Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Accedi per seguire questo  
eg1979

Genio

Risposte migliori

eg1979

Dovrebbe essere un quarto di follis, o cmq una frazione essendo di dimensioni di un A3 (spesso i Genio Popvli sono grandi come un AE2 e sono follis interi se non sbaglio)

Questa moneta mi dà dei problemi, non riesco a capire l'imperatore, ma neanche la tipologia.

è un GENIO POP ROM, o GENIO POPVLI ROMANI, o cosa?

L'imperatore ad occhio potrebbe essere IMPCMAMAXIMIANVS... ma non sono proprio sicuro. Potrebbe anche essere Massimino II o Galerio.

Zecca Siscia, segno SIS (o dotSIS?)

post-248-1140009838_thumb.jpg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

eg1979

Dimenticavo le dimensioni: 18mm

ecco il dritto

post-248-1140009905_thumb.jpg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

agrippa

A mio parere questa moneta è una frazione di follis.

RIC VI, Siscia 146, R2.

Agrì

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

william

anche per me è una frazione di follis.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

crivoz

Per la precisione questa moneta e' un quarto di follis o "denario"...

Viene definita cosi' questa tipologia monetale...

Uno studio recente di un numismatico...di prox pubblicazione..li definisce quarto di follis da due denari...

Esistono per tutta il periodo della Tetrachia fino all'avvento di Licinio e Costantino...

I piu' rari sono considerati quelli di Severo II anche se a dire il vero ne ho visti meno di Diocleziano...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

eg1979
Per la precisione questa moneta e' un quarto di follis o "denario"...

Viene definita cosi' questa tipologia monetale...

Uno studio recente di un numismatico...di prox pubblicazione..li definisce quarto di follis da due denari...

Esistono per tutta il periodo della Tetrachia fino all'avvento di Licinio e Costantino...

I piu' rari sono considerati quelli di Severo II anche se a dire il vero ne ho visti meno di Diocleziano...

98499[/snapback]

chiariscimi una cosa: perchè prima parli di "Denario" e poi di "Due Denari"?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

crivoz

Perche' per lo stile sono sempre stati definiti denari, avendo tratti piu' dolci e curati dei follis...

Uno studio recente di cui ho avuto alcune anteprime dovrebbe definire l'esatto rapporto fra questi quarti di follis e il follis. Da quello che mi e' stato detto ad un convegno un paio di anni fa questi nominali corrispondevano a due denari pre-riforma.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

eg1979
Perche' per lo stile sono sempre stati definiti denari, avendo tratti piu' dolci e curati dei follis...

Uno studio recente di cui ho avuto alcune anteprime dovrebbe definire l'esatto rapporto fra questi quarti di follis e il follis. Da quello che mi e' stato detto ad un convegno un paio di anni fa questi nominali corrispondevano a due denari pre-riforma.

98510[/snapback]

molto interessante, grazie!

hai materiale sullo studio di cui mi parlavi?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

crivoz

Ancora no...conosco una persona che ha collaborato ed avevo visto alcune pagine...

Poi tutto sembrava essersi arenato e poi ripreso all'improvviso...le ultime notizie erano che fosse in fase di correttura bozze..

Io stesso avevo prestato alcune monete ( la mia serie di "quarti di follis" ed alcuni follis di Cosatntino, Massimino e Licinio con al rovescio Marte andante a dx ...Virtuti exerciti )

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

crivoz

Certamente...sara' mia cura avvisare tutti nel caso di pubblicazione...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Silla

Mi sembra di leggere MAXIMIANVS appena riesco scannerizzo un mio Galerio Maximianus della zecca di Siscia per un confronto

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

eg1979
Mi sembra di leggere MAXIMIANVS appena riesco scannerizzo un mio Galerio Maximianus della zecca di Siscia per un confronto

98610[/snapback]

tu dici che è Galerio?

Agrippa con la sua catalogazione lo assegna a Massimiano...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

agrippa

Eg non sono io ma è il RIC che lo assegna a Massimiano Ercole.

C'è anche da dire che il RIC alla nota n. 1 a pag. 471 dice che non si può assegnare con indubbia certezza ne a Massimiano ne a Galerio...

Il RIC data la moneta al 305 e, per le note vicende storiche, anche questo non è dirimente..

agrì

Modificato da agrippa

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

eg1979
Eg non sono io ma è il RIC che lo assegna a Massimiano Ercole.

C'è anche da dire che il RIC alla nota n. 1 a pag. 471 dice che non si può assegnare con indubbia certezza ne a Massimiano ne a Galerio...

Il RIC data la moneta al 305 e, per le note vicende storiche, anche questo non è dirimente..

agrì

98658[/snapback]

lo so che il RIC la assegna a Massimiano Ercole, ma ci sono altre monete che mi danno dubbi.

Ad esempio, perchè scarti questa?

Maximinus II GAL VAL MAXIMINVS NOB C L GENIO POP-VLI ROMANI left modius naked, chlamys over left shoulder patera, cornucopiae SIS Siscia RIC VI Siscia 170b R 305-306 Quarter-Folles

io non riesco a leggere il dritto della mia...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Silla

Scusate mi correggo io parlavo della mia moneta che comunque ( mi ricorreggo ma la memoria con l'età.. ) è un Maximiano Erculeo la leggenda del Dritto : IMP CMA MAXIMIANVS PF AVG - RIC VI Siscia 146 R2 - Mi scuso se ho creato confusione. :P La foto del mio quarter follis ...

dritto post-119-1140092293_thumb.jpg

rovescio post-119-1140092321_thumb.jpg

Quindi come sempre ha ragione Agri. anche perchè sul tuo si legge chiaramente MAXIMIANVS

scusate ancora per il QUI PRO QUO !!!

Modificato da Silla

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×