Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Accedi per seguire questo  
Jack Sully

Nuova collezione

Risposte migliori

Jack Sully

Ciao a tutti, sono uno studente universitario nuovissimo di questo network. Ho quasi terminato la collezione delle Lire della Repubblica Italiana e ho conclusa quella dei 50 quarti di Dollaro degli Usa e stavo pensando di cimentarmi in una nuova collezione. Premetto che tutte le collezioni che citerò mi appassionano molto e mi intrigano, ma dovrei sceglerne pur una da iniziare. :) La mia indecisione era tra i Franchi Svizzeri e le monete di Città del Vaticano oppure di San Marino.... Oggi sono stato dal mio carissimo e amico numismatico e mi ha lanciato anche l'idea di intraprendere la collezione del Regno d'Italia, che mi intrigherebbe, sia chiaro, ma penso sia poco accessibili visto il mio momentaneo budget limitato. Sapreste dirmi mediamente quanto costerebbe una moneta del Regno? Non le cerco necessariamente FDC o bellissime, quindi mi accontenterei anche di qulle più "alla portata". Che cosa ne pensate invece delle collezioni dei tre Paesi precedenti? Grazie mille a tutti! :) Marco

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

collezionistabari

Sicuramente la collezione dei tre stati da te citati è meno impegnativa di quella del Regno, ma un po' tutte le collezioni hanno monete rare e costose, anche se alcune sono più accessibili di altre. Per il Regno diverse monete di VEIII sono rare e alcune sono quasi impossibili da trovare (5 lire 1901), un pò più "semplice" quella di Umberto I, ma anche qui ci sono monete rare che hanno costi elevati: 100 lire, 50 lire e soprattutto 1 lira 1883. Anche per quanto riguarda la monetazione di VEII alcune monete hanno costi alti.

Non per questo i tre stati da te citati siano "facili". Abbiamo le monete in oro del Vaticano di alcuni anni che sono rari: 100 lire Pio XI - Pio XII e quella di Giovanni XXIII, anche San Marino ha alcune monete rare nella vecchia monetazione, credo che questa sia la più "facile" delle tre, ma anche qui i costi si fanno alti, visto che San Marino ha coniato diverse monete in oro: 1 scudo - 2 scudi, ecc... Per quanto riguarda le monete svizzere non mi esprimo visto che non conosco molto bene la monetazione elvetica.

Comunque tutto dipende da come vuoi collezionare e cosa vuoi collezionare: per anno, per tipologia, per un anno specifico, tutto in FDC, tutto circolato, solo oro, solo argento, solo argento ed oro, tutto tranne l'oro, eccetera, eccetera.

Prima di "tuffarti" in una nuova collezione ti consiglio di comprarti il catalogo Gigante, così che tu ti possa fare un'idea dei prezzi (sempre da prendere con le pinze i prezzi dei cataloghi) e delle monete :)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Jack Sully

Grazie mille! Stamattina sono riuscito a trovare il catalogo di "World Coins 1901-2000" ed effettivamente ho visto che come prezzi sarebbero più accessibili le Lire di San Marino.. Dall'altra parte però duo o tre volte all'anno mi reco a sciare in Svizzera (abito a circa 40 minuti da essa), e ho visto che potendo contare su si spera molti anni a venire, potrebbe essere più stimolante e remunerativa! Nel caso specifico di San Marino, sapresti gentilmente consigliarmi se mi conviene recarmi direttamente nella piccola città stato e fare una "scorpacciata", oppure sperare di trovare qualche buon sito che effettua spedizioni con contrassegno oppure ancora andare dal mio numismatico di fiducia? Ho controllato mediamente i prezzi e verrebbero dai 20 ai 50 centesimi, però il catalogo che ho è di tre anni fa e mi ricordo che sempre il mio numismatico me le vendeva a circa 1 Euro l'una.. Ho provato anche a guardare online, ma gli unici siti che ho trovato vendono le serie divisionali degli Euro di San Marino oppure i 2 Euro commemorativi..

Grazie mille ancora! :)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

petronius arbiter

I prezzi del World Coins possono essere presi come indicazione di massima, ma essendo tarati per il mercato americano, capita che per altre nazioni, tra cui l'Italia, non ci si possa fare affidamento.

Per quanto riguarda le monete in lire di San Marino, per quanto siano tutte generalmente comuni (mi riferisco alla nuova monetazione, quella a prtire dal 1972) singole monete a 20 centesimi forse puoi trovarle in qualche lotto generico, ma altrimenti, specie se vuoi il FDC (a mio parere obbligato, per monete così comuni) 1 o 2 euro minimo li devi spendere.

Andare a San Marino, a parte il fatto che se non sei mai stato merita una visita, per le monete in lire credo serva a ben poco. Nei negozi vendono ormai solo gli euro, e se anche qualcuno ha ancora le lire quasi sicuramente ti chiederebbero prezzi spropositati.

Trovare qualcuno che da sito online (o da negozio fisico) spedisca in contrassegno non è facile, credo però che se fai una ricerca su ebay, puoi trovare buone occasioni, magari acquistando più monete da uno stesso venditore, per ammortizzare le spese postali (come puoi vedere, ci sono monete vendute a 1 euro, ma per le quali poi ne chiedono 4 di spedizione <_<)

http://www.ebay.it/s...14.l1513&_pgn=1

Un'altra fonte di ricerca possono essere i mercatini domenicali di antiquariato e collezionismo che probabilmente ci sono anche dalle tue parti, o anche i convegni commerciali dedicati espressamente alla numismatica e alla filatelia. Se indichi la tua provenienza (nord Italia, presumo ;)) ti si potrà dare qualche indicazione mirata.

Per quanto riguarda la Svizzera, invece che San Marino, credo sia più che altro una questione di cuore...il fatto che tu vada in Svizzera, può servirti a reperire qualche moneta dalla circolazione, ma quelle più vecchie che non circolano più le trovi facilmente anche in Italia, attraverso i canali sopradetti, e forse le paghi anche un pò meno, visto che da noi sono meno richieste.

Insomma dipende da te decidere se ti interessa maggiormente la più antica Repubblica o la più antica Confederazione del mondo :D

Intanto che ci pensi, mi permetto di darti un consiglio...dici di avere tutta la collezione dei quarti di dollaro con gli Stati, hai mai pensato di continuare con i Parchi Nazionali? ;)

petronius :)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Jack Sully

I prezzi del World Coins possono essere presi come indicazione di massima, ma essendo tarati per il mercato americano, capita che per altre nazioni, tra cui l'Italia, non ci si possa fare affidamento.

Per quanto riguarda le monete in lire di San Marino, per quanto siano tutte generalmente comuni (mi riferisco alla nuova monetazione, quella a prtire dal 1972) singole monete a 20 centesimi forse puoi trovarle in qualche lotto generico, ma altrimenti, specie se vuoi il FDC (a mio parere obbligato, per monete così comuni) 1 o 2 euro minimo li devi spendere.

Andare a San Marino, a parte il fatto che se non sei mai stato merita una visita, per le monete in lire credo serva a ben poco. Nei negozi vendono ormai solo gli euro, e se anche qualcuno ha ancora le lire quasi sicuramente ti chiederebbero prezzi spropositati.

Trovare qualcuno che da sito online (o da negozio fisico) spedisca in contrassegno non è facile, credo però che se fai una ricerca su ebay, puoi trovare buone occasioni, magari acquistando più monete da uno stesso venditore, per ammortizzare le spese postali (come puoi vedere, ci sono monete vendute a 1 euro, ma per le quali poi ne chiedono 4 di spedizione <_<)

http://www.ebay.it/s...14.l1513&_pgn=1

Un'altra fonte di ricerca possono essere i mercatini domenicali di antiquariato e collezionismo che probabilmente ci sono anche dalle tue parti, o anche i convegni commerciali dedicati espressamente alla numismatica e alla filatelia. Se indichi la tua provenienza (nord Italia, presumo ;)) ti si potrà dare qualche indicazione mirata.

Per quanto riguarda la Svizzera, invece che San Marino, credo sia più che altro una questione di cuore...il fatto che tu vada in Svizzera, può servirti a reperire qualche moneta dalla circolazione, ma quelle più vecchie che non circolano più le trovi facilmente anche in Italia, attraverso i canali sopradetti, e forse le paghi anche un pò meno, visto che da noi sono meno richieste.

Insomma dipende da te decidere se ti interessa maggiormente la più antica Repubblica o la più antica Confederazione del mondo :D

Intanto che ci pensi, mi permetto di darti un consiglio...dici di avere tutta la collezione dei quarti di dollaro con gli Stati, hai mai pensato di continuare con i Parchi Nazionali? ;)

petronius :)

Ciao Petronius,

prima di tutto grazie dei tuoi consigli e delle tue opinioni! ;) Sinceramente sei la prima persona a dirmi che esistono anche i quarti di Dollaro americani con l'effige dei Parchi Nazionali! Ho controllato oggi ed effettivamente sembrerebbero piuttosto interessanti! Sono stato a New York e nel New Jersey nel luglio 2010 come viaggio dopo la maturità e lì ho notato che c'erano anche le monete da 1 Dollaro commemorative dei presidenti degli Stati Uniti d'America (le ho trovate come resto alla macchinetta per i biglietti ferroviari alla stazione di Aberdeen - Matawan, NJ). Informandomi sempre dal mio numismatico di fiducia mi ha detto che ogni anno ne emettevano 4 nuovi, quindi gli anni delle emissioni attuali ad oggi si fermerebbero a 11-12.

Sì, è vero, sono del nord Italia, in particolare risiedo in provincia di Verbania, ma per l'università attualmente abito a Torino. Anche sul fatto della Svizzera hai ragione, gli antenati di famiglia da parte di mamma sono originari del Canton Vallese e un po' di cuore effettivamente c'è! ;) L'unico mio "dubbio" riguardo a tale collezione è che soprattutto negli ultimi anni come emissioni sono state abbastanza "ripetitive" come effigi, ma so già che il mio è solo un dubbio momentaneo dovuto soprattutto alla mia ancora giovane e ridotta esperienza nell'affascinante mondo della numismatica.

Per quanto riguarda San Marino invece ci sono stato lo scorso agosto, ma purtroppo sono capitato in un giorno festivo per cui gli unici negozi numismatici e filatelici erano chiusi. Curiosando però tra le bancarelle sono riuscito a trovare e prendere il due Euro commemorativo di Vasari al prezzo di 22 Euro. Spero che sia stato onesto, visto che in altri negozietti si trovava addirittura a 37-40 Euro!

Sapresti consigliarmi cortesemente qualche mercatino di antiquariato o qualche convegno commerciale della zona? Spero di poter trovare qualche bancarella che fornisca un prezzo giusto...

Grazie mille ancora per i consigli! :)

Marco

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

petronius arbiter

...le monete da 1 Dollaro commemorative dei presidenti degli Stati Uniti d'America (le ho trovate come resto alla macchinetta per i biglietti ferroviari alla stazione di Aberdeen - Matawan, NJ). Informandomi sempre dal mio numismatico di fiducia mi ha detto che ogni anno ne emettevano 4 nuovi, quindi gli anni delle emissioni attuali ad oggi si fermerebbero a 11-12.

La serie è iniziata nel 2007, a oggi sono uscite 20 monete a tutto il 2011, negli USA probabilmente anche la prima del 2012, ma qui in Italia io devo ancora trovare l'ultima dell'anno scorso. Comunque sono monete facilmente reperibili anche da noi. La serie terminerà nel 2016.

La serie dei Parchi Nazionali (ufficialmente America The Beautiful Quarter Program) è iniziata nel 2010, prevede 5 emissioni l'anno e terminerà nel 2021.

Per quanto riguarda San Marino invece ci sono stato lo scorso agosto, ma purtroppo sono capitato in un giorno festivo per cui gli unici negozi numismatici e filatelici erano chiusi. Curiosando però tra le bancarelle sono riuscito a trovare e prendere il due Euro commemorativo di Vasari al prezzo di 22 Euro. Spero che sia stato onesto, visto che in altri negozietti si trovava addirittura a 37-40 Euro!

Mi sembra un prezzo più che buono, seguo poco gli Euro, ma so che questa moneta era stata emessa a 13 euro, e ho visto su ebay che solo in pochi la vendono a 22-23 euro (gli altri, di più) ma poi devi aggiungere le spese di spedizione.

Sapresti consigliarmi cortesemente qualche mercatino di antiquariato o qualche convegno commerciale della zona? Spero di poter trovare qualche bancarella che fornisca un prezzo giusto...

Proprio a Verbania no, ma visto che frequenti abitualmente Torino, lì le occasioni non mancano ;)

Puoi incominciare a dare uno sguardo qui

http://www.lamonetap.../Geonumismatica

Poi, il 17-18 marzo a Torino, c'è un vero e proprio convegno specializzato presso:

Jolly Hotel/Ambasciatori - Sala Marconi, Corso Vittorio Emanuele II 104, Torino

Se continuerai a seguirci, è probabile che tra qualche giorno troverai una discussione dedicata, dove avere ulteriori informazioni.

Inoltre, sempre a Torino, ci sono diverse iniziative animate dagli iscritti al forum.

Ogni terza domenica del mese (a marzo no perchè c'è il convegno) c'è un raduno di collezionisti

http://www.lamoneta....te-il-2-raduno/

e poi c'è un Circolo molto attivo, che si riunisce il giovedì, anche a cena

http://www.lamoneta....dopo-lincontro/

Anima di queste due iniziative è Danielone (Angeloni Daniele) se vuoi sapere da lui tutti i particolari puoi anche contattarlo in MP (dì pure che ti mando io ;)).

ciao.

petronius :)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Jack Sully



  1. ...le monete da 1 Dollaro commemorative dei presidenti degli Stati Uniti d'America (le ho trovate come resto alla macchinetta per i biglietti ferroviari alla stazione di Aberdeen - Matawan, NJ). Informandomi sempre dal mio numismatico di fiducia mi ha detto che ogni anno ne emettevano 4 nuovi, quindi gli anni delle emissioni attuali ad oggi si fermerebbero a 11-12.
    La serie è iniziata nel 2007, a oggi sono uscite 20 monete a tutto il 2011, negli USA probabilmente anche la prima del 2012, ma qui in Italia io devo ancora trovare l'ultima dell'anno scorso. Comunque sono monete facilmente reperibili anche da noi. La serie terminerà nel 2016.
    La serie dei Parchi Nazionali (ufficialmente America The Beautiful Quarter Program) è iniziata nel 2010, prevede 5 emissioni l'anno e terminerà nel 2021.

    Per quanto riguarda San Marino invece ci sono stato lo scorso agosto, ma purtroppo sono capitato in un giorno festivo per cui gli unici negozi numismatici e filatelici erano chiusi. Curiosando però tra le bancarelle sono riuscito a trovare e prendere il due Euro commemorativo di Vasari al prezzo di 22 Euro. Spero che sia stato onesto, visto che in altri negozietti si trovava addirittura a 37-40 Euro!
    Mi sembra un prezzo più che buono, seguo poco gli Euro, ma so che questa moneta era stata emessa a 13 euro, e ho visto su ebay che solo in pochi la vendono a 22-23 euro (gli altri, di più) ma poi devi aggiungere le spese di spedizione.

    Sapresti consigliarmi cortesemente qualche mercatino di antiquariato o qualche convegno commerciale della zona? Spero di poter trovare qualche bancarella che fornisca un prezzo giusto...
    Proprio a Verbania no, ma visto che frequenti abitualmente Torino, lì le occasioni non mancano ;)
    Puoi incominciare a dare uno sguardo qui
    http://www.lamonetap.../Geonumismatica
    Poi, il 17-18 marzo a Torino, c'è un vero e proprio convegno specializzato presso:
    Jolly Hotel/Ambasciatori - Sala Marconi, Corso Vittorio Emanuele II 104, Torino
    Se continuerai a seguirci, è probabile che tra qualche giorno troverai una discussione dedicata, dove avere ulteriori informazioni.
    Inoltre, sempre a Torino, ci sono diverse iniziative animate dagli iscritti al forum.
    Ogni terza domenica del mese (a marzo no perchè c'è il convegno) c'è un raduno di collezionisti
    http://www.lamoneta....te-il-2-raduno/
    e poi c'è un Circolo molto attivo, che si riunisce il giovedì, anche a cena
    http://www.lamoneta....dopo-lincontro/
    Anima di queste due iniziative è Danielone (Angeloni Daniele) se vuoi sapere da lui tutti i particolari puoi anche contattarlo in MP (dì pure che ti mando io ;)).
    ciao.
    petronius :)

Ti ringrazio molto Petronius! :) Ho provato a contattare Daniele, ma purtroppo sono ancora troppo nuovo e potrò farlo dopo 30 post... Si tratterebbe in ogni caso della mia primissima partecipazione ad un Circolo Numismatico.. Una curiosità, è vero che all'interno del Circolo si possono scambiare monete tra i soci? Di solito vi partecipa anche qualche ragazzo? Lo chiedo perchè molto probabilmente sarei il più inesperto del gruppo e se magari ci fosse anche qualche persona della mia età più o meno alle prime armi come me sarebbe più facile e redditizio concludere eventualmente qualche scambio (ovviamente se possibile!).

Tornando al tema iniziale del post, in questo momento starei optando per i Franchi Svizzeri per i motivi sopra citati, ma anche perchè appena di tornare al pc ho estratto l'album per il "deposito" provvisorio dei pezzi della mia collezione e ne ho contate più o meno una cinquantina. Non è che per cortesia sapresti se c'è in circolazione qualche album in italiano fatto apposta per la raccolta dei Frachi Svizzeri anno per anno?

Per quanto riguarda le altre idee leggendo in un'altra discussione su Lamoneta mi è venuta voglia di continuare la collezione sui rubli commemorativi dell'Urss. Casualmente un paio di anni fa sono riuscito a prenderne 6 diversi, tutti pezzi da un rublo commemorativo, sempre dal mio carissimo amico numismatico, che mi ha fatto pescare da un maxi cassetto di 30 - 40 chili di monete di circolazione da lui prese all'ingrosso per un modico prezzo. Di questi 6 poi mi è capitato di trovarne uno doppio im un set preso all'ingrosso, ma va bhe, non importa! :)

Le monete U.s.a. invece per il momento le sospenderei, infatti nutro ancora il sogno di poter tornare negli Stati Uniti, magari anche per uno stage universitario (studio Ingegneria dei materiali) e, con un po' di fortuna, potrò trovarle direttamente sul posto. Restano San Marino e Vaticano, a questo punto penso che se riuscissi a trovare da qualche parte degli album ad un buon prezzo la collezione si potrebbe fare, anche grazie ai vostri consigli di cercare tra le bancarelle dei mercatini di antiquariato e delle pulci.

Infine non vi ho ancora detto esplicitamente che colleziono anche i 2 Euro commemorativi, appena ne trovo uno in circolazione lo metto nell'apposito album e quando per esempio vado in uno Stato piccolo come San Marino cerco tra i vari negozietti il prezzo più conveniente. Con questo metodo non sono nemmeno a metà, però ogni volta che ne trovo uno come resto della spesa è una felicità enorme! :) Concludo con una collezione praticamente conclusa (scusate il gioco di parole :D ), che è stata la mia prima passione a livello monetario.. Quella di possedere almeno una moneta per ogni Stato del mondo dell'ultimo secolo! :)

Grazie ancora per tutti i consigli e l'aiuto, e grazie anche per la pazienza! ;)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

petronius arbiter

Ho provato a contattare Daniele, ma purtroppo sono ancora troppo nuovo e potrò farlo dopo 30 post...

Strano <_< Sapevo che il limite per inviare MP era di 5 post, e tu ce li hai, 30 dovrebbe essere il limite minimo per segnalare link nelle discussioni. In ogni caso, puoi sempre interevenire nelle discussioni che ti ho segnalato e chiedere lì, Daniele o qualcun altro ti risponderà sicuramente.

Una curiosità, è vero che all'interno del Circolo si possono scambiare monete tra i soci? Di solito vi partecipa anche qualche ragazzo? Lo chiedo perchè molto probabilmente sarei il più inesperto del gruppo e se magari ci fosse anche qualche persona della mia età più o meno alle prime armi come me sarebbe più facile e redditizio concludere eventualmente qualche scambio (ovviamente se possibile!).

Sicuramente tra i soci di un Circolo può esserci un proficuo scambio di monete.

Quanto all'età degli iscritti del Circolo di Torino, dovresti chiedere a loro, quelli che conosco io (Daniele e qualcun altro) non possono dirsi di primo pelo :lol: però il Circolo è aperto a tutti, anche ai neofiti come te, e potrai senz'altro trovare chi potrà darti consigli.

Devo preavvisarti anche che, da buoni piemontesi, la maggior parte dei soci (o almeno quelli che conosco io) si interessa soprattutto alle monete dei Savoia, da VEIII e via indietro fino al Medioevo, e di sicuro cercheranno di portarti su quella strada....prova a lasciarti tentare ;)

Tornando al tema iniziale del post, in questo momento starei optando per i Franchi Svizzeri per i motivi sopra citati, ma anche perchè appena di tornare al pc ho estratto l'album per il "deposito" provvisorio dei pezzi della mia collezione e ne ho contate più o meno una cinquantina. Non è che per cortesia sapresti se c'è in circolazione qualche album in italiano fatto apposta per la raccolta dei Franchi Svizzeri anno per anno?

Album italiani per le monete svizzere non ne conosco, però puoi provare ad aprire una discussione apposita, forse qualcuno li ha già, o potrà suggerirti qualcosa, magari qualche ditta svizzera da cui ordinare online o comprare direttamente, visto che frequenti il paese.

In italiano ti segnalo invece un catalogo

http://www.alfaedizi...es_svizzera.htm

che puoi ordinare online o cercare in qualche negozio di Torino, dove probabilmente riuscirai ad averlo con un pò di sconto (come minimo risparmi le spese). Preciso che io non ce l'ho, e quindi non posso dirti molto, però so che per le valutazioni i cataloghi Alfa sono in genere poco attendibili (troppo alte) ma visto che questo risale al 2006 forse oggi le quotazioni incominciano ad avere un senso. Anche per questo però ti consiglierei di aprire una discussione (ne basta una insieme con l'album), che forse trovi qualcuno che può segnalarti qualche catalogo svizzero (anche in italiano) più attuale.

petronius :)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Jack Sully

Ho provato a contattare Daniele, ma purtroppo sono ancora troppo nuovo e potrò farlo dopo 30 post...

Strano <_< Sapevo che il limite per inviare MP era di 5 post, e tu ce li hai, 30 dovrebbe essere il limite minimo per segnalare link nelle discussioni. In ogni caso, puoi sempre interevenire nelle discussioni che ti ho segnalato e chiedere lì, Daniele o qualcun altro ti risponderà sicuramente.

Una curiosità, è vero che all'interno del Circolo si possono scambiare monete tra i soci? Di solito vi partecipa anche qualche ragazzo? Lo chiedo perchè molto probabilmente sarei il più inesperto del gruppo e se magari ci fosse anche qualche persona della mia età più o meno alle prime armi come me sarebbe più facile e redditizio concludere eventualmente qualche scambio (ovviamente se possibile!).

Sicuramente tra i soci di un Circolo può esserci un proficuo scambio di monete.

Quanto all'età degli iscritti del Circolo di Torino, dovresti chiedere a loro, quelli che conosco io (Daniele e qualcun altro) non possono dirsi di primo pelo :lol: però il Circolo è aperto a tutti, anche ai neofiti come te, e potrai senz'altro trovare chi potrà darti consigli.

Devo preavvisarti anche che, da buoni piemontesi, la maggior parte dei soci (o almeno quelli che conosco io) si interessa soprattutto alle monete dei Savoia, da VEIII e via indietro fino al Medioevo, e di sicuro cercheranno di portarti su quella strada....prova a lasciarti tentare ;)

Tornando al tema iniziale del post, in questo momento starei optando per i Franchi Svizzeri per i motivi sopra citati, ma anche perchè appena di tornare al pc ho estratto l'album per il "deposito" provvisorio dei pezzi della mia collezione e ne ho contate più o meno una cinquantina. Non è che per cortesia sapresti se c'è in circolazione qualche album in italiano fatto apposta per la raccolta dei Franchi Svizzeri anno per anno?

Album italiani per le monete svizzere non ne conosco, però puoi provare ad aprire una discussione apposita, forse qualcuno li ha già, o potrà suggerirti qualcosa, magari qualche ditta svizzera da cui ordinare online o comprare direttamente, visto che frequenti il paese.

In italiano ti segnalo invece un catalogo

http://www.alfaedizi...es_svizzera.htm

che puoi ordinare online o cercare in qualche negozio di Torino, dove probabilmente riuscirai ad averlo con un pò di sconto (come minimo risparmi le spese). Preciso che io non ce l'ho, e quindi non posso dirti molto, però so che per le valutazioni i cataloghi Alfa sono in genere poco attendibili (troppo alte) ma visto che questo risale al 2006 forse oggi le quotazioni incominciano ad avere un senso. Anche per questo però ti consiglierei di aprire una discussione (ne basta una insieme con l'album), che forse trovi qualcuno che può segnalarti qualche catalogo svizzero (anche in italiano) più attuale.

petronius :)

Grazie mille ancora una volta Petronius! :) Ora mi rimbocco le maniche e provo a informarmi! :D Grazie ancora! Scusa la curiosità, ma tu quale settore della numismatica collezioni? :)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

petronius arbiter

Scusa la curiosità, ma tu quale settore della numismatica collezioni? :)

Io purtroppo sono quello che un buon collezionista non dovrebbe mai essere...troppo dispersivo :rolleyes:

Ho iniziato, a metà degli anni '90, con la cartamoneta, che ancora oggi rappresenta il mio interesse principale. Ho una raccolta, piuttosto avanzata, di cartamoneta della Seconda Guerra Mondiale, che al momento è praticamente ferma in quanto mi mancano ormai solo i pezzi più rari e costosi, che purtroppo in molti casi non posso permettermi.

Così, per diversificare, ne ho iniziata una di cartamoneta pre-unitaria e, dulcis in fundo, di banconote americane antiche, quelle emesse dalle banche private dalla fine del '700 alla fine della guerra di Secessione, ma per queste sono ancora davvero agli inizi.

E di americane colleziono anche le monete, in particolare dollari d'argento (Morgan e Peace) per annata e per zecca, ed ho da poco dato il via a una collezione tipologica. Poi ho anch'io, come te, i 50 State Quarters, più i Territori, e sto portando avanti i Parchi Nazionali e i Presidenti.

Le monete (tutti i paesi belligeranti) fanno poi parte anche della collezione della Seconda Guerra, insieme alle banconote e alle cartoline di propaganda.

Infine, tanto per non lasciar scoperto alcun settore, la collezione di titoli azionari antichi, in particolare compagnie ferroviarie, ancora una volta per la maggior parte statunitensi (ma anche altri paesi, Italia in primis).

Poi ogni tanto compro qualche euro e, anche se quest'ultima collezione l'ho un pò abbandonata, mi concedo qualche monetina della Roma imperiale.

Non fare come me :lol:

ciao.

petronius :)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

thommys

Scusa la curiosità, ma tu quale settore della numismatica collezioni? :)

Io purtroppo sono quello che un buon collezionista non dovrebbe mai essere...troppo dispersivo :rolleyes:

Ho iniziato, a metà degli anni '90, con la cartamoneta, che ancora oggi rappresenta il mio interesse principale. Ho una raccolta, piuttosto avanzata, di cartamoneta della Seconda Guerra Mondiale, che al momento è praticamente ferma in quanto mi mancano ormai solo i pezzi più rari e costosi, che purtroppo in molti casi non posso permettermi.

Così, per diversificare, ne ho iniziata una di cartamoneta pre-unitaria e, dulcis in fundo, di banconote americane antiche, quelle emesse dalle banche private dalla fine del '700 alla fine della guerra di Secessione, ma per queste sono ancora davvero agli inizi.

E di americane colleziono anche le monete, in particolare dollari d'argento (Morgan e Peace) per annata e per zecca, ed ho da poco dato il via a una collezione tipologica. Poi ho anch'io, come te, i 50 State Quarters, più i Territori, e sto portando avanti i Parchi Nazionali e i Presidenti.

Le monete (tutti i paesi belligeranti) fanno poi parte anche della collezione della Seconda Guerra, insieme alle banconote e alle cartoline di propaganda.

Infine, tanto per non lasciar scoperto alcun settore, la collezione di titoli azionari antichi, in particolare compagnie ferroviarie, ancora una volta per la maggior parte statunitensi (ma anche altri paesi, Italia in primis).

Poi ogni tanto compro qualche euro e, anche se quest'ultima collezione l'ho un pò abbandonata, mi concedo qualche monetina della Roma imperiale.

Non fare come me :lol:

ciao.

petronius :)

e in tutto questo due francobolli no??

schede telefoniche?? sorpresine kinder??

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Jack Sully

Scusa la curiosità, ma tu quale settore della numismatica collezioni? :)

Io purtroppo sono quello che un buon collezionista non dovrebbe mai essere...troppo dispersivo :rolleyes:

Ho iniziato, a metà degli anni '90, con la cartamoneta, che ancora oggi rappresenta il mio interesse principale. Ho una raccolta, piuttosto avanzata, di cartamoneta della Seconda Guerra Mondiale, che al momento è praticamente ferma in quanto mi mancano ormai solo i pezzi più rari e costosi, che purtroppo in molti casi non posso permettermi.

Così, per diversificare, ne ho iniziata una di cartamoneta pre-unitaria e, dulcis in fundo, di banconote americane antiche, quelle emesse dalle banche private dalla fine del '700 alla fine della guerra di Secessione, ma per queste sono ancora davvero agli inizi.

E di americane colleziono anche le monete, in particolare dollari d'argento (Morgan e Peace) per annata e per zecca, ed ho da poco dato il via a una collezione tipologica. Poi ho anch'io, come te, i 50 State Quarters, più i Territori, e sto portando avanti i Parchi Nazionali e i Presidenti.

Le monete (tutti i paesi belligeranti) fanno poi parte anche della collezione della Seconda Guerra, insieme alle banconote e alle cartoline di propaganda.

Infine, tanto per non lasciar scoperto alcun settore, la collezione di titoli azionari antichi, in particolare compagnie ferroviarie, ancora una volta per la maggior parte statunitensi (ma anche altri paesi, Italia in primis).

Poi ogni tanto compro qualche euro e, anche se quest'ultima collezione l'ho un pò abbandonata, mi concedo qualche monetina della Roma imperiale.

Non fare come me :lol:

ciao.

petronius :)

Anche io ho il deifetto di perdermi molto facilmente :) E anche a me piace molto come periodo di collezione la Seconda Guerra Mondiale.. Di questo periodo storico conservo diverse monete (soprattutto quelle con le aquile di Mussolini, che ho avuto la fortuna di ritrovare in un lotto di una casa comprata da mio padre qualche anno fa, ma anche quelle del Reich tedesco, con una banconota da 5 Reichmarks e qualche altra moneta europea di quel periodo)... E, per restare nel contesto ma uscendo momentaneamente dalla numismatica, ho una piccola collezione di volumi che parlano nel dettaglio di tutte le principali battaglie della Seconda Guerra Mondiale.. Più qualche documento italiano e tedesco di quel periodo.. Mi ricordo che uno di questi sono riuscito a trovarlo in una città degli U.s.a., Rapid City se non ricordo male.. Tra l'altro visto che sei esperto di queste pagine di storia, ho trovato i fogli ufficiali della chiamata al servizio militare e della successiva licenza a tempo indeterminato di mio nonno, che ha fatto il Granatiere di Sardegna e ha fatto anche la guardia al Milite Ignoto a Roma.. Sai se, oltre ad avere un valore sentimentale, possono avere anche un particolare valore-storico economico?

Quasi dimenticavo che tra le monete di 1 Dollaro americane ho trovato anche quella commemorativa dei Nativi.. In tutto mi pare ce ne siano 3 in circolazione se non sbaglio.. Collezioni anche queste? :)

Grazie ancora!

Marco

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

petronius arbiter

e in tutto questo due francobolli no??

schede telefoniche?? sorpresine kinder??

Le schede telefoniche e le sorpresine non mi hanno mai interessato, ai francobolli ci pensa mio fratello, che lo fa fin da ragazzo. Io invece sono arrivato al collezionismo relativamente tardi, e poichè i francobolli erano già occupati, mi sono buttato sulle monete :lol:

....ho trovato i fogli ufficiali della chiamata al servizio militare e della successiva licenza a tempo indeterminato di mio nonno, che ha fatto il Granatiere di Sardegna e ha fatto anche la guardia al Milite Ignoto a Roma.. Sai se, oltre ad avere un valore sentimentale, possono avere anche un particolare valore-storico economico?

Possono avere un valore di testimonianza storica, ma uno economico temo proprio di no.

Quasi dimenticavo che tra le monete di 1 Dollaro americane ho trovato anche quella commemorativa dei Nativi.. In tutto mi pare ce ne siano 3 in circolazione se non sbaglio.. Collezioni anche queste? :)

I dollari dei Nativi (o Sacagawea) sono stati coniati a partire dal 2000, e fino al 2008 hanno avuto un unico rovescio, quello con l'aquila in volo. Dal 2009 i rovesci vengono cambiati ogni anno, e quindi al momento sono 4 i diversi rovesci (l'aquila + 2009-2010-2011).

Questo sarà quello per il 2012

http://www.usmint.go...on=2012NADesign

All'interno della collezione tipologica ne ho uno con l'aquila (mi pare il primo, il 2000) e gli altri tre...appena disponibile acquisterò anche quello del 2012 ;)

Infine, non per farmi pubblicità :rolleyes: ma se ti interssano le monete americane puoi fare un giro nella sezione delle Monete estere dove troverai diverse discussioni iniziate da me nelle quali, anche con l'importante contributo di altri, cerco di raccontare qualche storia sulla monetazione statunitense.

Al momento, c'è in corso questa

Who's that girl?

petronius :)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Jack Sully

e in tutto questo due francobolli no??

schede telefoniche?? sorpresine kinder??

Le schede telefoniche e le sorpresine non mi hanno mai interessato, ai francobolli ci pensa mio fratello, che lo fa fin da ragazzo. Io invece sono arrivato al collezionismo relativamente tardi, e poichè i francobolli erano già occupati, mi sono buttato sulle monete :lol:

....ho trovato i fogli ufficiali della chiamata al servizio militare e della successiva licenza a tempo indeterminato di mio nonno, che ha fatto il Granatiere di Sardegna e ha fatto anche la guardia al Milite Ignoto a Roma.. Sai se, oltre ad avere un valore sentimentale, possono avere anche un particolare valore-storico economico?

Possono avere un valore di testimonianza storica, ma uno economico temo proprio di no.

Quasi dimenticavo che tra le monete di 1 Dollaro americane ho trovato anche quella commemorativa dei Nativi.. In tutto mi pare ce ne siano 3 in circolazione se non sbaglio.. Collezioni anche queste? :)

I dollari dei Nativi (o Sacagawea) sono stati coniati a partire dal 2000, e fino al 2008 hanno avuto un unico rovescio, quello con l'aquila in volo. Dal 2009 i rovesci vengono cambiati ogni anno, e quindi al momento sono 4 i diversi rovesci (l'aquila + 2009-2010-2011).

Questo sarà quello per il 2012

http://www.usmint.go...on=2012NADesign

All'interno della collezione tipologica ne ho uno con l'aquila (mi pare il primo, il 2000) e gli altri tre...appena disponibile acquisterò anche quello del 2012 ;)

Infine, non per farmi pubblicità :rolleyes: ma se ti interssano le monete americane puoi fare un giro nella sezione delle Monete estere dove troverai diverse discussioni iniziate da me nelle quali, anche con l'importante contributo di altri, cerco di raccontare qualche storia sulla monetazione statunitense.

Al momento, c'è in corso questa

Who's that girl?

petronius :)

Grazie mille ancora Petronius! :) Perdona la mia risposta tardiva, ma in questi giorni mi sono ritrasferito a Torino e ho appena ripreso a seguire i corsi di ingegneria. Comunque prima di partire da casa ho dato un'occhiata e sono sicuro di avere quello del 2000 e del 2001 (probabilmente doppi se non tripli) più quello dei Nativi con la faretra piena di frecce piumate. E' un peccato che siamo così distanti, se no ci si poteva vedere per fare qualche scambio! :)

Complimentissimi per le tue discussioni! Sai veramente un numero esorbitante di notizie e curiosità che faresti invidia addirittura a Wikipedia! :) davvero molto molto interessanti :D

Grazie ancora! :)

Marco

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×