Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Accedi per seguire questo  
piergi00

SAVOIA Identificazione moneta sabauda

Risposte migliori

piergi00

Qualche tempo fa ho voluto acquistare questa moneta sabauda

Mi incuriosiva per alcuni particolari ;)

Vi chiedo il vostro parere su come classificarla......

diametro 13 mm. , peso gr.0,43 scarsi

post-116-0-75453300-1340011495_thumb.jpg

Modificato da piergi00

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Liutprand

Qualche tempo fa ho voluto acquistare questa moneta sabauda

Mi incuriosiva per alcuni particolari ;)

Vi chiedo il vostro parere su come classificarla......

diametro 13 mm. , peso gr. 43 scarsi

Complessa, comunque per il peso, ovvio, intendi gr. 4,3.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Rex Siciliae

Forse 0,43!!!! :pleasantry:

Sembra dallo stemma un denarino di Padova....!!!! :unknw:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

piergi00

Qualche tempo fa ho voluto acquistare questa moneta sabauda

Mi incuriosiva per alcuni particolari ;)

Vi chiedo il vostro parere su come classificarla......

diametro 13 mm. , peso gr. 43 scarsi

Complessa, comunque per il peso, ovvio, intendi gr. 4,3.

gr. 0,43

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

profausto

sembra un viennese di Ameseo VI , ma potrei sbagliare...

Modificato da profausto

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

piergi00

Io controllerei il segno dello zecchiere ..........

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

profausto

Cerco di sgranare gli occhi ma l'immagine al D/ non la vedo bene, è molto usurata, non riesco a vedere ser potevano essere presenti le quattro crocette, perchè assomiglia molto ad un Forte Nero di Amedeo VI -

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

piergi00

Ecco un particolare :

due lune

p.s. grazie Profausto per il tuo aiuto

post-116-0-02355200-1340019830_thumb.jpg

Modificato da piergi00

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

profausto

Ecco un particolare :

due lune

Bonaccorso Borgo ?? zecca di Pierre Chatel ?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

piergi00

Il Cudazzo lo indica come segno di Zecca o Zecchiere indeterminato sotto Amedeo VI

Come tipo si direbbe un obolo per il diametro di 13 mm.

Tipo quello riportato al Mir 97 , tuttavia la legenda e' MED COMES

Forse inedito come sostiene l' amico din don per l' esemplare acquistato prima di me , vero Daniele ...

Modificato da piergi00

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

profausto

Si.. senz'altro è cosi..... per curiosità ti allego immagine del forte nero pubblicato dal Biaggi al ne 78 per Amedeo VI - lo zecchiere è lo stesso...

D/ MED COMES

R/ SABAUDIE

post-23152-0-35698900-1340023454_thumb.j

Modificato da profausto

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

savoiardo
Supporter

non è la prima volta che appare quel segno di zecca-zecchiere su di una moneta di Amedeo VI...

quello che mi stupisce di più è il diametro abbinato alla legenda del viennese....

non è una cosa molto probabile che abbiano inserito in legenda due lettere in più per una tipologia che prevedeva solo M' COMES... :nea:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

piergi00

Non mi stupisco piu' di tanto che saltino fuori monete fino ad ora sconosciute

D' altra parte con un tal diametro e peso e' difficile classificarlo come un denaro viennese , non e' detto che si tratti di un obolo del quale non e' nota l' ordinanza come pure la sigla dello zecchiere

Due lettere in piu' ci posso anche stare osservando che per il viennese aquilato al D/ e' stato usato AMED con un diametro di 15 mm.

Giuseppe , Grella e Campana , quest' ultimo ovviamente possiede un esemplare , sono propensi a considerarlo un nuovo tipo

Quando ho tempo voglio controllare il Duboin ma dubito che qualcosa sai sfuggito all' ingegnere

Modificato da piergi00

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

angelonidaniele

Il Cudazzo lo indica come segno di Zecca o Zecchiere indeterminato sotto Amedeo VI

Come tipo si direbbe un obolo per il diametro di 13 mm.

Tipo quello riportato al Mir 97 , tuttavia la legenda e' MED COMES

Forse inedito come sostiene l' amico din don per l' esemplare acquistato prima di me , vero Daniele ...

ah ah ah verooo

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora
Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×