Benvenuto su Lamoneta.it - Numismatica, monete, collezionismo

Benvenuti su laMoneta.it, il più grande network di numismatica e storia
Registrandoti ora avrai accesso a tutte le funzionalità della piattaforma. Potrai creare discussioni, rispondere, premiare gli utenti che preferisci, utilizzare il sistema di messaggistica privata, inviare messaggi di stato, configurare il tuo profilo... Se già sei un utente registrato, Entra - altrimenti Registrati oggi stesso!

Accedi per seguire questo  
Follower 0
bavastro

Tempo di vendemmia...

ciao, per molti comincia il tempo di raccogliere l'uva, io invece ho meditato sul binomio monete-uva.

L'altro giorno mi è capitato di rivedere l'articolo di Roth37 sulle monete che hanno come soggetto l'uva

http://www.roth37.it/COINS/Wine/storia.html

e mi sono chiesto: "Chissà quanti Paesi che si affacciano sul Mediterraneo, hanno utilizato l'uva come soggetto".

Sorpresa. Non so gli altri Paesi, ma per quanto riguarda la Penisola, dopo l'impero romano tale soggetto sparisce per secoli e, a meno che non mi sia perso qualcosa, per rivedere un grappolo d'uva dobbiamo andare al 1788, 4 cavalli di Ferdinando IV (Napoli) e al grano del 1814 (Palermo). Poi?

Da Vittorio Emanuele III che rompendo la consuetudine, ha ordinato monete con soggetti classici ( biga, quadriga, leoni, spiga, ape, etc.) mi sarei aspettato una monetina, invece no, neanche come progetto, neanche una fogliolina come ornamento. Per vedere nuovamente un grappolo d'uva, dopo il il grano di Palermo, dobbiamo arrivare al 1946: 5 lire Repubblica Italiana prima serie. Dopo di che nella Penisola l'uva compare solo nel 1955 sul 50 lire del Vaticano e nel 1989 sul 5 lire San Marino. Comunque anche il resto del Mediterraneo, è carente. Pare che il grappolo si veda solo nel 1963 a Cipro, pezzo da 50 mils. La Francia che si vanta tanto della sua produzione vinicola, non ha una monetina. Strano. L'ha emessa la Romania (250 Lei 1941), l'Austria (2 scelllini 1947), la Germania (2 marchi 1951).

E allora mi chiedo:

1 mi sono perso qualcosa e il grappolo d'uva è su qualche moneta di qualche altro Stato Preunitario,

2 c'è un motivo preciso che nella Penisola ha sconsigliato l'uso di tale soggetto,

3 effettivamente il caso ha voluto così.

Che ne pensate? Avete esempi che mi sono sfuggiti? Magari con foto?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Repubblica Napoletana 1647-1648

Tornese1648 AE

Al rovescio grappolo d'uva e legenda LETIFICAT (per LAETIFICAT)

MIR Napoli 284

Come simbolo non unico, si potrebbero ricordare alcune monete in cui il grappolo d'uva fuoriesce, insieme alle spighe, dalla cornucopia dell'abbondanza.

Vedi alcuni tornesi di FILIPPO IV per Napoli 1621-1622 (MIR 264-267)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

grazie tornese71,

quel tornese mi era sfuggito, ma siamo ancora nel Meridione. Più a nord, nulla?

Grazie Littore, almeno è stato partorito un progetto. Forse è servito come traccia per il 5 lire...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Bavastro: L'uva c'e' anche sulle 50 Lire Italia Turrita. Moneta bruttissima, a mio parere, che molti giustamente hanno rimosso dalla propria memoria.

Cornucopie varie contano ? Credo che tutte contengano uva, ma forse tu ti riferisci a grappoli individuali.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Supporter

Inviato (modificato)

Come cornucopia, nel mediterraneo, mi viene in mente questa algerina

http://worldcoingall...O&query=Algeria

Modificato da luke_idk

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Supporter

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

In effetti il mio discorso si agganciava ai soggetti classici presentati da Roth37, con il grappolo in primo piano, senza le cornucopie.

Comunque grazie per avermi aiutato a "vendemmiare" questi grappoli.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Inviato (modificato)

ciao, c'è anche un Il° tipo per le 5 lire con la scritta ITALIA, rimasto progetto...

http://numismatica-i...oneta/W-ITLP/32

Un grappolo compare anche nella serie per la prima Repubblica Italiana (napoleonica)

http://numismatica-i.../moneta/W-PRI/5

ma è già più marginale, come in queste monete francesi

http://simone-numism...e/moneta/FR-3/2

sarebbe interessante invece vedere il grappolo di questa emissione della Camera di Commercio

http://numismatica-f...ta/FR-HERCHAM/5

Modificato da bavastro

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

ciao, mi erano sfuggite clamorosamente le due emissioni di Israele.

Il 25 mils del neonato Stato nel 1948 (1000 mills = 1 pound) e il 25 prutah, dopo la riforma monetale (1000 prutah = 1 lirah) del 1949.

inserisco il link corretto del nostro Roth37, sulle monete con il grappolo d'uva

http://www.roth37.it/COINS/Wine/monetazione.html

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Sono consapevole che il mio riferimento non c'entra nulla perchè la discussione è focalizzata su periodi più recenti ma ho il piacere di segnalare una bella foglia di vite su una prutah della palestina del periodo 66d.c. (guerra giudaica). Presi questa monetina proprio perchè attratto dalla foglia di vite quale simbolo di una dei più diffusi prodotti dell'epoca.

Ciao Antonio

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

You need to be a member in order to leave a comment

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.


Accedi Ora
Accedi per seguire questo  
Follower 0

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?