Benvenuto su Lamoneta.it - Numismatica, monete, collezionismo

Benvenuti su laMoneta.it, il più grande network di numismatica e storia
Registrandoti ora avrai accesso a tutte le funzionalità della piattaforma. Potrai creare discussioni, rispondere, premiare gli utenti che preferisci, utilizzare il sistema di messaggistica privata, inviare messaggi di stato, configurare il tuo profilo... Se già sei un utente registrato, Entra - altrimenti Registrati oggi stesso!

Accedi per seguire questo  
Follower 0
Belisarius

Asse da identificare

Avrei bisogno del vostro aiuto per identificare questo asse.

A naso mi sembrerebbe Gordiano III ma non mi ritrovo con la legenda; distinguo solo la parte finale e mi sembra di leggere NDESAUG.

Grazie per quanto riuscirete a fare

post-19602-0-47737300-1324223807_thumb.j

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

severo alessandro?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

ciao

dovrebbe essere Gordiano III. (AD 238-244). Sesterzio

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Concordo su Alessandro Severo; la lettura della legenda è ...NDERAVG.

La personificazione è una Aequitas con bilancia e cornucopia.

Difficile decifrare l'esatta titolatura del rovescio, ma un esempio è questo:

http://www.acsearch.....html?id=225979

Luigi

post-79-0-78432800-1324227023_thumb.jpg

Piace a 1 persona

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Concordo su Alessandro Severo; la lettura della legenda è ...NDERAVG.

La personificazione è una Aequitas con bilancia e cornucopia.

Difficile decifrare l'esatta titolatura del rovescio, ma un esempio è questo:

http://www.acsearch.....html?id=225979

Luigi

Grazie tacrolimus, hai proprio ragione è un asse di Alessandro Severo.

Se mi ci fossi applicato un po' di più avrei dovuto capire che la legenda finiva per NDERAUG, esaminando meglio si riconoscono anche la X e la A.

Non mi sembra che Alessandro severo avesse coniato molti assi, vero?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Almeno stando al RIC, la produzione mi sembra abbastanza ben distribuita tra assi, dupondi e sesterzi.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Il database dell'ANS riporta 622 monete Alessandro Severo (escluse le emissioni provinciali) suddivise in: 416 in metallo prezioso e 206 in metallo vile. Queste ultime sono distribuite in questi rapporti:

- 164 sesterzi

- 27 assi

- 15 dupondi

Pur nella loro parzialità (utilizzando altre fonti di dati si potrebbero probabilmente ottenere rapporti diversi), credo che queste cifre possano descrivere meglio rispetto al semplice confronto del numero di tipologie note, l'effettiva rarità di un asse rispetto ad un sesterzio di Alessandro Severo.

Luigi

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

You need to be a member in order to leave a comment

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.


Accedi Ora
Accedi per seguire questo  
Follower 0

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?