Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Accedi per seguire questo  
gallo83

2 cent prora 1912 e 1917

Risposte migliori

gabrimen

False e in q.mb :D

Modificato da gabrimen

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

gallo83

False e in q.mb :D

sei il solito esagerato gabri...hihihi

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Marfir
Supporter

Sono entrambe belle monete, sembrano non circolate con le consuete debolezze di conio sulle scritte sia al dritto che al rovescio.

Saluti Marfir.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Marfir
Supporter

Credo che non si possano classificare FDC proprio perchè non sono il miglior risultato prodotto dal conio, ma sono comunque belline.

:good:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

gallo83

Credo che non si possano classificare FDC proprio perchè non sono il miglior risultato prodotto dal conio, ma sono comunque belline.

:good:

ciao marfir...io penso a un qfdc complessivo.

i rilievi son da non circolata cmq?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Marfir
Supporter

Sì, sono d'accordo, non mi sembra di vedere usura da circolazione.

Saluti Marfir

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

viganò

Onestamente non concordo con chi parla di FDC.

Questa tipologia è ancora trovabile in ottime condizioni, quindi, secondo me, il FDC è altra cosa.

1912 : q. SPL (capelli del Re un pò consunti e debolezze di conio, vedi la parola "cent.")

1917: BB (capelli del Re consunti, debolezze di conio, le vele al R quasi non si vedono)

Magari le stesse monete viste direttamente danno tutt'altra impressione ma dalle foto non riesco ad andare oltre.

A presto

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

gallo83

e da quando le debolezze di conio incidono così sulla conservazione.scusa tanto e soprattutto continua a pensarla come vuoi ma per me hai toppato completamente. BB al 17!!!! ma il lustro non lo vedi? mi sembra di essere un cretino....qualcuno esprima altri pareri perfavore...altrimenti me ne faccio una ragione....

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

pierfife

Ricordando a tutti che sono un neofita e mi permetto di dire la mia solo da un punto di vista prettamente logico.

Se la debolezza del conio esce dal conio, una moneta con tale caratteristica resta FDC.

Se poi non piace perchè c'è anche quella che esce perfetta ciò è solo un giudizio soggettivo.

Ma da quello che fin ora ho capito, il giudizio sulla conservazione dovrebbe essere il più oggettivo possibile, e le varie diverse valutazioni derivano proprio da quella componente soggettiva che ciascuno si riserva di inserire nella formulazione della valutazione.

Ergo, il miglior giudizio è quello che considera, per quello che si può, i soli elementi oggettivi.

La difficoltà secondo me è tutta qui.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

viganò

e da quando le debolezze di conio incidono così sulla conservazione.scusa tanto e soprattutto continua a pensarla come vuoi ma per me hai toppato completamente. BB al 17!!!! ma il lustro non lo vedi? mi sembra di essere un cretino....qualcuno esprima altri pareri perfavore...altrimenti me ne faccio una ragione....

Buongiorno.

Nell'esprimere un giudizio sul 17 ho citato gli elementi oggettivi che incidono sulla conservazione (per quanto posso aver visto e interpretato nella foto).

Ritengo poi che la debolezza di conio su questa tipologia di monete incida parecchio sulla valutazione di una conservazione; oggettivamente, infatti, la tipologia di moneta consente di reperire esemplari perfetti.

Poi, ripeto, in mano potrà anche fare tutto un altro effetto...

Altri pareri?

A presto

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Saturno

A mio parere due ottime monete, il 1912 uno spl e il 1917 è fdc.

Dico fdc perchè si tratta di un esemplare non circolato, rame rosso, che pur con debolezze di conio, mantiene la freschezza di una moneta praticamente non circolata.

Che poi ognuno può avere un parere diverso, ci sta, ma considerare questa moneta bb, non mi pare oggettivamente giusto,

saluti a tutti

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Danielucci

A mio parere due ottime monete, il 1912 uno spl e il 1917 è fdc.

Dico fdc perchè si tratta di un esemplare non circolato, rame rosso, che pur con debolezze di conio, mantiene la freschezza di una moneta praticamente non circolata.

Che poi ognuno può avere un parere diverso, ci sta, ma considerare questa moneta bb, non mi pare oggettivamente giusto,

saluti a tutti

Quoto in pieno...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

tartachiara

A mio parere due ottime monete, il 1912 uno spl e il 1917 è fdc.

Dico fdc perchè si tratta di un esemplare non circolato, rame rosso, che pur con debolezze di conio, mantiene la freschezza di una moneta praticamente non circolata.

Che poi ognuno può avere un parere diverso, ci sta, ma considerare questa moneta bb, non mi pare oggettivamente giusto,

saluti a tutti

per me il 17 non è un FCD pieno perchè nel contorno sembra quasi corroso, ma di sicuro non è BB. SPL/FDC qFDC o FDC da una foto è difficile dirlo. ma da FDC a BB c'è una bella differenza

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Danielucci

@@gallo83

La discussione secondo me sta prendendo una brutta piega, diamo una svolta alla discussione...in che conservazioni ti hanno venduto queste 2 monete?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

gallo83

ma figurati danielucci...non è assolutamente mia intenzione fomentare discussioni aggressive...ma sai comè.

a dir la verità non eran periziate...le ho si comprate da un commerciante ma da un album di regno che aveva ritirato...ho pagato 50 entrambe...io penso che siano spl/fdc il 12 e qfdc il 17 ma ti ripeto dalle foto ci può anche stare mezzo grado in meno. :)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Danielucci

ma figurati danielucci...non è assolutamente mia intenzione fomentare discussioni aggressive...ma sai comè.

a dir la verità non eran periziate...le ho si comprate da un commerciante ma da un album di regno che aveva ritirato...ho pagato 50 entrambe...io penso che siano spl/fdc il 12 e qfdc il 17 ma ti ripeto dalle foto ci può anche stare mezzo grado in meno. :)

Io mi riferivo a tutti in generale ed a nessuno in particolare...credo che invece di innervosirsi e dare risposte a cavolo, dovremmo riuscire ad essere uniti per capire se un segnetto, un conio stanco, una debolezza possano effettivamente declassificare una moneta...anche perchè credo che l'80% degli utenti me compreso, postando monete su questo forum, vogliano riuscire a capire l'effettivo stato di conservazione al di là del valore commerciale...e non leggere solo risposte che alla fine vanno fuori dal coro...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

pierfife

Io riprovo a dare il mio contributo con riferimento al conio stanco facendo il seguente ragionamento:

due monete escono dalla produzione della zecca, una è perfetta se si compara con il bozzetto, l'altra ha in difetto di conio stanco.

A parer mio, però tutte e due sono FDC perchè lo status delle due monete è identico, cioè lo stato di conservazione è lo stesso.

Chiaramente una è più conforme alla standard, l'altra no.

Quale vale di più fra le due lo stabilisce il mercato in base alla polarizzazione d'interesse dei collezionisti.

Per fare un altro esempio prendendo a prestito la filatelia, il discorso è lo stesso. due francobolli sono fior di stampa, ma uno risulta decentrato. Tutti e due però, fino a prova contraria sono fior di stampa.

A volte capita che i decentrati per la loro particolarità, unicità e rarità raggiungono cifre da capogiro, altre volte pur mel rispetto di essere classificati FDS non valgono nulla perche diffusi in abbondanza.

Con le monete il ragionamento doverbbe essere analogo secondo me.

Quando in un mio intervento precedente facevo riferimento al termine "oggettivo" avevo in mente proprio questi esempi.

Comunque sia, questo l'argomento, almeno per me merita i giusti approfondimenti con il necessario apporto di tutti.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Danielucci

Io riprovo a dare il mio contributo con riferimento al conio stanco facendo il seguente ragionamento:

due monete escono dalla produzione della zecca, una è perfetta se si compara con il bozzetto, l'altra ha in difetto di conio stanco.

A parer mio, però tutte e due sono FDC perchè lo status delle due monete è identico, cioè lo stato di conservazione è lo stesso.

Chiaramente una è più conforme alla standard, l'altra no.

Quale vale di più fra le due lo stabilisce il mercato in base alla polarizzazione d'interesse dei collezionisti.

Per fare un altro esempio prendendo a prestito la filatelia, il discorso è lo stesso. due francobolli sono fior di stampa, ma uno risulta decentrato. Tutti e due però, fino a prova contraria sono fior di stampa.

A volte capita che i decentrati per la loro particolarità, unicità e rarità raggiungono cifre da capogiro, altre volte pur mel rispetto di essere classificati FDS non valgono nulla perche diffusi in abbondanza.

Con le monete il ragionamento doverbbe essere analogo secondo me.

Quando in un mio intervento precedente facevo riferimento al termine "oggettivo" avevo in mente proprio questi esempi.

Comunque sia, questo l'argomento, almeno per me merita i giusti approfondimenti con il necessario apporto di tutti.

Quoto in pieno :good:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

gallo83

tra le due in questo caso è il 12 che vale di più in quanto più rara del 17....per le conservazioni hai ragione siamo più o meno li...il 17 è solo più rosso

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

euenigma

Io riprovo a dare il mio contributo con riferimento al conio stanco facendo il seguente ragionamento:

due monete escono dalla produzione della zecca, una è perfetta se si compara con il bozzetto, l'altra ha in difetto di conio stanco.

A parer mio, però tutte e due sono FDC perchè lo status delle due monete è identico, cioè lo stato di conservazione è lo stesso.

Chiaramente una è più conforme alla standard, l'altra no.

Quale vale di più fra le due lo stabilisce il mercato in base alla polarizzazione d'interesse dei collezionisti.

Per fare un altro esempio prendendo a prestito la filatelia, il discorso è lo stesso. due francobolli sono fior di stampa, ma uno risulta decentrato. Tutti e due però, fino a prova contraria sono fior di stampa.

A volte capita che i decentrati per la loro particolarità, unicità e rarità raggiungono cifre da capogiro, altre volte pur mel rispetto di essere classificati FDS non valgono nulla perche diffusi in abbondanza.

Con le monete il ragionamento doverbbe essere analogo secondo me.

Quando in un mio intervento precedente facevo riferimento al termine "oggettivo" avevo in mente proprio questi esempi.

Comunque sia, questo l'argomento, almeno per me merita i giusti approfondimenti con il necessario apporto di tutti.

Quoto in pieno :good:

sono d'accordo ;)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

viganò

Buongiorno.

Mi sembra che abbiamo avviato una discussione interessante.

Prendo nota dei commenti di tutti, divergenti dal mio.

Per me, il giudizio che date è troppo largo per questa tipologia di monete.

Come "cultori" del Regno dobbiamo essere estremamente severi con le nostre monete preferite.

Poi, per carità, forse in quel che ognuno di noi afferma c'è molta soggettività.

Nell'esprimere il mio giudizio ho comunque indicato gli elementi penalizzanti...

A presto

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora
Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×