Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Accedi per seguire questo  
cliff

Sesterzi e "Scala di qualita' Bolaffi"

Risposte migliori

cliff

Giusto per farsi due risate... :D

Guardate questi sesterzi messi in vendita con tanto di "certificato di qualita' Bolaffi".

MarcoAurelio

Traiano

Nelle foto del certificato si riesce a leggere:

"La moneta riprodotta in base al nostro esame peritale e' garantita autentica e il suo livello qualitativo in base alla "Scala di Qualita' Bolaffi" corrisponde al TRENTApercento"

Seguono poi bollino olografico con 30% stampato sopra e una scala numerata fino a 100 ma colorata di rosso fino al 30%.

Ma quante se ne inventano alla Bolaffi? A cosa mi corrisponde questa fantomatica Scala di Qualita' Bolaffi?Gia' che c'erano non potevano dare delle percentuali un po' piu' alte? Almeno il Marco Aurelio e' un BB ed ha un rovescio raro...

Ah gia'...alla Bolaffi sono molto severi! :P :lol:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

minerva

A questo punto dobbiamo aspettarci di scoprire da qualche parte un "termometro" per monete. :lol:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

cliff

A questo punto dobbiamo aspettarci di scoprire da qualche parte un "termometro" per monete. :lol:

Occhio a suggerire nuove idee che alla Bolaffi potrebbero prenderti in parola e proporlo il regalo insieme all' "elegante cofanetto in legno" che promuovono gia' nelle loro televendite.... :D

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

gpittini

DE GREGE EPICURI

Bolaffi a parte (il solo nome mi dà l'orticaria), il M.Aurelio è una moneta interessante, e di sicuro abbastanza rarotta; la mia purtroppo è in condizioni decisamente peggiori. Però, devo dire che dalla foto è un po' difficile valutare l'autenticità della patina.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

cometronio

Dunque: se Marco ha 1 sesterzio, Anna ha il 35% del sesterzio di Marco, e Maria ne ha il 20%, quanto sesterzio hanno complessivamente Anna e Maria? :P :lol:

Modificato da cometronio
  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

rorey36

Dunque: se Marco ha 1 sesterzio, Anna ha il 35% del sesterzio di Marco, e Maria ne ha il 20%, quanto sesterzio hanno complessivamente Anna e Maria? :P :lol:

Rispettivamente : un asse da stiro e un asso di picche.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

giano3

seguo a volte le trasmissioni della bolaffi ed ho visto questa scala che usano che anche a mio avviso non è di alcuna utilità nel capire e definire l'effettiva conservazione e qualità della moneta.

più che altro quando vedo queste trasmissioni resto colpito dai prezzi assurdamente elevati....10000 15000 euro per degli aurei.....1500 per dei denari,800 euro per delle silique od antoniniani....non ho mai visto prezzi del genere da nessun numismatico nè online nè con sede propria in un negozio....sesterzi venduti da bolaffi a 2000 e rotti euro che vengono venduti al massimo ad 800 dai suddetti numismatici,con tanto di certificati di provenienza ecc ecc....che sia la perizia scala di qualità bolaffi a fare lievitare tanto il prezzo.....??????????????? :blink: ;)

Modificato da giano3

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Exergus

che sia la perizia scala di qualità bolaffi a fare lievitare tanto il prezzo.....??????????????? :blink: ;)

Credo sia l'elegante cofanetto in legno... come suggerito da Cliff... se uno colleziona cofanetti... :P

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

cometronio

800 euro per degli antoniniani!?!? :blink:

Ma sono di Laeliano, di Domiziano II o cosa?

Modificato da cometronio

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

SporaN27

Bolaffi vende bene il suo marchio rivolgendosi ad un pubblico di neofiti inesperti! Per chi investe sono soldi buttati! A chi rivendere eventualmente un antoniniano pagato 800 euro dal valore di 50 euro???

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

dupondio

Giusto per farsi due risate... :D

Guardate questi sesterzi messi in vendita con tanto di "certificato di qualita' Bolaffi".

MarcoAurelio

Traiano

Nelle foto del certificato si riesce a leggere:

"La moneta riprodotta in base al nostro esame peritale e' garantita autentica e il suo livello qualitativo in base alla "Scala di Qualita' Bolaffi" corrisponde al TRENTApercento"

Seguono poi bollino olografico con 30% stampato sopra e una scala numerata fino a 100 ma colorata di rosso fino al 30%.

Ma quante se ne inventano alla Bolaffi? A cosa mi corrisponde questa fantomatica Scala di Qualita' Bolaffi?Gia' che c'erano non potevano dare delle percentuali un po' piu' alte? Almeno il Marco Aurelio e' un BB ed ha un rovescio raro...

Ah gia'...alla Bolaffi sono molto severi! :P :lol:

Avevo 30 anni quando conobbi una ragazza...era bella, alta, occhi verdi, capelli castani, lisci e lunghi, non posso parlare del suo profumo, perche` non conosco parole per definire la sua bonta`......devo dire che mi stavo veramente innamorando di lei.

Un giorno dopo averla guardata intensamente negli occhi e dopo avere sfiorato le sue labbra con le mie lei mi chiese?? "Cosa pensi di me"??

Io le risposi............secondo la scala di qualita` Bolaffi ti do l`80%......come risposta ottenni........."ma vai a cagare pirla"......

Quella fu l`ultima volta che la vidi.......

Cliff ridici sopra e` meglio...................................

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

rorey36

La prossima asta numismatica è prevista per il 1 dicembre.

Non c'è ancora traccia del catalogo.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

BiondoFlavio82

Avevo 30 anni quando conobbi una ragazza...era bella, alta, occhi verdi, capelli castani, lisci e lunghi, non posso parlare del suo profumo, perche` non conosco parole per definire la sua bonta`......devo dire che mi stavo veramente innamorando di lei.

Un giorno dopo averla guardata intensamente negli occhi e dopo avere sfiorato le sue labbra con le mie lei mi chiese?? "Cosa pensi di me"??

Io le risposi............secondo la scala di qualita` Bolaffi ti do l`80%......come risposta ottenni........."ma vai a cagare pirla"......

Quella fu l`ultima volta che la vidi.......

Cliff ridici sopra e` meglio...................................

Scusa ma... è una barzelletta o dici sul serio? :huh: :lol: :lol:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

dupondio

Avevo 30 anni quando conobbi una ragazza...era bella, alta, occhi verdi, capelli castani, lisci e lunghi, non posso parlare del suo profumo, perche` non conosco parole per definire la sua bonta`......devo dire che mi stavo veramente innamorando di lei.

Un giorno dopo averla guardata intensamente negli occhi e dopo avere sfiorato le sue labbra con le mie lei mi chiese?? "Cosa pensi di me"??

Io le risposi............secondo la scala di qualita` Bolaffi ti do l`80%......come risposta ottenni........."ma vai a cagare pirla"......

Quella fu l`ultima volta che la vidi.......

Cliff ridici sopra e` meglio...................................

Scusa ma... è una barzelletta o dici sul serio? :huh: :lol: :lol:

Ma chissa`...............8%29.gif

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

incuso
Supporter

Credo che il problema della scala di gradazione sia però un falso problema. Se ci pensate Globalaste usa lo stesso identico sistema su scala 100 affiancandola a quella usuale:

http://www.globalaste.com/pagina.aspx?meid=7

Una volta che il sistema è stabilito dire che una moneta è BB o dire che è 50% mi sembra del tutto equivalente. Anzi, a pensarci bene una gradazione puramente numerica sarebbe in realtà molto piú facile da usarsi e comprendersi.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

dupondio

. Anzi, a pensarci bene una gradazione puramente numerica sarebbe in realtà molto piú facile da usarsi e comprendersi.

Ma se esiste gia` un metodo per valutare la conservazione delle monete, usato da numismatici e collezionisti, non capisco la necessita` di inventarsene altri........poi il mio 40% puo` essere il tuo 50%......quali sono le regole per dare delle percentuali oggettive??

Per stabilirlo utilizziamo il rapporto con la scala di conservazione b-mb-bb-spl-fdc.?

Allora siamo punto e capo, dimmi te a che serve. Piuttosto che si cerchi di lavorare sul metodo e sulla capacita` di tutti i venditori professionisti nel dare valutazioni univoche sulle conservazioni delle monete, perche` capita spesso e a molti, che si acquista una moneta SPL da un NIP, quando la si fa vedere ad un altro NIP sicuramente dice che e` BB, mentre un altro ancora BB+/qSPL.......

Riflettiamoci sopra!!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

incuso
Supporter

Ma se esiste gia` un metodo per valutare la conservazione delle monete, usato da numismatici e collezionisti, non capisco la necessita` di inventarsene altri

Perché è ambiguo e poco comprensibile. Certo convengo con te che sarebbe molto piú importante un metodo univoco di assegnarla questa conservazione che poi sia descrittiva, centesimale, sessagimale o alfabetica è sicuramente secondario.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×