Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Accedi per seguire questo  
alexfaggiani

Quando i sesterzi ridotti

Risposte migliori

alexfaggiani

Vorrei sapere in quale anno dell'impero appaiono i primi sesterzi ridotti perche un venditore dice che questo è un sesterzio.

Le dimensioni sono 26 g 23 mm ed è di Antonino Pio

post-836-1140366538_thumb.jpg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Silla
Vorrei sapere in quale anno dell'impero appaiono i primi sesterzi ridotti perche un venditore dice che questo è un sesterzio.

Le dimensioni sono 26 g 23 mm ed è di Antonino Pio

100065[/snapback]

Penso che quel Venditore abbia ragione io ne ho uno di Marco Aurelio che raggiunge a fatica ( mancano 1 o 2 decimi ) i 25 mm.

L'anno scorso suscitò una discreta diatriba e venne individuato infine da Agri. come Cohen 45 allego una foto.

Dritto post-119-1140368213_thumb.jpg

Rov. post-119-1140368282_thumb.jpg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Silla

Ma hai fatto la stessa domanda sul post precedente :blink:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

piergi00

Ho osservato in asta quella moneta e quel venditore , e' esperto in monetazione romana.

Ha una collezione di Sesterzi e denari fra le piu' interessanti fra quelle viste da me a Torino

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Giovenaledavetralla

E' un sesterzio e anche abbastanza bello. :)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

alexfaggiani

Si ma da quale anno dell'impero appaiono i sesterzi ridotti? e quale peso hanno e quale diametro?

Grazie

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

agrippa

Anche se ho notizia di qualche assetto di Augusto sotto misura, proprio con Antonino Pio vediamo le prime monete con modulo ridotto.

Un tempo i dupondi ridotti di questo imperatore erano molto ricercati..qualcuno lo dovrei avere..

Il fenomeno comunque nasce e cessa con questo imperatore anche se qualcosa riappare sotto Commodo..

Non mi risulta che ci sono scritti o dati statistici a proposito.

agrì

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Giovenaledavetralla

In effetti ha ragione Agrippa non c'è niente di ufficiale.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

luigi78

Diciamo che un sesterzio del primo secolo doveva avere un peso intorno ai 25 grammi (naturalmente sono tantissimi gli esemplari con peso superiore fino ai 28/9grammi e inferiore fino ai 23), con il passare del tempo questo tipo di monetazione vide un decremento del peso tanto che nel terzo secolo si batterono anche "doppi sesterzi"

Per quel che riguarda questo sesterzio e il suo diametro diciamo che rientra nella "normalita'" del secondo secolo.

Quanto chiede il venditore per questa moneta?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Gianluca

Cambio leggermente soggetto...

per un sesterzio di Marco Aurelio è normale non superare i 20g (con un diametro di 30mm)?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

alexfaggiani
Diciamo che un sesterzio del primo secolo doveva avere un peso intorno ai 25 grammi (naturalmente sono tantissimi gli esemplari con peso superiore fino ai 28/9grammi e inferiore fino ai 23), con il passare del tempo questo tipo di  monetazione vide un decremento del peso tanto che nel terzo secolo si batterono anche "doppi sesterzi"

Per quel che riguarda questo sesterzio e il suo diametro diciamo che rientra nella "normalita'" del secondo secolo.

Quanto chiede il venditore per questa moneta?

100886[/snapback]

La moneta è stata venduta per 52 euro

post-836-1140684853_thumb.jpg

Modificato da alexfaggiani

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

cercete

Mi sembra assurdo parlare di sesterzi ridotti..l'importante è il peso del nominale e non il diametro...cmq credo che già da adriano si possono trovare sesterzi con diametro ridotto. Per il trasferimento della zecca sul celio vicino al ludus magnus...per moda o consuetudine....per necessità e praticità....chi lo sà!!!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora
Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×