Benvenuto su Lamoneta.it - Numismatica, monete, collezionismo

Benvenuti su laMoneta.it, il più grande network di numismatica e storia
Registrandoti ora avrai accesso a tutte le funzionalità della piattaforma. Potrai creare discussioni, rispondere, premiare gli utenti che preferisci, utilizzare il sistema di messaggistica privata, inviare messaggi di stato, configurare il tuo profilo... Se già sei un utente registrato, Entra - altrimenti Registrati oggi stesso!

Accedi per seguire questo  
Follower 0
orocash

10 centesimi impero 1940 rame?

Avevo già iniziato questa discussione tempo fà ma forse mai postato la moneta che ne pensate?

post-13964-0-12173600-1324899343_thumb.j

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

r

post-13964-0-30343300-1324899395_thumb.j

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

r

post-13964-0-10582200-1324899462_thumb.j

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Come già detto in altre discussioni, il bronzital usato dal 1939 non è altro che una lega ad alta predominanza di rame, pertanto nulla di strano che in determinate condizioni, e magari con lievi differenze nelle percentuali della lega, la moneta possa assumere un colore con predominanza rossastra.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Come già detto in altre discussioni, il bronzital usato dal 1939 non è altro che una lega ad alta predominanza di rame, pertanto nulla di strano che in determinate condizioni, e magari con lievi differenze nelle percentuali della lega, la moneta possa assumere un colore con predominanza rossastra.

Vale anche per il 20 Lire repubblicani?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Supporter

Come già detto in altre discussioni, il bronzital usato dal 1939 non è altro che una lega ad alta predominanza di rame, pertanto nulla di strano che in determinate condizioni, e magari con lievi differenze nelle percentuali della lega, la moneta possa assumere un colore con predominanza rossastra.

Vale anche per il 20 Lire repubblicani?

il materiale è lo stesso, dipende dalle percentuali.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

La lega delle 20 lire repubblicane era leggermente diversa, addirittura era diversa la lega tra i 20 lire fine anni '50 e quelli coniati dal '68 in poi (dal '68 fu aggiunto un 2% di nichelio). Anche i 200 lire tipo "lavoro" erano in bronzital, mentre gli attuali 10, 20 e 50 Eurocent sono in una lega denominata nordic gold ma che ha cmq caratteristiche similari visto che ha una larga predominanza di rame. Questo per dire che per tutte queste monete non deve stupire che la colorazione tenda al rossastro, dipende tutto dalle percentuali usate (anche nei nostri 50 Eurocent ci fu una partita di tondelli del 2002 -si dice provenienti dalla Corea-che tende al rossastro)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

You need to be a member in order to leave a comment

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.


Accedi Ora
Accedi per seguire questo  
Follower 0

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?