Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Accedi per seguire questo  
fantasmone

Altra domanda sulle nostre banconote: EURO

Risposte migliori

fantasmone

Salve a tutti :)

Mi sto appassionando all'euro. Però volevo chiedervi qualcosa sulle nostre banconote. Qualcosa di tecnico più che altro.

Da quel che so, anche per colpa della crisi, gli U.S.A stampano continuamente nuova cartamoneta. Questo succede anche qui nell'UE, oppure ci sono tempi ben precisi per stampare? Come funziona?

Grazie mille per le risposte e scusate per le domande un po'... strane :P

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Anto1989

stampano di continuo...le banconote malconcie e vecchie vengono mandate al macero e rimpiazzate con le nuove...se era questo che volevi sapere :)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

caesar85

stampano di continuo...le banconote malconcie e vecchie vengono mandate al macero e rimpiazzate con le nuove...se era questo che volevi sapere :)

Non credo proprio volesse sapere questo..

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

nikita_
Supporter

Come giustamente detto da anto1989, le banconote si stampano sempre e continuamente perchè le logore si ritirano e si distruggono sempre e continuamente.

Quindi avviene una sostituzione e non uno stampato supplementare senza limiti e regole.

Ogni stato ha assegnato dalla bce il suo quantitativo da stampare.

In circolazione ci sono tot banconote e quelle stesse debbono rimanere.

se in USA c'e' la crisi , come del resto quasi ovunque, stampano continuamente perchè anche loro ritirano le banconote logore per la distruzione continuamente, non certo per aumentare il circolante ed affrontare la crisi così.

La stampa indiscriminata provocherebbe l'effetto opposto.

in buona sostanza: se in USA ci sono 1.000 dollari in giro e ne stampano altri 1.000 per la circolazione avremmo 2.000 dollari in giro, ma ne varrebbero solo la metà, quindi 2 dollari varrebbero nuovamente 1 dollaro.

Potremmo allora stampare sempre e lanciare dall'aereo miliardi di euro.

addio crisi?

no! tutti saremmo pieni di banconote euro, ma sarebbe solo carta straccia.

7_15_5v.gif

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

niagolino

la banca romana stampò banconote ''gemelle'' con stessi numeri di serie raddoppiando i propri capitali pensando di farla pulita ,sarebbe curioso avere in collezione due banconote con stessi numeri ma magari qualcuno ne ha veramente visto che il collezionismo è pieno di inaspettate sorprese.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Anto1989

Come giustamente detto da anto1989, le banconote si stampano sempre e continuamente perchè le logore si ritirano e si distruggono sempre e continuamente.

Quindi avviene una sostituzione e non uno stampato supplementare senza limiti e regole.

Ogni stato ha assegnato dalla bce il suo quantitativo da stampare.

In circolazione ci sono tot banconote e quelle stesse debbono rimanere.

se in USA c'e' la crisi , come del resto quasi ovunque, stampano continuamente perchè anche loro ritirano le banconote logore per la distruzione continuamente, non certo per aumentare il circolante ed affrontare la crisi così.

La stampa indiscriminata provocherebbe l'effetto opposto.

in buona sostanza: se in USA ci sono 1.000 dollari in giro e ne stampano altri 1.000 per la circolazione avremmo 2.000 dollari in giro, ma ne varrebbero solo la metà, quindi 2 dollari varrebbero nuovamente 1 dollaro.

Potremmo allora stampare sempre e lanciare dall'aereo miliardi di euro.

addio crisi?

no! tutti saremmo pieni di banconote euro, ma sarebbe solo carta straccia.

7_15_5v.gif

giustissimo,ricordiamo che in germania stamparono banconote addirittura di 2 milioni di marchi...per comprare un kilo di pane si andava con la cariola piena di soldi :blum: ...piu si stampano banconote,piu aumenta l'inflazione

cmq se la curiosità di fantasmone fosse un'altra,lo invito a esporre meglio la domanda perche io l'avevo intrepretata in quel senso :)

Modificato da Anto1989

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

nikita_
Supporter

Questa di seguito è una storia risaputa ma in tema. :rolleyes:

Durante l'ultimo conflitto mondiale i tedeschi stamparono grossi quantitativi di sterline utilizzando i propri mezzi tecnici.

bernhard.jpg

Chi meglio di una stamperia ufficiale di uno stato sovrano puo' falsificare una banconota di un'altro stato una volta che utilizza quasi gli stessi prodotti, personale specializzato e mezzi sofisticati che solo una banca emittente puo' possedere?

7_15_8v.gif

Riuscirono pure a spendere una parte di questi biglietti e solo per una serie di circostanze fortunate l'Inghilterra si salvo' dal caos monetario.

7_10_5.gif

Se in una futura guerra uno stormo di bombardieri si avventasse su di una citta' e lanciasse sotto di se miliardi di biglietti perfettamente contraffatti, farebbe meno danni materiali, ma sarebbe in grado di destabilizzare e distruggere l'economia di un paese.

Non e' una eventualita' retorica, molti paesi, in difficili situazioni politiche verso uno stato ostile, lo ipotizzano.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

fantasmone

Grazie mille a tutti voi per avermi tolto i dubbi!

Vi auguro un sereno anno nuovo!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×