Jump to content
IGNORED

biglietto da un pesos 1869 particolare


il GOTICO
 Share

Recommended Posts

salve,è possibile catalogare questo biglietto da un peso dalla paticolarità di essere stampato solo da un lato ,consutudine x quel periodo o un prova di stampo? sapreste dirmi qualche cosa? salutoni claudio

post-1388-0-93377800-1329042613_thumb.jp

Edited by il GOTICO
Link to comment
Share on other sites


dalla paticolarità di essere stampato solo da un lato ,consutudine x quel periodo o un prova di stampo?

Non è una consuetudine, ma una necessità solitamente dettata dall'emergenza, soprattutto per quelle banconote di scarso valore.

Stampando da un solo lato si risparmiava tempo e denaro, anche se a discapito della sicurezza.

Ad esempio, durante la grande svalutazione tedesca degli anni '20 molte banconote erano stampate solo da un lato.

C'è però una (grande) eccezione: le banconote inglesi stampate a partire dall'800 fino agli anni '50 del '900 che erano "uniface" ma con numerosi accorgimenti anti-falsificazione

http://www.lamoneta.it/topic/52839-inghilterra-5-sterline-1950/

Link to comment
Share on other sites


dalla paticolarità di essere stampato solo da un lato ,consutudine x quel periodo o un prova di stampo?

Non è una consuetudine, ma una necessità solitamente dettata dall'emergenza, soprattutto per quelle banconote di scarso valore.

Stampando da un solo lato si risparmiava tempo e denaro, anche se a discapito della sicurezza.

Ad esempio, durante la grande svalutazione tedesca degli anni '20 molte banconote erano stampate solo da un lato.

C'è però una (grande) eccezione: le banconote inglesi stampate a partire dall'800 fino agli anni '50 del '900 che erano "uniface" ma con numerosi accorgimenti anti-falsificazione

http://www.lamoneta....-sterline-1950/

grazie marchese ,pertanto dovrei pensare un pezzo dallo scarso valore . salutoni e grazie ancora

Link to comment
Share on other sites


Non si tratta di una prova di stampa, il biglietto, stampato negli USA dalla ABNC (American Bank Note Company) era emesso dal Governo della Provincia di Buenos Aires, ed è classificato dal Pick come S841a.

Quella di stampare biglietti uniface non era una vera e propria consuetudine, ma era comunque una pratica piuttosto diffusa nell'800 (ma anche nel secolo scorso) in molti paesi, soprattutto quando si era in situazioni di emergenza, per risparmiare prezioso inchiostro da stampa. Sono ad esempio uniface molti biglietti emessi dagli Stati Confederati d'America durante la Guerra di Secessione, o nel '900, cartamoneta d'emergenza o d'occupazione durante le due guerre mondiali.

Venendo alla tua richiesta di catalogazione, potrebbe essere uno spunto interessante quello di collezionare SOLO biglietti uniface, di varie epoche e paesi, ma altrimenti classificarlo come particolare per questa sua caratteristica non ha molto senso ;)

petronius :)

Link to comment
Share on other sites


....dovrei pensare un pezzo dallo scarso valore

Stando al catalogo (ma di qualche anno fa) 15 dollari in questa conservazione.

petronius :)

Link to comment
Share on other sites


....dovrei pensare un pezzo dallo scarso valore

Stando al catalogo (ma di qualche anno fa) 15 dollari in questa conservazione.

petronius :)

grazie petronius ,mi hai datto uno spunto interessante, collezionare questa tipologia di carta moneta nn sarebbe male .saluti claudio

Link to comment
Share on other sites


Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
 Share

×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue., dei Terms of Use e della Privacy Policy.