Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Accedi per seguire questo  
Spark

GC Tetradracma Alessandro III

Risposte migliori

Spark

Un saluto sincero a tutti, sono entrato in possesso di questa tetradracma del peso di quasi 17gr e il diametro di 25mm.

L'ho comperata per il fascino che subisco in genere nel tenere tra le dita un' antica moneta,post-23883-0-90912300-1331132091_thumb.j soprattutto in argento, ma qui sta il problema: facendola...tintinnare, ne risulta un suono decisamente poco argenteo...ho cercato di indagare e ho letto di tetradramme il cui contenuto in argento era pari solo al dieci per cento del totale, oppure di una parte di argento ogni 5 di rame... sapreste dirmi qualcosa riguardo la mia? Grazie... Dino

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

dracma

Tintinnio a parte, è tutto il resto che non mi convince.....

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

miglio81

In effetti, l'immagine è un pò piccolina, bisognerebbe vederla meglio.

Per quasi 17 grammi cosa intendi? Perchè ha parecchia importanza.

Bisognerebbe spostare la discussione nell'apposita sezione dedicata alla monetazione Greca Continentale.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Spark

post-23883-0-51178900-1331199155_thumb.j

In effetti, l'immagine è un pò piccolina, bisognerebbe vederla meglio.

Per quasi 17 grammi cosa intendi? Perchè ha parecchia importanza.

Bisognerebbe spostare la discussione nell'apposita sezione dedicata alla monetazione Greca Continentale.

E' vero, ho sbagliato a postare, mi scuso. La moneta arriva da un'asta londinese, il peso reale è di 16,90 grammi, domani scatto un paio di immagini ad alta risoluzione. Grazie

Oplà! provo con queste foto... :good:

Modificato da Spark

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

apollonia
Supporter

Il tetradramma con Eracle con copricapo in pelle di leone sul diritto e fiaccola nel campo a sinistra e monogramma TI sotto il trono al rovescio corrisponde al Price 2622-Müller 90 coniato nella zecca di Sardi tra ca 323 e ca 319 a. C.

Come si vede dalla foto tratta dal Price, la moneta di riferimento (17,04 g) presenta vari graffi su entrambe le facce e anche delle contromarche al diritto (un’ape sotto il naso e una specie di T sulla guancia).

Dalla foto della moneta di Spark non so che dire, se non far notare che l’atmosfera mi sembra un po’ funebre e la fiaccola ha una forma piuttosto insolita.

Faccio notare che il contenuto in argento dei classici tetradrammi di Alessandro Magno è in media del 97% in peso. Un percentuale di rame superiore al 3% può causare quel fenomeno che viene definito impropriamente in numismatica ‘cristallizzazione dell’argento’, responsabile del suono stonato dell’argento.

apollonia

post-703-0-99793200-1331311789_thumb.jpg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Spark

Il tetradramma con Eracle con copricapo in pelle di leone sul diritto e fiaccola nel campo a sinistra e monogramma TI sotto il trono al rovescio corrisponde al Price 2622-Müller 90 coniato nella zecca di Sardi tra ca 323 e ca 319 a. C.

Come si vede dalla foto tratta dal Price, la moneta di riferimento (17,04 g) presenta vari graffi su entrambe le facce e anche delle contromarche al diritto (un’ape sotto il naso e una specie di T sulla guancia).

Dalla foto della moneta di Spark non so che dire, se non far notare che l’atmosfera mi sembra un po’ funebre e la fiaccola ha una forma piuttosto insolita.

Faccio notare che il contenuto in argento dei classici tetradrammi di Alessandro Magno è in media del 97% in peso. Un percentuale di rame superiore al 3% può causare quel fenomeno che viene definito impropriamente in numismatica ‘cristallizzazione dell’argento’, responsabile del suono stonato dell’argento.

apollonia

post-703-0-99793200-1331311789_thumb.jpg

Mille Grazie, sei stato più che esauriente...per usare un francesismo...esaustivo :D ho trovato adesso tra le carte arrivate da Londra, gli stessi riferimenti della zecca e il periodo di emissione...strana la fiaccola...hai ragione, grazie ancora

AH! Dimenticavo: è catalogata Price 2622

Modificato da Spark

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora
Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×