Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
  • Annunci

    • Reficul

      Aggiornamento   15/10/2017

      Oggi inizia l'aggiornamento del forum v2018. Potrebbero verificarsi problemi e il forum potrebbe rimanere per pochi minuti non raggiungibile.
      Comunicherò successivamente con un topic in sezione news tutte le novità.  
Accedi per seguire questo  
Aladin

Consolidante patina

Risposte migliori

Aladin

Salve,

Ho un dupondio di Geta(questa sera posso allegare un img) ben conservato con una patina verde chiara, molto bella ma fragilissima, la si puo incidere con uno stuzzicadenti..la posso consolidare con qualche prodotto? che non dia però un aspetto troppo "artificiale"...

grazie

Aladin

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

centurioneamico

Ti consiglio di leggere l'apposita sezione dei Manuali:

http://manuali.lamoneta.it/Restauro.html#fase4

Attenzione, consiglio di provare il metodo su qualche oggetto di nessun valore (va bene anche un pezzo di plastica o un centesimo di euro) per capire i dosaggi e i tempi.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Aladin

Grazie dei consigli.

A dire il vero io sono del partito "lasciala così com'è", infatti è la prima volta che mi pongo un problema simile. Questa però ha veramente una patina troppo fragile e rischio di perdere la legenda e qualcosa di più.

Stasera posto un immagine.

Grazie

Aladin

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Claudius

Ciao

non voglio fare l'avvocato del diavolo, ma se viene via con uno stuzzicadenti, soprattutto su una moneta grande e di oricalco, siamo sicuri che sia patina e non una semplice incrostazione? :( :(

Le formazioni, farinose o meno, di verde più o meno chiaro non sono patina, sono ossidazioni, anzi incrostazioni determinate dalla storia "terrea" che ha avuto la moneta. :lol: :lol:

Sono disponibile chiaramente a rimangiarmi tutto non appena aladin ci posterà la foto :D :D

Modificato da Claudius

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Satrius

per consolidare le patine una volta ho voluto provare uno spray a base di colla di silicone (quello che si usa per fissare i disegni a grafite, per lucidare la gomma etcetc), devo dire che ho avuto un buon risultato su una moneta con patina molto fragile :D

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Aladin
Ciao

non voglio fare l'avvocato del diavolo, ma se viene via con uno stuzzicadenti, soprattutto su una moneta grande e di oricalco, siamo sicuri che sia patina e non una semplice incrostazione? :(  :(

Le formazioni, farinose o meno, di verde più o meno chiaro non sono patina, sono ossidazioni, anzi incrostazioni determinate dalla storia "terrea" che ha avuto la moneta.  :lol:  :lol:

Sono disponibile chiaramente a rimangiarmi tutto non appena  aladin ci posterà la foto :D  :D

97598[/snapback]

Scusatemi, dovevo iniziare questa discussione solo ad avvenuto post della foto.

La moneta presenta una patina uniforme verde/azzurrina molto chiara(tipo mare della sardegna B) !). E' uno di quei casi in cui la patina non si è formata sopra il metallo ma lo ha praticamente sostituito, quindi via la patina addio moneta, e piu che a saltare via in piccoli frammenti, tende a polverizzarsi.

Come gia detto questa sera spedisco una foto ma vi aiutera solo a capire di che patina si tratta, sul fatto che si polverizza mi dovete credere sulla parola :) .

grazie

Aladin

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Reboldi

L'unica fase che non ho mai avuto il piacere di attuare è quella del consolidamento della patina, mi è avversa come cosa e non ho ben definito una cosa, ma se la moneta è da pulire, non la si può pulire perchè la patina è fragile, se la patina è fragile devo consolidare la patina, ma non posso farlo con la terra sopra, prima devo togliere la terra, ma togliendo la terra la patina salta :mellow:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

centurioneamico
... ma se la moneta è da pulire, non la si può pulire perchè la patina è fragile, se la patina è fragile devo consolidare la patina, ma non posso farlo con la terra sopra, prima devo togliere la terra, ma togliendo la terra la patina salta  :mellow:

97682[/snapback]

Se la patina è così fragile e la terra si porta dietro anche la patina, l'unica soluzione è inglobarla così come è con della resina epossidica bicomponente, altrimenti togliendo la terra perderesti comunque l'impronta sulla moneta, insieme alla sua patina. L'altra soluzione è quella di lasciarla stare. ;)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

cori

secondo me questa non é patina...la patina vera non é verde e sta sotto...ma ci sono persone piú esperte di me...auguri

Marco

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Gianluca

In effetti a vederla così, sembra solo da pulire.

PS: bella moneta!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

centurioneamico

E invece credo che la patina sia veramente fragile come ci dice Aladin...

La moneta è bella e rara oltretutto quindi sarebbe meglio poterla visionare per decidere con precisione come muoversi.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Aladin
E invece credo che la patina sia veramente fragile come ci dice Aladin...

La moneta è bella e rara oltretutto quindi sarebbe meglio poterla visionare per decidere con precisione come muoversi.

97926[/snapback]

Se dico che la patina è molto fragile, credetemi, è cosi! Sono venuto qui ed ho aperto questo 3d proprio per chiedere consiglio in merito, non capisco perche cori e gianluca ne dubitano... :huh:

Il rovescio necessita ancora di una leggera pulizia, per il dritto io non andrei oltre, anche perche ho paura ad usare qualcosa di piu duro di uno stuzzicadenti per i motivi già citati.

Per fartela visionare, oltre la foto, non so come fare, io sono di roma...

Io cmq procederei solo con un leggero consolidamento, come dai link che mi avete in precedenza postato, ovviamente facendo prima delle prove su dei pezzacci di bronzo che ho da parte...Ho già preso una resina che fa al caso mio.

La posso diluire con l'acetone per renderla piu "leggera"? l'acetone non dovrebbe rovinare la patina vero?

Grazie

Aladin

Ps

Ehm...quanto può valere con questa patina?...a titolo informativo, non le vendo le colleziono! :)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

centurioneamico

Non ho mai provato a diluire la resina con acetone, comunque l'acetone non danneggia le patine.

Riguardo la valutazione io direi intorno ai 200 euro.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Silla

Non ti parlo da restauratore di monete ( Cent. è l' interlocutore migliore , visto che restaura da anni ) ma da Resinista con un esperienza pluri decennale nei materiali compositi dopo aver lavorato nella nautica da regata ed ora nella prototipia delle automobili credo di avere la necessaria esperienza per poter affermare di non Allungare assolutamente la resina epossidica con componenti ad essa estranei ne corromperesti inevitabilmente la struttura chimica , piuttosto per renderla più liquida visto che il freddo di questi giorni l'avrà addensata immergila a bagno maria per un ora ad una temperatura non superiore ai 35° , semplice ma efficace.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Aladin

Ringrazio tutti dei preziosi consigli.

Aladin

PS

Silla complimenti per il tuo lavoro mi sembra molto interessante :)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×