Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Accedi per seguire questo  
divide et impera

Contraffazione monete romane

Risposte migliori

divide et impera

Qual'è la tipologia di moneta romana imperiale più frequentemente contraffatta? Alcuni amici ritengono che l'asse di rame presenti caratteristiche per una più facile riproducibilità fraudolenta, mentre altri pensano che il denario, in quanto d'argento, sia più adatto alla contraffazione.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Exergus

Intendi falsi d'epoca per la circolazione o falsi per frodare i collezionisti?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

divide et impera

Intendi falsi d'epoca per la circolazione o falsi per frodare i collezionisti?

Intendo quelle tipologie di monete false che possono ingannare maggiormente il collezionista e per le quali sono necessarie cautela ed una maggiore esperienza.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Illyricum65

Qual'è la tipologia di moneta romana imperiale più frequentemente contraffatta? Alcuni amici ritengono che l'asse di rame presenti caratteristiche per una più facile riproducibilità fraudolenta, mentre altri pensano che il denario, in quanto d'argento, sia più adatto alla contraffazione.

Ciao,

fino a qualche tempo fa le contraffazioni riguardavano quasi esclusivamente monete di un certo valore, specie tra le bronzee...

Negli ultimi anni comunque hanno cominciato a circolare "fakes"(falsi) di monete prima esenti da questo fenomeno (follis, maiorine).

Quindi il pericolo non esclude classi particolari di monete.

Ciao

Illyricum

:)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

divide et impera

Qual'è la tipologia di moneta romana imperiale più frequentemente contraffatta? Alcuni amici ritengono che l'asse di rame presenti caratteristiche per una più facile riproducibilità fraudolenta, mentre altri pensano che il denario, in quanto d'argento, sia più adatto alla contraffazione.

Ciao,

fino a qualche tempo fa le contraffazioni riguardavano quasi esclusivamente monete di un certo valore, specie tra le bronzee...

Negli ultimi anni comunque hanno cominciato a circolare "fakes"(falsi) di monete prima esenti da questo fenomeno (follis, maiorine).

Quindi il pericolo non esclude classi particolari di monete.

Ciao

Illyricum

:)

O.K. Il messaggio percepito è "mai fidarsi troppo" in tutti i casi.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

numizmo

Intendi falsi d'epoca per la circolazione o falsi per frodare i collezionisti?

Intendo quelle tipologie di monete false che possono ingannare maggiormente il collezionista e per le quali sono necessarie cautela ed una maggiore esperienza.

tutte

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

gpittini
Supporter

DE GREGE EPICURI

Diciamo però che in proporzione si vedono più falsificazioni di monete rare o molto ricercate (sesterzi del 1° secolo, denari più o meno rari, aurei e solidi di tutti i tipi, bronzi anche del 2° e 3° secolo ma rari). Però, come giustamente è stato detto, oggi si trovano non pochi falsi fra gli antoniniani, e perfino fra le majorine. Devo dire che per ora non ho mai visto falsi fra i bronzi piccoli e comuni del IV secolo. Del v secolo so troppo poco per esprimermi. Altra cosa: un tempo per dire "falso" si diceva anche "fusione", ma oggi i falsi sono prodotti anche per presso-fusione o coniazione, ecc.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Illyricum65

Ciao,

anche Kurth Dane ha dato segnalazione di falsi del IV secolo. Ora non trovo il link esatto ma segnalo un repertorio di "falsi bulgari":

http://www.catbikes.ch/coinstuff/coins-fakes.htm

Certi son palesemente falsi, altri sembrano quasi "barbarici", alcuni son fatti bene (prime due ultimo rigo).

Ciao

Illyricum

:)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora
Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×