Benvenuto su Lamoneta.it - Numismatica, monete, collezionismo

Benvenuti su laMoneta.it, il più grande network di numismatica e storia
Registrandoti ora avrai accesso a tutte le funzionalità della piattaforma. Potrai creare discussioni, rispondere, premiare gli utenti che preferisci, utilizzare il sistema di messaggistica privata, inviare messaggi di stato, configurare il tuo profilo... Se già sei un utente registrato, Entra - altrimenti Registrati oggi stesso!

Accedi per seguire questo  
Follower 0
klark85

identificare questa moneta

ciao a tutti

mi piacerebbe sapere qualcosa di questa moneta ,

ha un diametro di 29mm e uno spessore di 3.5mm ...non vi so dire il peso ma

grazie anticipatamente a chi mi aiuterà

post-6086-0-15932000-1317298577_thumb.jp

post-6086-0-34155700-1317298587_thumb.jp

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Mi auguro non avessi grosse aspettative sulla moneta, perché temo sia solo la (brutta) copia di un sesterzio di Vitellio con Marte al rovescio (RIC 121 Cohen 80), come questo: http://www.acsearch.info/record.html?id=45752

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Concordo, è una patacca.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Inviato (modificato)

peccato credevo di avere una bella moneta .... :( :(

cosa significa S C ??

Modificato da klark85

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Salve,

l'abbreviazione S.C. sta per "senatus consultum" ovvero che l'emissione era avvenuta a seguito decisione/parere/autorizzazione del senato.

In età imperiale (fino al III° secolo) le emissioni non in metalli nobili, ovvero: sesterzi, assi, semiassi, ecc. erano prerogativa di tale organo.

Se non ricordo male, sul forum qualche anno fa tale argomento è stato esaustivamente preso in esame.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

grazie per le risposte ...

avrei un ultima domanda.

come si riconosce un falso da una moneta vera??

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Inviato (modificato)

grazie per le risposte ...

avrei un ultima domanda.

come si riconosce un falso da una moneta vera??

Non è facile da spiegere; per quanto io non sia un esperto posso dirti che dopo un po' di esperienza avrai l'occhio abituato. Le riproduzioni come la tua sono fuse, quindi si riconoscono dai contorni, dai dettagli, e spesso dal colore, che non è naturale per una patina naturale. Poi spesso lo stile si distacca dall' originale... Comunque, come ho detto, dopo un po' di esperienza ti farai l'occhio, una moneta falsa ti sembrerà strana, quasi come se avesse una "luce" sospetta... <_<

Modificato da cometronio

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Per esempio, guarda i dettagli della tua, praticamente non ci sono. Sono sfumati e impastati.

Guarda una moneta vera.

post-14811-0-20191500-1317494147_thumb.j

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

You need to be a member in order to leave a comment

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.


Accedi Ora
Accedi per seguire questo  
Follower 0

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?