente: Adriano ha emesso anche un sesterzio TELLUS STABILIS (C 1432 e RIC 791), in cui però sul R è rappresentata una figura femminile sdraiata, che poggia la dx sulla sfera terrestre: apparentemente, è tutta un'altra storia! Che ne dite?

post-4948-0-83898600-1316802878_thumb.jp

Modificato da gpittini

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Rovescio.

post-4948-0-87710100-1316802935_thumb.jp

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

DE GREGE EPICURI

In parte mi rispondo da solo, dopo una ricerca sul RIC; il denario è RIC 276 e C 1425. La figura al R è proprio la Terra, rappresentata al maschile, e mi pare calzi un berretto frigio o simile. Gli oggetti che porta sono un aratro (non un timone!) ed un rastrello; dietro ci sono due chicchi di grano. Il tutto mi orienta verso una interpretazione geografico- agricola: la terra è la nostra massima risorsa, è sempre lì, ci nutre, basta lavorarla... Ecologico e saggio il nostro Adriano!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

post-1800-0-36539700-1316805305_thumb.jp

post-1800-0-06514200-1316805364_thumb.jp

post-1800-0-53843700-1316805393_thumb.jp

Per quanto riguarda l'aspetto propagandistico di questi rovesci potrebbe tornarti utile la lettura del capitolo "La personificazione di Tellus":

http://books.google.it/books?id=syMdSUQ4_9sC&pg=PA81&dq=tellus+stabilis&hl=it&ei=Ptp8TpGPOaKG4gTZ-PDbDg&sa=X&oi=book_result&ct=result&resnum=1&ved=0CC0Q6AEwAA#v=onepage&q=tellus%20stabilis&f=false

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Bella moneta dal rovescio inconsueto (almeno per me), alla fin fine la Madre Terra è una divinità antichissima, ma è sopravvissuta fino ai giorni nostri in molte culture, ad esempio nella religione Induista è rappresentata da Kali, che si contrappone a Shiva (il Cielo), mentre i popoli Andini la chiamano Pachamama, che significa “madre tempo-spazio”, ad indicare che è eterna e madre di tutti. Per non parlare del concetto moderno (New Age) di Gaia, il pianeta vivente.

post-18735-0-39727400-1316808811_thumb.j

Nel link segnalato da Rapax riportano che questa dicitura è stata ripresa da Settimio Severo, ma non riesco a trovarne immagini.

Però, nella ricerca è saltato fuori questo medaglione di Commodo, una moneta che pochi mortali si possono permettere...

post-18735-0-10990900-1316807273_thumb.j

http://www.acsearch.info/record.html?id=12299

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Nel link segnalato da Rapax riportano che questa dicitura è stata ripresa da Settimio Severo, ma non riesco a trovarne immagini.

Neppure io ho trovato quella dicitura su monete di Settimio Severo, ma poco ci manca... la figura che compare sui rovesci di alcune emissioni di Giulia Domna a legenda Fecunditas è infatti identificabile con Tellus:

post-1800-0-15181000-1316809857_thumb.jp

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

DE GREGE EPICURI

Grazie per le belle monete postate, per non dir del medaglione! Nella 1a di Rapax, risulta che la figura del rovescio è femminile, mentre sul mio denario mi era parsa (erroneamente) maschile; non è un berretto frigio, ma una crocchia di capelli al vertice del capo! Il link è bello ed estremamente ricco, forse anche troppo per le mie meningi.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

DE GREGE EPICURI

In parte mi rispondo da solo, dopo una ricerca sul RIC; il denario è RIC 276 e C 1425. La figura al R è proprio la Terra, rappresentata al maschile, e mi pare calzi un berretto frigio o simile. Gli oggetti che porta sono un aratro (non un timone!) ed un rastrello; dietro ci sono due chicchi di grano. Il tutto mi orienta verso una interpretazione geografico- agricola: la terra è la nostra massima risorsa, è sempre lì, ci nutre, basta lavorarla... Ecologico e saggio il nostro Adriano!

La moneta di Adriano o la rappresentazione della Terra sulle monete romane in genere riporta in immagine quanto scriveva Eschilo: "Salve a te, o Terra, madre degli uomini, cresci nell'abbraccio di dio, colmati di frutti, a beneficio degli uomini".

Enrico :)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Foto neanche a parlarne... solo la descrizione del RIC:

post-18735-0-81216700-1316811278_thumb.j

Questa invece la descrizione del denario di Julia Domna:

post-18735-0-26575600-1316812098_thumb.j

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

You need to be a member in order to leave a comment

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.


Accedi Ora
Accedi per seguire questo  
Follower 0

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?