Benvenuto su Lamoneta.it - Numismatica, monete, collezionismo

Benvenuti su laMoneta.it, il più grande network di numismatica e storia
Registrandoti ora avrai accesso a tutte le funzionalità della piattaforma. Potrai creare discussioni, rispondere, premiare gli utenti che preferisci, utilizzare il sistema di messaggistica privata, inviare messaggi di stato, configurare il tuo profilo... Se già sei un utente registrato, Entra - altrimenti Registrati oggi stesso!

Accedi per seguire questo  
Follower 0
malawi

motivazione utilizzo rame

Salve a tutti

Sappiamo che le monete da 1 , 2 e 5 centesimi sono estremamente delicate e soggette a ossidazione , infatti anche esemplari nuovissimi dopo poco tempo in circolazione diventano scuri e brutti.

Quindi vi domando come mai si sia deciso di produrre monete placcate di rame che sono cosi soggette a depauperamento , forse per motivi estetici ?? o per differenziarle maggiormente dalle altre monete da 10,20 e 50 centesimi ?? non le si poteva coniare in altro materiale ?? tenendo anche conto che il rame è costoso , seppur in questo caso si tratti di semplice placcatura

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Grazie per il link Euripe! Davvero molto interessante.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

ho letto con attenzione, ottima risposta :) complimenti

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ottimo link e ottima spiegazione.

Mi domandoe vi domando. Quindi l'oscurimento non è legato direttamente al rame, essendo presente in altre monete come quelle da 10-20-50 cent.(89%), che non subiscono lo stesso processo.

Vincenzo.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

ma entro i 30 anni dalla messa in circolazione le monete verranno ritirate e sostituite visto che la loro vita media si aggira sui 30 anni?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

ma entro i 30 anni dalla messa in circolazione le monete verranno ritirate e sostituite visto che la loro vita media si aggira sui 30 anni?

Questo è molto probabile, si probabilmente sarà così.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

ma le monete sfigurate e molto consumate possono essere cambiate?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

grazie per il link !

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

certamente si !

basta che vai in una filiale della Banca d'Italia

E' sicuro che queste monete in rame non arriveranno ad una vita di 30 anni, è già buono se arrivano a 15/20

Il buon vecchio Acmonital era molto meglio sia come durata e come tenuta delle monete nel tempo !

ma le monete sfigurate e molto consumate possono essere cambiate?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

grazie mille per il link, interessante!!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

ho notato che molte monete da 1, 2 e 5 cent sono già adesso molto scure e rovinate, si degradano molto più velocemente rispetto alle altre monete

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

In effetti in quell'articolo si parla di resistenza e inossidabilità del Rame... le monete circolanti sembrerebbero invece piuttosto rovinate già dopo poca circolazione... forse intendevano dire che non si ossidano ma comunque si patinano! :P

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

molto istruttivo :)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

You need to be a member in order to leave a comment

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.


Accedi Ora
Accedi per seguire questo  
Follower 0

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?