Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
  • Annunci

    • Reficul

      Aggiornamento   15/10/2017

      Oggi inizia l'aggiornamento del forum v2018. Potrebbero verificarsi problemi e il forum potrebbe rimanere per pochi minuti non raggiungibile.
      Comunicherò successivamente con un topic in sezione news tutte le novità.  
Accedi per seguire questo  
Anto1989

è dura..

Risposte migliori

Anto1989

mi sembra che una volta abbia visto qualcosa di simile appartenente al periodo svevo-normanno,possibile?:ph34r: al dritto (ma prendete con le pinze quello che sto per dire) sembra di intravedere V S · I I M ed un volto di profilo che guarda verso dx al retro invece pare ci sia scritto E R V P e scudo araldico?:unsure: nel contempo provo e ri-cercare le immagine che avevo visto...sulle medievali non sono affatto informato

P.S:è in rame

350pd6x.jpg

2pq6p0l.jpg

ajt3lu.jpg

efj81j.jpg

2j2hytw.jpg

vo544o.jpg

Modificato da Anto1989

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

dareios it

Dalla grandezza della moneta, penserei ad un grano di Filippo IV di zecca napoletana. Tipo Pannuti da 60 a 63 o MIR 259-259/3.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

dareios it

Dimenticavo... il rovescio andrebbe girato di 180°.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Anto1989

grazie a tutti per le gentili e veloci risposte..me ne approfitto della Vs bontà per farvi altre domande

1)da che anno,a che anno sono state coniate queste monete?

2) grado ri rarita?

3) mi rimandate a qualche link dove poter vedere la moneta in buone condizioni per vedere le leggende e i dettagli che ahimè sulla mia non si vedono

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

dareios it

Filippo IV ha coniato a Napoli questo tipo di moneta solo negli anni 1633, 1635 e 1636. Sono tutte considerate rare, un pò di più quelle del 33 e del 36 con le sigle O/C (maestro di zecca OrazioCementano) dietro la testa di Filippo. Per le immagini speriamo in qualche amico del forum.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

dareios it

Hai messo la foto del rovescio mentre ti rispondevo sul tuo quesito. La moneta l'hai girata solo di 90°, per farti capire, il lato destro della foto appena caricata, dove c'è pure il tuo ditino, è quello che deve stare il alto. Sul rovescio della tua moneta è presente uno scudo coronato dai lati curvi, intorno la scritta "SICILIAE ET HIERVSALEM".

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

profausto
Supporter

Immagine ricavata dal catalogo di Varesi- Civitas Neapolis- del 2003

post-23152-0-42453000-1316894595_thumb.j

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

profausto
Supporter

Questo con scudo con lati ricurvi è sul ns catalogo

http://numismatica-italiana.lamoneta.it/moneta/W-FIV/33

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Anto1989

siete MITICI!credevo di non identificarla viste le conzioni in cui versa,e gia dopo poco piu di un ora ho TUTTE le informazioni che volevo ;)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×