Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Accedi per seguire questo  
enrico70

ALBANIA 5 FRANGA 1927 PROVA

Risposte migliori

enrico70

Ciao ragazzi ho questa moneta da qualche tempo cosa ne pensate?

Sul contorno in incuso c'e' scritto ***AVDERE SEMPER***.

Diametro 36mm .

post-20818-0-17515500-1340290183_thumb.j

Modificato da enrico70

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Saturno

Quanto pesa? Puoi mettere una foto del contorno ?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

enrico70

Quanto pesa? Puoi mettere una foto del contorno ?

Questa sera la peso, (sicuramente e' meno di 25 g in alcune aste passate ho visto delle monete giudicate autentiche con un peso di 22g penso che ci sia un po' di confusione intorno a questa moneta).la foto del contorno ho provato a farla ma non riesco.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Saturno

La moneta autentica deve pesare 25 grammi:

post-3438-0-53478200-1340344316_thumb.jp

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

enrico70

Rimarro' col dubbio....ho trovato i risultati di vecchie aste e sono state giudicate autentiche quelle con i fert sul bordo e con peso tra i 22 e i 24 g. :pardon:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Saturno

Ti posso assicurare con certezza che il peso della moneta autentica (prova e non) deve essere 25 grammi; se poi la moneta, oltre a pesare meno, ha pure i FERT sul bordo è CERTAMENTE FALSA ...

Non fidarti delle informazioni prese qua e là, non c'è molta conoscenza della monetazione albanese, chi stima per le aste può commettere errori, per evidente leggerezza nel giudicare.

saluti

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

bizerba62

Ciao.

".....in alcune aste passate ho visto delle monete giudicate autentiche con un peso di 22g..."

"Rimarro' col dubbio....ho trovato i risultati di vecchie aste e sono state giudicate autentiche quelle con i fert sul bordo e con peso tra i 22 e i 24 g."

PotresTi indicare quali sono queste aste o chi ha giudicato autentici i tondelli con queste caratteristiche?

Saluti.

Michele

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

bizerba62

Ciao Enrico.

La moneta relativa al primo link è stata ritirata....(Withdrawn). Anche se non ne sappiamo il motivo...possiamo intuirlo.

La moneta relativa al terzo link che hai postato, è catalogata dalla Casa d'aste in base al Pagani (Prove e progetti) al nr. 804.

2nausep.jpg

Come puoi notare, non è la stessa moneta descritta dal Pagani al nr. 804.

Il peso riportato è comunque sempre quello dello scudo (25 grammi).

Il secondo link che hai postato non cita il Pagani ma dà un altro riferimento che non sono in grado di verificare.

Tuttavia, il Pagani non la censisce con quelle caratteristiche e mi sembra abbastanza curioso che alla zecca di Vienna coniassero la prova del 5 Franca riportanto al contorno 3 Fert (lavorazione che per quella moneta non veniva effettuata neppure nella Zecca del Regno d'Italia....).

M.

Modificato da bizerba62

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

enrico70

Ciao Enrico.

La moneta relativa al primo link è stata ritirata....(Withdrawn). Anche se non ne sappiamo il motivo...possiamo intuirlo.

La moneta relativa al terzo link che hai postato, è catalogata dalla Casa d'aste in base al Pagani (Prove e progetti) al nr. 804.

2nausep.jpg

Come puoi notare, non è la stessa moneta descritta dal Pagani al nr. 804.

Il peso riportato è comunque sempre quello dello scudo (25 grammi).

Il secondo link che hai postato non cita il Pagani ma dà un altro riferimento che non sono in grado di verificare.

Tuttavia, il Pagani non la censisce con quelle caratteristiche e mi sembra abbastanza curioso che alla zecca di Vienna coniassero la prova del 5 Franca riportanto al contorno 3 Fert (lavorazione che per quella moneta non veniva effettuata neppure nella Zecca del Regno d'Italia....).

M.

Quindi la confusione aumenta,Kunker che fa uno sbaglio cosi e' veramente clamoroso.

Se volessi vendere la mia la propongo a loro :rofl: .A parte gli scherzi mi sembra comlicata la cosa.ù

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

bizerba62

Personalmente ritengo queste operazioni al limite della legalità; mi pare che attribuire alla catalogazione del Pagani, con specifico riferimento numerico, un tondello che non ne ha assolutamente le caratteristiche, sia un comportamento poco corretto, volto a confondere i potenziali acquirenti che sono indotti a credere (magari perchè non possono controllare il riferimento sul testo citato...) che la moneta proposta sia proprio quella classificata al nr. 804.

Da qui la confusione che si ingenera fra i collezionisti, di cui anche Tu dimostri di essere vittima inconsapevole.

Saluti.

Michele

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

enrico70

Personalmente ritengo queste operazioni al limite della legalità; mi pare che attribuire alla catalogazione del Pagani, con specifico riferimento numerico, un tondello che non ne ha assolutamente le caratteristiche, sia un comportamento poco corretto, volto a confondere i potenziali acquirenti che sono indotti a credere (magari perchè non possono controllare il riferimento sul testo citato...) che la moneta proposta sia proprio quella classificata al nr. 804.

Da qui la confusione che si ingenera fra i collezionisti, di cui anche Tu dimostri di essere vittima inconsapevole.

Saluti.

Michele

Secondo lei la mia moneta e' un falso?o meglio e' meno falso degli altri..

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

bizerba62

"Secondo lei la mia moneta e' un falso?o meglio e' meno falso degli altri.."

Enrico, diamoci del tu...La parte in neretto della Tua domanda mi mette abbastanza in imbarazzo... :mega_shok:

Una moneta o è falsa o è autentica. Non ci sono vie di mezzo.

E' un pò come dire che una donna è solo un pò incinta...

M.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Alberto Varesi

Anzitutto é giusto fare un distinguo tra gli esemplari citati dal Pagani, che sono stati emessi nel 1926 dalla zecca di Roma e quello postato da enrico70 che appartiene ad una emissione del 1927 della zecca di Vienna (V): mentre i primi possono essere solamente autentici o falsi, per i secondi si prospetta anche una situazione intermedia, di monete postume, ovvero battute con i conii originali ma parecchio tempo dopo l'anno riportato al rovescio.

Sostengo questo in quanto, con gli stessi conii, si conoscono esemplari (posti in vendita negli USA) in platino e battuti negli anni '50.

A differenza dei loro "cugini" romani, gli esemplari postumi hanno i fondi non perfettamente piani (guardate come riflettono la luce in prossimità del bordo) e mi pare che l'esemplare di cui stiamo discutendo abbia le medesime caratteristiche.

Per diritto di cronaca l'esemplare del 1926 Roma venduto da NAC (asta 30 del giugno 2004) pesava 24,96 e quindi era coerente con i 25 g teorici di cui alPagani "prove"

I 3 pezzi scaturiti dalla ricerca su acsearch mi lasciano dei dubbi (anzi, il secondo é senza dubbio falso, dato che reca FERT sul taglio), ma il peso riportato potrebbe anche essere frutto di un refuso tipografico (22,95 al posto di 24,95 ?)

post-3265-0-73714800-1340367430_thumb.jp

Modificato da Alberto Varesi

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

enrico70

Anzitutto é giusto fare un distinguo tra gli esemplari citati dal Pagani, che sono stati emessi nel 1926 dalla zecca di Roma e quello postato da enrico70 che appartiene ad una emissione del 1927 della zecca di Vienna (V): mentre i primi possono essere solamente autentici o falsi, per i secondi si prospetta anche una situazione intermedia, di monete postume, ovvero battute con i conii originali ma parecchio tempo dopo l'anno riportato al rovescio.

Sostengo questo in quanto, con gli stessi conii, si conoscono esemplari (posti in vendita negli USA) in platino e battuti negli anni '50.

A differenza dei loro "cugini" romani, gli esemplari postumi hanno i fondi non perfettamente piani (guardate come riflettono la luce in prossimità del bordo) e mi pare che l'esemplare di cui stiamo discutendo abbia le medesime caratteristiche.

Per diritto di cronaca l'esemplare del 1926 Roma venduto da NAC (asta 30 del giugno 2004) pesava 24,96 e quindi era coerente con i 25 g teorici di cui alPagani "prove"

I 3 pezzi scaturiti dalla ricerca su acsearch mi lasciano dei dubbi (anzi, il secondo é senza dubbio falso, dato che reca FERT sul taglio), ma il peso riportato potrebbe anche essere frutto di un refuso tipografico (22,95 al posto di 24,95 ?)

post-3265-0-73714800-1340367430_thumb.jp

Buongiorno,grazie per la spiegazione, quindi come definirebbe la mia moneta?

Modificato da enrico70

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

enrico70

"Secondo lei la mia moneta e' un falso?o meglio e' meno falso degli altri.."

Enrico, diamoci del tu...La parte in neretto della Tua domanda mi mette abbastanza in imbarazzo... :mega_shok:

Una moneta o è falsa o è autentica. Non ci sono vie di mezzo.

E' un pò come dire che una donna è solo un pò incinta...

M.

Grazie Michele ti do del "tu" volentieri.

Quindi la moneta la posso archiviare come "interessante falso..." questo e' il meno ma la cosa che mi inquieta di piu' e' come si puo' tutelare un appassionato inesperto o alle prime armi se anche le case d'aste "sbagliano"????(l'asta citata in questa discussione mi sembra che sia una delle piu' importanti d'Europa)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Alberto Varesi

Mi pare abbia l'aspetto degli esemplari postumi ed un peso non corretto, quindi direi falsa.

Prendi il parere "cum grano salis" essendo lo stesso basato unicamente su fotografie.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

enrico70

Mi pare abbia l'aspetto degli esemplari postumi ed un peso non corretto, quindi direi falsa.

Prendi il parere "cum grano salis" essendo lo stesso basato unicamente su fotografie.

Ok ,archiviata come falsa.

Grazie per la disponibilita'

Enrico

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

bizerba62

Ciao Alberto.

"...i 3 pezzi scaturiti dalla ricerca su acsearch mi lasciano dei dubbi (anzi, il secondo é senza dubbio falso, dato che reca FERT sul taglio)...."

Beh, allora è senza dubbio falso anche il terzo:

http://www.mcsearch.info/record.html?id=519240

perchè anch'esso reca il FERT sul taglio

A questo punto, su tre aste che ci ha proposto Enrico. rimarrebbe da giudicare solo la prima moneta, che però, chissà perchè, è stata ritirata.

Sul fatto poi che negli anni '50 siano stati battuti con i conii originali e millesimo 1927 prove di questa moneta, addirittura in platino, non discuto che si possa parlare di utilizzo di materiale creatore autentico e anche di coniazioni in zecca......mi chiedo però quale sia il senso di queste produzioni....forse solo quello di spillare soldi a qualche danaroso sprovveduto?

Se qualcuno mi spiega il significato di battere negli anni '50 una prova di moneta emessa nel 1927 e ormai fuori corso e per giunta con il platino.....?

Saluti.

Michele

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

deti

Ciao ragazzi ho questa moneta da qualche tempo cosa ne pensate?

Sul contorno in incuso c'e' scritto ***AVDERE SEMPER***.

Diametro 36mm .

Salve

Seguo da anni questa moneta e vi posso dire che:

la scritura G.ROMAGNOLI presenta;

1. un bucco tra G e R

2. un bucco tra G e N

3. le O non sono compatte e non rasomiglia a O di A.MOTTI.ING

Se vedi bene, tutte le PROVE 1927 posiedono i segni uguali a questi

4. che al dirito, che al rovescio si vede la traccia di stampa laterale.

C/S. Girando

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

enrico70

Ciao ragazzi ho questa moneta da qualche tempo cosa ne pensate?

Sul contorno in incuso c'e' scritto ***AVDERE SEMPER***.

Diametro 36mm .

Salve

Seguo da anni questa moneta e vi posso dire che:

la scritura G.ROMAGNOLI presenta;

1. un bucco tra G e R

2. un bucco tra G e N

3. le O non sono compatte e non rasomiglia a O di A.MOTTI.ING

Se vedi bene, tutte le PROVE 1927 posiedono i segni uguali a questi

4. che al dirito, che al rovescio si vede la traccia di stampa laterale.

C/S. Girando

Ciao,quindi cosa dici della mia moneta?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora
Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×