Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
  • Annunci

    • Reficul

      Aggiornamento   15/10/2017

      Oggi inizia l'aggiornamento del forum v2018. Potrebbero verificarsi problemi e il forum potrebbe rimanere per pochi minuti non raggiungibile.
      Comunicherò successivamente con un topic in sezione news tutte le novità.  
Accedi per seguire questo  
Veru

In hoc signo vinces: 8 grana 1688 Napoli

Risposte migliori

Veru

Salve a tutti, ho trovato questa moneta molto tempo fa nell'orto dei nonni, e vorrei capire cos'è e se può avere un valore oltre a quello affettivo.

Si tratta di una moneta datata 1688 (se ho letto bene l'incisione), un po' malandata ma con le incisioni conservate bene.

post-29515-0-87418900-1331070011_thumb.j

Su un lato vi è un volto con la seguente iscrizione:

CAROLVS II D G REX HISP

Mentre sull'altro è riportato un simbolo (croce?) con la seguente iscrizione:

INHOC SIGNO VINCES G VIII 1688

Ha un diametro di poco meno di due cm ed è molto leggera e sottile.

Grazie!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

odjob

Salute

trattasi di un 8 Grana emesso dalla Zecca di Napoli sotto il governo di Carlo II

E'una moneta non rara,soprattitto nello stato di conservazione in cui è la tua moneta

Il valore commerciale si aggira su € 30

--Salutoni

-odjob

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

fedafa

Salve, come ha detto giustamente Odjob, si tratta di un 8 grana di Carlo II per Napoli.

La particolarità di questa moneta sta nel suo valore nominale di 8 grana, strano per la monetazione napoletana. Esso è dovuto al fatto che il precedente tarì (20 grana) con una riforma monetaria attuata per compensare l'aumento del costo dell'argento, passò al valore di 22 grana, quindi si rese necessario, per facilitare i pagamenti, creare una nuova moneta da 8 grana. In questo modo abbinando le due monete (tarì rivalutato e 8 grana) si aveva un valore di tre carlini (30 grana).

Aggiungerei inoltre che la tua moneta, in una successiva riforma monetaria del 1691 dovuta sempre all'adeguamento del costo dell'argento, assunse il valore di 10 grana.

Come puoi vedere anche dietro una piccola monetina si possono nascondere interessanti spunti storici.

I riferimenti bibliografici della tua moneta sono: CNI n°288 - Pannuti/Riccio n° 48 - MIR Napoli n°304 - DAP n°60.

Qui il link della moneta al catalogo Lamoneta

http://numismatica-i...t/moneta/W-C2/6

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

francesco77

Salve, come ha detto giustamente Odjob, si tratta di un 8 grana di Carlo II per Napoli.

La particolarità di questa moneta sta nel suo valore nominale di 8 grana, strano per la monetazione napoletana. Esso è dovuto al fatto che il precedente tarì (20 grana) con una riforma monetaria attuata per compensare l'aumento del costo dell'argento, passò al valore di 22 grana, quindi si rese necessario, per facilitare i pagamenti, creare una nuova moneta da 8 grana. In questo modo abbinando le due monete (tarì rivalutato e 8 grana) si aveva un valore di tre carlini (30 grana).

Aggiungerei inoltre che la tua moneta, in una successiva riforma monetaria del 1691 dovuta sempre all'adeguamento del costo dell'argento, assunse il valore di 10 grana.

Come puoi vedere anche dietro una piccola monetina si possono nascondere interessanti spunti storici.

I riferimenti bibliografici della tua moneta sono: CNI n°288 - Pannuti/Riccio n° 48 - MIR Napoli n°304 - DAP n°60.

Qui il link della moneta al catalogo Lamoneta

http://numismatica-i...t/moneta/W-C2/6

Quoto.

E' un nominale insolito ideato per arrotondare. Trovarla in grande conservazione è davvero difficile. Il millesimo più raro è quello del 1690.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×