Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Accedi per seguire questo  
cliff

Doppio sesterzio di Postumo di 43g.

Risposte migliori

cliff

So di doppi sesterzi di Postumo molto pesanti, mi sembra che il massimo valore registrato sia di 34 grammi.

Qui pero' addirittura ne viene presentato uno di quasi 43 grammi:

Asta N° 130708943507

Un doppio sesterzio o addirittura qualcosa di piu'? Come si puo' conciliare l'attuale teoria sui doppi sesterzi con un esemplare cosi' pesante?

Che ne pensate?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

numizmo

Come si puo' conciliare l'attuale teoria sui doppi sesterzi con un esemplare cosi' pesante?

...col fatto che è andato in asta almeno 5 volte di seguito dopo che risulta venduto ogni volta?

Nonostante la "spiegazione" del venditore, una moneta che va in asta 5 volte, con prezzi da 700 a 1500 euro, passando per 900 e 1200, e non in ordine decrescente ( che al limite vuol dire che non era giusto il prezzo) ma "random" ( prima volta a 900, poi a 1200, poi a 900, poi a 1500, poi a 700) direi che qualche problemino lo ha, se torna a casa meglio di Lassie.....te che ne dici?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

cliff

Non so non avevo seguito le sue "vite" precedenti...;)

Dalle foto non mi viene da pensare a problemi di autenticità. L'andamento randomico delle basi d'asta potrebbe voler dire che non sa neanche lui bene a quanto venderlo e che i vari compratori intermedi siano state offerte di "amici" per far crescere l'interesse intorno al pezzo. Se qualcuno l'avesse comprato e pagato non vedo perchè avrebbe dovuto accettarlo indietro...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

rick2

numizmo non credo si riferisse alle vicissitudini di asta

comunque e` un pezzo importante e strano e decisamente di peso eccessivo

tieni presente che la variabilita` di queste monete e` grandissima , si va da 5 ai 35 grammi (adesso ai 42) e nessuno sa niente , neanche cosa fossero

al convegno han detto che non li han piu` battuti i sesterzi di postumo perche` male accettati dalla popolazione , il che significa che devono per forza esser stati rivalutati

concludo dicendo che anche tra gli antoniniani la variabilita` del peso va dagli 1.5 grammi ai 5 e passa

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

claudiodruso

io penso che se esiste una moneta unica, autentica, non la trovi su ebay.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

rick2

dite che e` un falso ?

a me non sembra pero` mi posso sbagliare

e se fosse un doppio sesterzio di postumo ribattuto su un doppio sesterzio di traiano decio ?

certo che e` una moneta enigmatica

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

numizmo

Non so non avevo seguito le sue "vite" precedenti... ;)

Dalle foto non mi viene da pensare a problemi di autenticità. L'andamento randomico delle basi d'asta potrebbe voler dire che non sa neanche lui bene a quanto venderlo e che i vari compratori intermedi siano state offerte di "amici" per far crescere l'interesse intorno al pezzo. Se qualcuno l'avesse comprato e pagato non vedo perchè avrebbe dovuto accettarlo indietro...

lo dichiara lui stesso...prima lo ha perso in una spedizione e ha dovuto rimborsare l'acquirente e poi, miracolosamente, lo ha ritrovato alle poste di non so dove..e tutto nel giro di pochi giorni...poi lo ha messo a prezzo fisso salvo chiuderlo anticipatamente, uno la ho comprato e poi ha scoperto di non avere i soldi per pagarlo...ce n'è d'avanzo per farsi venire parecchi dubbi, non solo sull'autenticità in se e basta...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

dupondio

Non so non avevo seguito le sue "vite" precedenti... ;)

Dalle foto non mi viene da pensare a problemi di autenticità. L'andamento randomico delle basi d'asta potrebbe voler dire che non sa neanche lui bene a quanto venderlo e che i vari compratori intermedi siano state offerte di "amici" per far crescere l'interesse intorno al pezzo. Se qualcuno l'avesse comprato e pagato non vedo perchè avrebbe dovuto accettarlo indietro...

lo dichiara lui stesso...prima lo ha perso in una spedizione e ha dovuto rimborsare l'acquirente e poi, miracolosamente, lo ha ritrovato alle poste di non so dove..e tutto nel giro di pochi giorni...poi lo ha messo a prezzo fisso salvo chiuderlo anticipatamente, uno la ho comprato e poi ha scoperto di non avere i soldi per pagarlo...ce n'è d'avanzo per farsi venire parecchi dubbi, non solo sull'autenticità in se e basta...

Questa moneta gira come la m...a nei tubi............... :rofl:

Modificato da dupondio

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

grigioviola

in effetti... una storia un po' troppo travagliata e soprattutto poco credibile... in più, aggiungo, perché mai dirla? qualora fosse vera insospettirebbe e basta... quindi, in ogni caso, è proprio una storiella da quattro soldi che di certo non aiuta a giustificare né il prezzo né la bontà della moneta né la credibilità del venditore.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Mirko8710

Ha solo messo le mani avanti... :D

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

acraf

Mi sembra piuttosto inverosimile che un buon doppio sesterzio di Postumio, se autentico, possa fare tutti questi giri su eBay, senza che qualcuno lo compri e al massimo inserirlo in una buona asta (dove potrebbe spuntare tranquaillamente ben oltre 2000 euro).

La foto non è sufficiente e pure fatta in maniera molto dilettante, ma mi colpisce soprattutto il rovescio, che ha un aspetto molto "strano" e dalla foto dà l'impressione di una eccessiva convessità del tondello.

E' un pezzo da maneggiare con estrema attenzione e comprendo di voglia mettere le mani avanti....

Purtroppo di Postumo sono noti non pochi falsi, anche di semplici antoniniani..... Quindi possono essere presenti anche nelle note ciotole.....

Un esempio:

http://www.forumancientcoins.com/fakes/displayimage.php?album=search&cat=0&pos=1

Modificato da acraf

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

cliff

Credo che Numizmo abbia ragione. L'ho contattato e complice il fatto che afferma di vivere nella mia stessa città gli ho chiesto di incontrarci per visionare dal vivo la moneta. Ha iniziato a rispondere in modo vago e quando l'ho messo alle strette ha iniziato a dire di essere fuori città per qualche giorno.

Credo che la moneta in essere non esista proprio o comunque non abbia il peso dichiarato o ci siano altri problemi occulti. Probabile una truffa vera e propria.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

rick2

boh a me la moneta sembra buona

poi non saprei che dirvi per il peso , o che e` un sesterzio da 20-25 grammi normale e bara sul peso altrimenti non saprei

avete cercato su forgerynetwork o sul fakecoinreport sul fac per avere un die match ?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

cliff

Si non c'é niente sui siti di falsi da poter ricondurre a questa moneta. Per me o la moneta non é sua, o bara sul peso (non ci vuole molto) oppure punta a una truffa per incassare i soldi e sparire oppure a spedire qualcosa di molto diverso da quanto pubblicato.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

SERGETAI

potrebbe trattarsi di una moneta fusa con la patina annerita e pasticciata ad arte.....io non la copmprerei

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

rick2

potrebbe trattarsi di una moneta fusa con la patina annerita e pasticciata ad arte.....io non la copmprerei

non mi sembrerebbe fusa pero`

poi magari mi sbaglio

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

grigioviola

secondo me, visti i molti dettagli che sono emersi via via in questa discussione...

stiamo discutendo di fuffa... cioè di una moneta che forse nemmeno esiste, o se esiste, non è proprio come viene descritta (o è falsa, o pesa di meno)... mi chiedo cosa si può tirar fuori ancora da questa "moneta" più di quanto già sia uscito... non abbiamo alcun dettaglio che comprovi l'esistenza del pezzo in questione, e quei dettagli che sono emersi sul venditore spingono i pensieri altrove...

sui doppi sesterzi di postumo, secondo me, ha senso parlare con i dati certi che abbiamo in mano! ;)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

rick2

giusto !

se comunque esistesse questo potrebbe essere un doppio sesterzio ribattuto su un altro doppio sesterzio , magari uno di traino decio.

anche se fosse di 42g non farebbe comunque differenza , visto che la variabilita` dei doppi sesterzi rimarrebbe molto alta , da 5 ai 34 grammi

troppa per esser spiegata da un unica classe monetale

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

cancun175

A me l'acquirente che ha fatto marcia indietro induce sentimenti di tenerezza. Mi ci ritrovo: ho visto sfilare due belle monete Boyd che ho dovuto sacrificare sull'altare dell'IMU...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

SERGETAI

è molto strano che il sesterzio sia stato venduto, spedito e ricevuto in due giorni con reciproco scambio feedback immediato, anzi rilasciato in contemporanea, entrambe alla stessa identica ora 20:54 dello stesso giorno 15 giugno..........moneta venduta giorno 12 giugno alle 13:13:59 e subito pagata, mettiamo che l'ha spedita il giorno dopo 13 giugno, in 2 gg moneta ricevuta.

poste efficientissime?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

FlaviusDomitianus

è molto strano che il sesterzio sia stato venduto, spedito e ricevuto in due giorni con reciproco scambio feedback immediato, anzi rilasciato in contemporanea, entrambe alla stessa identica ora 20:54 dello stesso giorno 15 giugno..........moneta venduta giorno 12 giugno alle 13:13:59 e subito pagata, mettiamo che l'ha spedita il giorno dopo 13 giugno, in 2 gg moneta ricevuta.

poste efficientissime?

Potrebbe anche averla ritirata di persona o esserla fatta spedire via corriere.

In ogni caso conosco l'acquirente come professionista serio e competente.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

rick2

In ogni caso conosco l'acquirente come professionista serio e competente.

se lo conosci puoi esaminare la moneta di persona e verificare se e` buona e il peso ?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora
Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×