Jump to content
IGNORED

Il galateo del numismatico


danielealberti
 Share

Recommended Posts

sarebbe simpatico ed utile creare un'apposita sezione con le regole basilari del galateo nella numismatica.

prendendo spunto dal libro "monete romane " di F. Gnecchi edizione 1935

Vi propongo alcune delle regole che mi hano colpito di più

Rappotri fra raccoglitori-Visita delle collezioni

E' sempre lecito chiedere il permesso di visitare una collezione e generalmente è sgarbo tra numismatici senza un motivo.

Ammesso a visitare una collezione il visitatore si accontenti di quanto gli vien mostrato, non sia indiscreto nelle sue domande e sopratutto lasci che il proprietario apra i cassetti del medagliere. Non tocchi le monete senza chiedere il permesso ed in tal caso le maneggi con cura e garbo senza farle cadere o danneggiarle.

se durante la visita il proprietario dovesse per un motivo qualunque assentersi lasciando aperto il medagliere, il visitatore non deve rimanere a portata delle monete, si alzi e si allontani finchè il proprietario non torni

E' solo una prima parte tratta ( con alcuni piccoli tagli) dal libro sopracitato

Se la cosa fa piacere mi piacerebbe postare altri passaggi del manuale e poi con l'aiuto di tutti passare alla stesura di un galateo ufficiale ( che potrebbe far parte dei manuali ?)

lele

Link to comment
Share on other sites


un' iniziativa fantastica. a quando la puntata n° 2 del galateo ??

sicuramente, dopo la netiquette che ci tocca tutti qui dentro, un bel galateo tra gentiluomini d'altri tempi non può farci che bene.

Link to comment
Share on other sites


Credo anche io che sarebbe oltremodo interessante.

Propongo di metterlo ne lamonetapedia, così tutti possiamo perfezionarlo.

Basta sapere sotto che voce metterlo. Io direi "Galateo del numismatico"

Link to comment
Share on other sites


Esiste ancora... l'ultima ristampa è dei primi anni novanta...

98101[/snapback]

Uhm... Non è detto che se ci sono ristampe allora il copyright esiste ancora. Infatti un libro senza copyright può essere ristampato liberamente, senza pagare diritti d'autore... Bisognerebbe contattare la casa editrice, o magari verificare direttamente su una copia recente <_<

Link to comment
Share on other sites


Rappotri fra raccoglitori-Visita delle collezioni continua

Visitando per la prima volta una collezione è naturale l'ammirazione dei pezzi più importanti ed è naturale una lode per l'ordine e la buona disposizione, le lodi possono variare a seconda della ralativa posizione tra visitatore e raccoglitore, è una questione di tatto.

Un momento delicato si può verificare quando il visitatore sospetti la presenza di un pezzo falso. E' lecito dichiarare tale opinione o è meglio evitarlo?

Bisogna valutare i casi:

Se i due raccoglitori sono in confidenza se ne può parlare senza problemi

E' così pure quando il proprietario chieda espressamente opinione su quella moneta, è obbligo rispondere in maniera schietta e senza reticenze esprimendo sinceramente il proprio punto di vista.

la cosa diventa imbarazzante quando i due sono sconosciuti e manchi la domanda.

In questo caso se il visitatore è un esperto ed il raccoglitore un novizio è giusto che il primo dia un amichevole e quasi paterno consiglio al secondo.

Se il caso fosse inverso, il visitatore non potrà esprimere che timidamente il suo dubbio, quasi a chiedere un' istruzione, ma probabilmente farà meglio a sovrasedere pensando che il suo giudizio non è maturo e che arrischierebbe una brutta figura. Ci potà riflettere meglio e parlarne un altra volta.

lele

Link to comment
Share on other sites


Esiste ancora... l'ultima ristampa è dei primi anni novanta...

98101[/snapback]

Uhm... Non è detto che se ci sono ristampe allora il copyright esiste ancora. Infatti un libro senza copyright può essere ristampato liberamente, senza pagare diritti d'autore... Bisognerebbe contattare la casa editrice, o magari verificare direttamente su una copia recente <_<

98107[/snapback]

Ho appena acquistato una copia della nuova edizione , appena mi verrà recapitato vi farò sapere.

lele

Edited by danielealberti
Link to comment
Share on other sites


trovo anche io interessanti questi due messaggi, sopratutto per il primo cerco di rispettarlo già di mio.. mai restare solo con una collezione altrui non solo per le monete ma di qualsiasi cosa... a rileggere altre "regole"

Link to comment
Share on other sites


Propongo che, come misura di rispetto reciproco e stima, iniziamo a darci del Voi o del Loro.

Comunque, se io fossi a casa di un'altra persona non oserei mai avanzare l'ipotesi che una moneta sia falsa o dubbia. Piuttosto gli mando una lettera anonima. Deve essere una situazione che crea un enorme imbarazzo, basta vedere le reazioni che ci sono su questo forum che pure è filtrato dalla distanza tra gli utenti, dal PC ...

Link to comment
Share on other sites


beh di sicuro credo che in molti ci si dovesse incontrare realmente è portato a dare del lei soprattutto all epersone più grandi... credo poi sia normale un certo imbarazzo a scoprire che la moneta o qualche altra cosa che si colleziona sia falsa.. soprattutto credo per la "figura" che si fa

Link to comment
Share on other sites


alcuni anni fa, presso un noto commerciante di Genova, sono stato aggredito da un sedicente esperto di falsi di monete del Regno. Avevo portato un Cappellone periziato da un noto perito torinese come "moneta autentica". L'esperto mi ha detto in malo modo che era un falsone, e che il perito non capiva nulla (la frase era diversa). Ho consigliato di usare altri toni, e lui mi ha ribadito che ero un pollo, alla faccia di una anche minima etichetta di comportamento. Penso che queste cose siano sgradevoli, e non debbano succedere.

P.S. la moneta era davvero falsa, e io e il perito siamo stati davvero dei polli.

Link to comment
Share on other sites


Non mi stupisco affatto: i commercianti di monete sono un'altra categoria. Per galateo dobbiamo intendere quello che esiste tra galantuomini raccoglitori di antichità e frammenti di passato.

Link to comment
Share on other sites


alcuni anni fa, presso un noto commerciante di Genova, sono stato aggredito da un sedicente esperto di falsi di monete del Regno. Avevo portato un Cappellone periziato da un noto perito torinese come "moneta autentica". L'esperto mi ha detto in malo modo che era un falsone, e che il perito non capiva nulla (la frase era diversa). Ho consigliato di usare altri toni, e lui mi ha ribadito che ero un pollo, alla faccia di una anche minima etichetta di comportamento. Penso che queste cose siano sgradevoli, e non debbano succedere.

P.S. la moneta era davvero falsa, e io e il perito siamo stati davvero dei polli.

98293[/snapback]

E si.Sono cose sgradevoli :angry:

Mi ricorda un spiacevole commento che ho avuto la sfortuna di sentire da parte di un commerciante durante un asta dell'anno scorso:

Eravamo tutti fuori da un ufficio, in attesa di pagare le monete acquistate.Chiaccherando mi è stata fatta la fatidica domanda:

- "Cosa collezioni?"

- "Marenghi" rispondo (mi ero appena aggiudicato un 20 Lire 1857T in condizioni FDC!)

- "Robaccia!" :ph34r: :angry:

Edited by Dimitrios
Link to comment
Share on other sites


Se è per questo a me è capitato così:

- E tu cosa collezioni?

- Mah... un po' di tutto... Ora per esempio sto cercando di completare la Germania del '900...

- Ma quella non è una collezione! Non avrà mai valore!

Cosa vuoi aggiungere...?

P.S. Ovviamente io ero quello in blu...

Link to comment
Share on other sites


Se è per questo a me è capitato così:

- E tu cosa collezioni?

- Mah... un po' di tutto... Ora per esempio sto cercando di completare la Germania del '900...- Ma quella non è una collezione! Non avrà mai valore!

Cosa vuoi aggiungere...?

P.S. Ovviamente io ero quello in blu...

98446[/snapback]

mah che son stani i collezionisti.. altri invece dicevano beh vedo che cosa ho io di questo e te lo vendo...naturalmente se lo faccio a prezzi "folli".... :ph34r: ....

Link to comment
Share on other sites


Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
 Share

×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue., dei Terms of Use e della Privacy Policy.