Benvenuto su Lamoneta.it - Numismatica, monete, collezionismo

Benvenuti su laMoneta.it, il più grande network di numismatica e storia
Registrandoti ora avrai accesso a tutte le funzionalità della piattaforma. Potrai creare discussioni, rispondere, premiare gli utenti che preferisci, utilizzare il sistema di messaggistica privata, inviare messaggi di stato, configurare il tuo profilo... Se già sei un utente registrato, Entra - altrimenti Registrati oggi stesso!

Accedi per seguire questo  
Follower 0
Vict

microscopio usb per fotografare le monete

27 risposte in questa discussione

Vorrei sapere quanti di voi sono in possesso di quei microscopi usb che per adesso si vendono e possono fotografare fino a 400x, pensavo fossero utili per vedere i minimi particolari di una moneta (ad esempio in alcune monete ho difficoltà a capire la data perchè rovinate o alcuni dettagli) Volevo soltanto sapere se sono affidabili e se si quale marca comprare, mi interesserebbe molto, In alternativa cosa mi consigliate per fotografare le monete? Grazie

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Non me ne intendo molto e tantomeno ne possiedo uno... ma penso che l'idea sia buona. Alla fine dei conti serve un microscopio che ingrandisca sì, ma non esageratamente, quindi penso vadano bene pure quelli di livello medio.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ho avuto modo di vedere sia una fotografia scattata tramite l'oculare di un tardizionale microscopio per minerali sia foto scattate con microingranditori appositi e collegabili via USB.

Nel primo caso le foto sono in risoluzione troppo bassa se raffrontate con una normale fotografia o scansione digitale di una moneta. Nel secondo caso l'ingrandimento era molto buono (avendo anche la possibilità di zoommare) ma il colore della luce non era adatto alla fotografia. Se l'utilizzo che ne devi fare è semplicemente la visione di un ingrandimento allora il secondo tipo dovrebbe andare bene (il primo ha sempre il problema della bassa risoluzione), se invece pretendi di fare delle buone foto da stampare ed archiviare credo ti convenga ancora la scansione digitale o la macchina fotografica.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

io una volta ne ho provato uno di queli usb di un mio amico che costano sui 40euro e scattano foto al pc, Come microscopi sono pessimi perchè ingradiscono veramente poco, ma sono sufficienti per quello che vorrei fare, Il mio problema è principalmente la marca, ne vorrei uno economico ma buono come marca anche se non ingrandisce molto

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Inviato (modificato)

L'anno scorso i miei figli mi hanno regalato un microscopio USB, lo avevamo visto insieme un giorno per caso ed il regalo è stato ispirato dalla mia espressione di gioia quando l'ho visto nel negozio, quindi so che è stato pagato circa 80,00 €.

La marca è Celestron ed arriva ai 150x ingrandimenti. Ti posto una foto che ho fatto usandolo.

La foto in origine aveva dimensioni di 1280 x 1024, per 570 KB, naturalmente l'ho dovuta ridimensionare per postarla sul sito.

Ora le sue dimensioni sono 880 x 704, per 130 KB . Il mio microscopio realizza anche filmati. L'unica pecca è che non ha il comando digitale per la messa a fuoco che è invece manuale sul microscopio stesso, almeno io non l'ho trovata. Ciao Giò

post-6052-0-33789000-1326393502_thumb.jp

Modificato da giovanna

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

A me a Natale hanno regalato una lente per osservare le monete e l'assicuro che anche quella è molto utile per notare righe e sfregi...in alternativa potrebbe provare a fotografare sovrapponendo la macchina fotografica alla lente...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

a me lo spediscono domattina: se hai pazienza qualche giorno ti descrivo come va (rispetto al 100 macro che uso ora)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Inviato (modificato)

a me lo spediscono domattina: se hai pazienza qualche giorno ti descrivo come va (rispetto al 100 macro che uso ora)

Sicuramente .....peggio

se possiedi un macro 100 mm di buona qualità, puoi fare delle fotografie ottime, puoi effettuare dei crop e studiare alla perfezione particolari della moneta, non riesco a capire cosa possa servire un ingrandimento x400 di una moneta?

Bisogna considerare che aumentando gli ingrandimenti, questi "arnesi" riducono la qualità ottenuta....meglio lasciar perdere e risparmiare i soldi.

saluti

TIBERIVS

Modificato da TIBERIVS

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

a me lo spediscono domattina: se hai pazienza qualche giorno ti descrivo come va (rispetto al 100 macro che uso ora)

Sicuramente .....peggio

se possiedi un macro 100 mm di buona qualità, puoi fare delle fotografie ottime, puoi effettuare dei crop e studiare alla perfezione particolari della moneta, non riesco a capire cosa possa servire un ingrandimento x400 di una moneta?

Bisogna considerare che aumentando gli ingrandimenti, questi "arnesi" riducono la qualità ottenuta....meglio lasciar perdere e risparmiare i soldi.

saluti

TIBERIVS

Non hai tutti i torti e devo dire che rispetto alla mia macchina trovo che di vero e grande vantaggio ci sia la comodità di non dover scaricare le foto e di poter fotografare meglio i particolari delle monete, per il resto meglio le foto con la digitale. Giò

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Grazie per le tante risposte, su amazon (spero si possa scrivere il nome di altri siti) mi ha incuriosito tanto un microscopio usb della bressen, costa circa sui 60 euro, qualcuno conosce questa marca? Per quanto riguarda le macchine fotografiche compatte, devo dire che usando la mia nikon (che già di per sè è una grande marca) le foto da molto vicino vengono mosse per questo volevo qualcosa sopratutto di fermo che mi facci scattare bene senza nessuna sfocatura.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

...e foto da molto vicino vengono mosse per questo volevo qualcosa sopratutto di fermo che mi facci scattare bene senza nessuna sfocatura.

Ciao Vict,

permettimi una domanda: mosse o sfocate?

Un salutone,

Antonio

PS la differenza è significativa, perché, se sono sfocate vuol dire che la tua compatta non ti permette di mettere a fuoco a breve distanza (e quindi devi trovare comunque un'altra soluzione). Se sono mosse, invece di comprare un cosiddetto "microscopio" (di plastica...), secondo me ti converrebbe spendere qualche decina di euro in più, ma comprare o realizzare uno stativo che ti tenga perfettamente ferma ed in posizione ottimale la macchinetta fotografica digitale di marca...

...

per il resto meglio le foto con la digitale. Giò

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ma dai il microscopio USB, spettacolare!!

Devo assolutamente farmelo regalare dalla mia compagana :D

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Diciamo entrambe le cose, la nikon fa ottime foto alla luce del sole, ma di notte e negli interni è pessima di conseguenza bisogna avere la mano fermissima cosa che proprio non mi riesce

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Inviato (modificato)

Diciamo entrambe le cose, la nikon fa ottime foto alla luce del sole, ma di notte e negli interni è pessima di conseguenza bisogna avere la mano fermissima cosa che proprio non mi riesce

La Nikon fa ottime foto, ( anche se io sono un Canoninsta....)

sia di giorno che di notte, solo che cambiando la luce ( di notte) non puoi usare la macchinetta con la stessa modalità.......

ergo non è la macchina fotografica che fa pessime foto di notte, ma sei tu ( scusa la franchezza e senza offesa) che non sai utilizzare al meglio l'apparecchio.

Ottima la considerazione di Toto......segui il consiglio

saluti

TIBERIVS

Modificato da TIBERIVS

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

TIBERIVS anche tu Canonista? ;) Uscendo per un attimo dal topic, ti risulta che le Nikon abbiano qualche problema in più con il bilanciamento del bianco automatico? Mi è stato detto da uno che di Nikon ne ha avute diverse mentre, io stesso, ho potuto constatare che la mia Canon al contrario non sbaglia mai un colpo...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Grazie per le tante risposte, su amazon (spero si possa scrivere il nome di altri siti) mi ha incuriosito tanto un microscopio usb della bressen, costa circa sui 60 euro, qualcuno conosce questa marca? Per quanto riguarda le macchine fotografiche compatte, devo dire che usando la mia nikon (che già di per sè è una grande marca) le foto da molto vicino vengono mosse per questo volevo qualcosa sopratutto di fermo che mi facci scattare bene senza nessuna sfocatura.

Ciao, se la tua Nikon non ha la funzione Super macro, ma solo il macro, per avere buone foto devi allontanarti di circa 20-30 cm dall'oggetto, la messa a fuoco sarà migliore, poi potrai ritagliare la foto ed avere l'oggetto in primo piano, chiaramente devi avere la mano molto ferma anche in questo caso, ma puoi aiutarti poggiando il gomito ad una parete od alla finestra se usi, come facevo io di solito, la luce del giorno.

Prova e poi ci dirai come è andata. Ciao, Giò

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

TIBERIVS anche tu Canonista? ;) Uscendo per un attimo dal topic, ti risulta che le Nikon abbiano qualche problema in più con il bilanciamento del bianco automatico? Mi è stato detto da uno che di Nikon ne ha avute diverse mentre, io stesso, ho potuto constatare che la mia Canon al contrario non sbaglia mai un colpo...

Ciao,

mi dispiace, ma non so risponderti, io personalmente con la mia non ho mai avuto problemi con il WB, comunque scattando in RAW. mi riservo di fare correzioni successivamente;

frequento il forum Canon, ( per la verità non ho molto tempo da dedicargli, e mi vado a leggere solo le cose che mi interessano ) lì forse qualche cosa mi pare d'aver letto, collateralmente vi è anche il forum dei Nikoniani, ( però non è che corra tanto buon sangue) ed i panni sporchi se li lavano in casa.... ;)

saluti

TIBERIVS

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

non sono solo io che lo dico, da più parti lo sento dire che le nikon hanno problemi di notte diversamente dalle canon, in più le canon sono più veloci nello scattare, è questa non è una cosa da sottovalutare perchè incide sulla tua capacità di stare fermo. Io sicuramente non me ne intendo di macchine fotografiche ma ancora sono in grado di valutare immagini e colori.(senza offesa)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

non sono solo io che lo dico, da più parti lo sento dire che le nikon hanno problemi di notte diversamente dalle canon, in più le canon sono più veloci nello scattare, è questa non è una cosa da sottovalutare perchè incide sulla tua capacità di stare fermo. Io sicuramente non me ne intendo di macchine fotografiche ma ancora sono in grado di valutare immagini e colori.(senza offesa)

Ciao,

non metto assolutamente in dubbio le tue capacità di critica fotografica,

però permettimi di spezzare una lancia a favore della Nikon ( detto poi da uno che possiede da decenni solo Canon....), di notte, sia la Canon che la Nikon .... hanno dei problemi..... se scatti a mano libera, ambedue necessitano di un bel e stabile cavalletto;

le reflex di entranbe le case raggiungono 1/8000 di secondo, tempi che permettono scatti velocissimi, considera che per uno scatto "normale" è sufficente il tempo di 1/60, il consiglio di base, per fare una foto ad una moneta, e di NON farla a mano libera, ma con un supporto ( cavalletto o qualche arnese artigianale autocostruito) che blocca i movimenti inevitabili della macchina in presenza di tempi di esposizioni troppo lunghi.

Saluti

TIBERIVS

Piace a 1 persona

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

... ma con un supporto ( cavalletto o qualche arnese artigianale autocostruito) che blocca i movimenti inevitabili della macchina in presenza di tempi di esposizioni troppo lunghi.

Saluti

TIBERIVS

Sono perfettamente d'accordo con te, Tiberius, senza contare che bisognerebbe attrezzarsi anche per una più intensa (la più intensa possibile e meglio se proveniente da più lampade) illuminazione artificiale. Il discorso illuminazione della moneta è essenziale come quello dello bloccare saldamente lo macchinetta con uno stativo. Nel caso di foto alle monete, le foto "a mano libera" sono da considerarsi soltanto in condizioni di assoluta emergenza.

Purtroppo il discorso di una buona illuminazione NON è indipendente dal discorso "obiettivo fotografico". Non ci sono problemi se si possiede un "macro tele" che mette a fuoco a 20 cm di distanza o più. Se invece si possiede soltanto una economica "compatta" la distanza di messa a fuoco può essere troppo piccola per "far posto" ad una corretta illuminazione. Soprattutto con la funzione macro e senza dire per quella superMacro... Possono aiutare molto delle "lenti addizionali" da avvitare davanti all'obiettivo e che permettono di mettere a fuoco più da vicino, ma senza usare opzioni "macro" della compatta che avvicinano troppo la moneta e non danno spazio all'illuminazione. Quello delle lenti addizionali è ovviamente un compromesso... La cosa migliore è avere un teleobiettivo macro (come ti è stato detto, basterebbe l'equivalente di un 100mm) che metta a fuoco a 20-40 cm.

Ho accennato al compromesso di buone lenti addizionali (lenti close-up). E' un compromesso, ma è secondo me di gran lunga migliore dei cosiddetti microscopi USB, fosse già per il fatto che quelli hanno la struttura fatta interamente o quasi di plastica...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ho acquistato di recente un microscopio USB che parte da 5x fino a 500x , i limiti delle fotografie delle monete intere sono evidenti con la focale di ingrandimento ninima cioè 5x si riesce a fotografare interamente una moneta di max 18mm di diamentro , per monete con diametro superiore naturalmente ci si deve accontentare di foto parziali , nonostante questo limite le foto che si ottengono sono veloci con la stessa esposizione e a me sembrano anche accettabili , comunque sottopongo al vostro giudizio alcune foto scattate.

L'impiego prevalente per questo strumento sono l'ingrandimento di parti della moneta dove occorre intervenire , per meglio valutare gli interventi di restauro , questa è la funzione di questi oggetti , il 300x - 500% per quanto riguarda il settore non si useranno mai sono inservibili , ma sarebbe molto più utile una focale minima di 3x ma non mi sembra ve ne siano sul mercato almeno a prezzi accessibili.

Cordiali saluti

Giulio Franceschini

post-23121-0-28952100-1381580078_thumb.j

post-23121-0-80049300-1381580079_thumb.j

post-23121-0-09167100-1381580081_thumb.j

post-23121-0-64079200-1381580082_thumb.j

post-23121-0-09622800-1381580084_thumb.j

post-23121-0-48347000-1381580085_thumb.j

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ho acquistato di recente un microscopio USB che parte da 5x fino a 500x , i limiti delle fotografie delle monete intere sono evidenti con la focale di ingrandimento ninima cioè 5x si riesce a fotografare interamente una moneta di max 18mm di diamentro , per monete con diametro superiore naturalmente ci si deve accontentare di foto parziali , nonostante questo limite le foto che si ottengono sono veloci con la stessa esposizione e a me sembrano anche accettabili , comunque sottopongo al vostro giudizio alcune foto scattate.

L'impiego prevalente per questo strumento sono l'ingrandimento di parti della moneta dove occorre intervenire , per meglio valutare gli interventi di restauro , questa è la funzione di questi oggetti , il 300x - 500% per quanto riguarda il settore non si useranno mai sono inservibili , ma sarebbe molto più utile una focale minima di 3x ma non mi sembra ve ne siano sul mercato almeno a prezzi accessibili.

Cordiali saluti

Giulio Franceschini

Ciao,

le foto che hai postato, ottenute con questo microscopio USB, ( scusa la franchezza) non sono il massimo, sicuramente tale risultato sarebbe stato ottenibile anche con una semplice compattina.

Sicuramente non sono immagini da comparare con altre ottenute utilizzando focali fisse esempio macro 100 o 180 mm ( ma qui i costi non sono neppure comparabili)

I difetti più appariscenti:

· La foto del 20 c è ovalizzata, ( classico difetto di una lente scadente);

· La definizione ( attenzione non il fuoco) è pessima i dettagli molto approssimativi;

· Se noti nei fondi sempre del 20 c non si capisce se la moneta presenta gli stessi rovinati od altro;

· Ultimo, e qui non c’entra molto la lente, l’illuminazione dovrebbe essere corretta e migliorata.

Saluti

TIBERIVS

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Questo è il mio risultato con microscopio elettronico.

Tutto dipende come con la macchina fotografica dall'illuminazione e cosa si sta fotografando.

post-542-0-78495000-1383740798_thumb.jpg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Altro esempio, tenete presente che le foto sono ridotte quindi con minor qualità per poterle caricare sul sito.

post-542-0-66928600-1383741196_thumb.jpg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Altro.

post-542-0-98455300-1383741356_thumb.jpg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

You need to be a member in order to leave a comment

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.


Accedi Ora
Accedi per seguire questo  
Follower 0

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?