Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Accedi per seguire questo  
pixi012

Anello particolare

Risposte migliori

pixi012

Salve a tutti,

il net non ha chiarito i miei dubbi, chiedo cortesemente lumi agli esperti del sito.

Questo ditale aveva incastonato qualcosa (vedere caricamento successivo) che non riesco a identificare. A quale epoca si riferisce, e quale poteva essere l'uso? Timbro, sigillo... semplice trovata estetica?

cimg75881.jpg

Uploaded with ImageShack.us

Grazie in anticipo per i vostri contributi

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

pixi012

Ecco ciò che era incastonato nell'anello: (davanti)

cimg7589o.jpg

Uploaded with ImageShack.us

Modificato da pixi012

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

pixi012

e retro:

cimg7592.jpg

Uploaded with ImageShack.us

la particolarità è che il retro sembra non essere stato punzonato... quindi il suo uso sembrerebbe stato creato appositamente per essere incastonato nell'anello

Modificato da pixi012

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

pixi012

Ripropongo foto del davanti e dell'anello che la incastonava perché nella foto prima postata si ha l'impressione che i motivi e le scritte sul dritto siano in rilievo, mentre è il contrario

dimensioni presunte alla massima apertura dell'anello= 20 mm (è piccolo, si adatterebbe al mio mignolo)

materiale= bronzo

cimg7599.jpg

Uploaded with ImageShack.us

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

sandokan
Supporter

Se il disegno non è in rilievo (come sembra dalla prima foto) ma è incavato, è sicuramente un sigillo : se lo premi sulla ceralacca il disegno apparirà in rilievo.

Sembra di vedere uno stemma su uno scudo rotondo, surmontato da una corona, ma i fregi che lo contornano sono eccessivamente grandi rispetto allo scudo : non riesco a decifrare lo stemma, se è costituito da quattro petali, oppure reca una croce. Tu cosa ci vedi ?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

pixi012

Grazie per il contributo Sandokan,

confermo: i disegni sono in incavo, ho provato a fare un calco con la plastilina ed effettivamente escono i rilievi, abbastanza imprecisi però per chiarire i dubbi.

Lo stemma sembra sommariamente suddiviso in quattro parti, ognuna recante simboli diversi, ma non intravedo segni di croce.

La psi rovesciata ad ore sei potrebbe significare qualcosa ?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

sandokan
Supporter

Grazie per il contributo Sandokan,

confermo: i disegni sono in incavo, ho provato a fare un calco con la plastilina ed effettivamente escono i rilievi, abbastanza imprecisi però per chiarire i dubbi.

Lo stemma sembra sommariamente suddiviso in quattro parti, ognuna recante simboli diversi, ma non intravedo segni di croce.

La psi rovesciata ad ore sei potrebbe significare qualcosa ?

Quella che ho impropriamente chiamato croce è la linea che sembra divider lo scudo inquartato in quattro sezioni, di cui purtroppo non si decifrano i simboli o figure. La PSI rovesciata potrebbe anche essere soltanto un fregio.....

Nel complesso la realizzazione di questo stemma è del tutto sproporzionata, dozzinale : troppo alta la corona e invasivi i fregi, che riducono al minimo l'elemento centrale, cioè lo scudo.

E' certamente un sigillo, realizzato in modo approssimativo : dubito che si riesca ad ipotizzarne l'appartenenza, vista l'illeggibilità dello scudo. Saluti.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

jagd

ciao pixio....convido con sand,e un sigile..... :mellow:

il castone era saldato al stagno??(etain)......i disegni sono grossollani......chi e come un scudo ovale in mezzo,sormontato di una coronna...

non si puo asardare un epoqua.....duro per quel genere di disegno.....ma proposerei il XVIIem....sigille di una famiglia importante della tua regione?????!!!chi sa??!! e la parte del mistero per quel genere d'oggetti.....!!! :)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

pixi012

Grazie per il contributo Sandokan,

confermo: i disegni sono in incavo, ho provato a fare un calco con la plastilina ed effettivamente escono i rilievi, abbastanza imprecisi però per chiarire i dubbi.

Lo stemma sembra sommariamente suddiviso in quattro parti, ognuna recante simboli diversi, ma non intravedo segni di croce.

La psi rovesciata ad ore sei potrebbe significare qualcosa ?

Quella che ho impropriamente chiamato croce è la linea che sembra divider lo scudo inquartato in quattro sezioni, di cui purtroppo non si decifrano i simboli o figure. La PSI rovesciata potrebbe anche essere soltanto un fregio.....

Nel complesso la realizzazione di questo stemma è del tutto sproporzionata, dozzinale : troppo alta la corona e invasivi i fregi, che riducono al minimo l'elemento centrale, cioè lo scudo.

E' certamente un sigillo, realizzato in modo approssimativo : dubito che si riesca ad ipotizzarne l'appartenenza, vista l'illeggibilità dello scudo. Saluti.

ciao pixio....convido con sand,e un sigile..... :mellow:

il castone era saldato al stagno??(etain)......i disegni sono grossollani......chi e come un scudo ovale in mezzo,sormontato di una coronna...

non si puo asardare un epoqua.....duro per quel genere di disegno.....ma proposerei il XVIIem....sigille di una famiglia importante della tua regione?????!!!chi sa??!! e la parte del mistero per quel genere d'oggetti.....!!! :)

Grazie Sandokan, grazie Jagd,

anche a me che sono del tutto privo di conoscenze in questo campo era sembrato qualcosa di strano. La sua "misteriosità" sarà uno stimolo ad approfondire la storia del mio territorio e di quanti ci hanno vissuto prima di me. D'altra parte è vero che la quantità avvenimenti e la mancanza di incisioni chiare renda difficilissima l'identificazione di questo sigillo. Volendo azzardare qualcosa in più si potrebbe cercare nei feudi carretteschi della zona, zona di probabile provenienza dell'anello. Cosa che ho fatto sul net ma che purtroppo non mi ha restituito niente. L'ipotesi di Jagd di riferimento al XVII secolo mi sembra comunque coerente.

I pochi residui di saldatura parrebbero essere di stagno.

Grazie ancora per la cortese collaborazione :)

Modificato da pixi012

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

sandokan
Supporter

Dubito che l'esponente di un casato nobile avrebbe commissionato un anello di fattura così modesta.

Potrebbe essere un sigillo non dico di fantasia, ma di qualcuno che aveva interesse o necessità di possederne uno e l'aveva realizzato con poca spesa, imitando quelli nobiliari. L'Araldica era ed è una disciplina con le sue regole, che questo stemma non sembra tenere in alcun conto.

L'oggetto tuttavia è ugualmente interessante e ti auguro successo nella tua ricerca. Se trovi qualcosa, fallo sapere !

Modificato da sandokan

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora
Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×