Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
  • Annunci

    • Reficul

      Aggiornamento   15/10/2017

      Oggi inizia l'aggiornamento del forum v2018. Potrebbero verificarsi problemi e il forum potrebbe rimanere per pochi minuti non raggiungibile.
      Comunicherò successivamente con un topic in sezione news tutte le novità.  
Accedi per seguire questo  
taipan25

5 lire di parma 1832 :buona ?

Risposte migliori

taipan25

Curiosando sulla baia austriaca trovo un 5 lire come da titolo con "garanzia dell'originalita'" che mi ha dato da pensare.Io non sono specialista di monete italiane preunitarie ,ma il peso riportato di 22,80 gr. mi ha incuriosito e vorrei una vostra opinione sulla -presunta-(non avendola in mano ) bonta' di tale moneta perche' a me sembra un po' " leggera".Che ne pensate ?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

niagolino

un pò tanto per essere autentica hai delle foto?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

profausto
Supporter

concordo ! trattasi di palese riconio moderno....

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

incuso
Supporter

Si intravedono anche i FERT del bordo...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

niagolino

Si intravedono anche i FERT del bordo...

:rofl: si è vero

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

taipan25

Vi posso chiedere ancora una cosa ? Leggo " bastano le immagini ecc. " .mi potete spiegare cosa guardare ( oltre naturalmente al peso che mi ha colpito ) ?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

niagolino

inizia dalle perline della perlinatura sembrano attaccate una per una a mano libera ottenendo un allineatura più che approssimativa

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

lucadesign85

Vi posso chiedere ancora una cosa ? Leggo " bastano le immagini ecc. " .mi potete spiegare cosa guardare ( oltre naturalmente al peso che mi ha colpito ) ?

Non ha nulla a che vedere con la moneta originale, è completamente differente la perlinatura del bordo, le lettere i numeri e i tratti del conio sono grezzi tipici dei riconi moderni; poi come ha evidenziato Incuso, sul bordo, al posto del motto in incuso: DIRIGE ME DOMINE , si intravede la scritta FERT.

Confrontala tu stesso con una moneta autentica:

5lire1815splfdctevere17.jpg

5lire1815splfdctevere17.jpg

Saluti,

Luca

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

gennydbmoney

Vi posso chiedere ancora una cosa ? Leggo " bastano le immagini ecc. " .mi potete spiegare cosa guardare ( oltre naturalmente al peso che mi ha colpito ) ?

anche i FERT impressi sul contorno denotano il falso,infatti il FERT si trova sulle monete dei savoia quindi in questo caso ci sta come il cavolo a merenda ;)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ramossen

Curioso questo fatto dei FERT sul bordo di altre monete, anch'io possiedo uno scudo di San Marino, ovviamente falso, che ha FERT e nodi sul bordo, forse sono stati messi intenzionalmente per far intendere ad un falso ma a questo punto perchè non scrivere: FALSO * FALSO * FALSO *

?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

taipan25

Grazie a tutti.In effetti quello che mi ha colpito per cui mi sono rivolto a voi e' stato il prezzo di partenza dell'asta;non so come finira' ma l'assicurazione del venditore mi fa un po' ridere :"garante dell'oggetto "piu'o meno ;ma garante di cosa ? di una patacca? e' quantomeno strano !o no ?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ramossen

:"garante dell'oggetto "

Non conosco il tedesco e non posso interpretare, certo che c'è ben poco da garantire

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

lucadesign85

Grazie a tutti.In effetti quello che mi ha colpito per cui mi sono rivolto a voi e' stato il prezzo di partenza dell'asta;non so come finira' ma l'assicurazione del venditore mi fa un po' ridere :"garante dell'oggetto "piu'o meno ;ma garante di cosa ? di una patacca? e' quantomeno strano !o no ?

Probabilmente non lo sa nemmeno lui che la monetà non è autentica.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×