Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
  • Annunci

    • Reficul

      Aggiornamento   15/10/2017

      Oggi inizia l'aggiornamento del forum v2018. Potrebbero verificarsi problemi e il forum potrebbe rimanere per pochi minuti non raggiungibile.
      Comunicherò successivamente con un topic in sezione news tutte le novità.  
Accedi per seguire questo  
tartachiara

20 lire 1882 asse spostato di 15°

Risposte migliori

tartachiara

Ciao a tutti, cosa ne pensate di questo marengo? e dell'asse spostato? qualcuno a qualche indicazione sulla rarità?

20lire1882fdceccezraro.gif

20lire1882fdceccezrarorovescio.gif

20lire1882fdceccezrarorovescioperizia1.gif

grazie :)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

miroita

Credo che un giudizio espresso da Eupremio Montenegro sia di per sé un valido indice di Rarità della moneta.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

tartachiara

io ho provato a cercare qualche passaggio in asta, però non sono riuscito a trovare nulla.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

tartachiara

qualcuno a qualche passaggio in asta? o qualche riferimento su qualche catalogo?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

lindap

il gigante riporta solo la distanziatura dell'ultima cifra della data che mi sembra sia il caso della tua moneta oltre all'asse ruotato di cui non so nulla

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

palla

"Le monete di questo tipo con questa data sono state coniate per almeno venti anni, quindi anche sotto Vittorio Emanuele III. Esse presentano delle varianti che riguardano la data, infatti la cifra 2 finale della data può risultare più o meno distanziata dalla cifra 8 che la precede" G. 2012

Nel catalogo non si parla di asse spostato.

Le due varianti catalogate per il momento per questa moneta vengono classificate R3

Bella bella moneta!!!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Marfir
Supporter

"Le monete di questo tipo con questa data sono state coniate per almeno venti anni, quindi anche sotto Vittorio Emanuele III. Esse presentano delle varianti che riguardano la data, infatti la cifra 2 finale della data può risultare più o meno distanziata dalla cifra 8 che la precede" G. 2012

Nel catalogo non si parla di asse spostato.

Le due varianti catalogate per il momento per questa moneta vengono classificate R3

Bella bella moneta!!!

La coniazione per oltre vent'anni era stata messa in dubbio da questa ottima discussione di un pò di tempo fa, se vuoi leggerla è molto interessante.

http://www.lamoneta.it/topic/56043-lire-20-1882-umberto-i/page__st__75__p__862073__hl__1882#entry862073

Saluti Marfir

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Marfir
Supporter

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

tartachiara

avevo letto anche io la discussione e dubito che sia stata coniata dopo il 1882. penso che comunque visto il gran numero di esemplari coniati, sia normale che ci siano delle differenze tra conio e conio

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

renato

....non ci sono dati che confermano che la coniazione dei marenghi di umberto sia continuata con vittorio emanuele III

...quello degli assi spostati mi sa che e un campo in continua evoluzione..a bologna max ha chiuso un 89 mi sembra con l asse spostato di 10 gradi....mi sa che se si inizia una attenta osservazione saranno numerosi gli esemplari dei vari millesimi che presentano questa caratteristica...

renato

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

tartachiara

io questo esemplare l'ho comprato per fare un confronto con il mio 100 lire del 1883 che mi sembra abbia l'asse spostato. comunque è proprio per questo che vi ho chiesto notizie sulla rarità.. non sono cosi sicuro che sia Raro come da perizia..

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

lindap

a proposito dell'asse ruotato, come si misurano i gradi? scusate la domanda (sembrerà stupida per alcuni) ma non si nasce imparati :crazy: :crazy: :crazy:

Modificato da lindap

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

renato

...dimenticavo, complimenti tarta per l esemplare che hai messo in collezione....

renato

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

tartachiara

@@renato

grazie Renato, lo ritirerò proprio da Massimo al Veronafil, quindi visto che sarà già in fiera te lo faccio vedere se ti va :)

Modificato da tartachiara

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Andreix

Davvero un ottimo esemplare complimenti, come già detto dal signor renato credo anche io che se si facesse più attenzione a tutti i marenghi se ne troverebbero, un po' come le date ribattute, dopo un po' c'è stato il boom. :)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

tartachiara

ma quindi quale può essere il suo grado di rarità? R può starci?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Andreix

Beh tu pensa che io ho un marengo 1891 ribattuto che è considerato R per il Montenegro e R2 quello della data 1893. Come mia personale opinione sia in questo caso che in quello degli assi spostati non parlerei di rarità ma bensi di curiosità. Sia chiaro non che non trovi interessanti queste "varianti" ma non mi sembra il caso di attribuire dei gradi di rarità, le classificherei "curiosità" e come prezzo gli darei un 20 30% (a seconda dei casi) di plusvalore ma non di piu.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

tartachiara

il valore economico non mi interessa più di tanto, volevo solo scoprire quale grado di rarità si poteva attribuire. ma che voi sappiate di marenghi del 1882 ne sono stati fusi?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

danieles1981

"Le monete di questo tipo con questa data sono state coniate per almeno venti anni, quindi anche sotto Vittorio Emanuele III.

Questa è una leggenda.

In realtà sono state coniate tutte nel 1882 a fronte di un grosso prestito di oro che l'Italia ha chiesto ad altri stati europei. E con tutto questo oro hanno coniato anche queste monete...

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Rex Neap

Le monete che presentano assi spostati di pochi gradi, ed in ogni modo entro i 15° o superiori ai 345°, rientrano in un certo limite di tolleranza, perché più frequenti, causati cioè dai piccoli spostamenti del tondello o del conio durante la coniazione.

Un Saluto

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Rex Neap

a proposito dell'asse ruotato, come si misurano i gradi? scusate la domanda (sembrerà stupida per alcuni) ma non si nasce imparati :crazy: :crazy: :crazy:

Ciao, ho appena letto la tua richiesta ;) .........forse questo potrebbe esserti d'aiuto.

http://digilander.libero.it/Numismatica/Domande%20frequenti.htm#_In_che_modo

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×