Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Accedi per seguire questo  
Blackrunner86

Gialla da id

Risposte migliori

Blackrunner86

Chiedo lumi su questa moneta....

Ogni informazione sarà ben accetta....

post-9843-0-50449300-1340300222_thumb.jp

post-9843-0-85307300-1340300228_thumb.jp

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

rick2

carlo VIII re di francia

ecu d or au soleil 1483-1498

non ti so dir di piu` , come zecca o punti segreti

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

dizzeta

Scudo del sole di Carlo VIII: ecù de solei a couronne Francia

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

profausto

Prova a confrontarla con questa.......

Charles VIII, écu d'or au soleil, 2e émission, Châlons-en-Champagne


Écu d'or au soleil. Châlons-en-Champagne. 8 juillet 1494. 2e émission.

A/ (lis) KAROLVS: DEI: GRACIA: FRANCORVM: REX. Écu de France couronné sous un soleil.

R/ (lis) XPS: VINCIT: XPS: REGNAT: XPS: IMPERAT. Croix fleurdelisée avec quadrilobe en cœur.

Or. 3,38 g. 25,5 mm. 3 h.

Dy.575A.

R. TTB+.


T01_01103510.jpgT02_01103510.jpg

Avec un annelet sous la fleur de lis initiale, marque du maître Edmond le Boucherat. Très bel exemplaire pour ce rare atelier

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

mariov60

carlo VIII re di francia

ecu d or au soleil 1483-1498

non ti so dir di piu` , come zecca o punti segreti

conosciuto in due emissioni: la prima con scudo all'inizio della legenda; la seconda emissione con fleur de lys (la tua). Vi sono emissioni nel delfinato riconoscibili per il delfino e a Digione riconoscibili per la presenza della conchiglia. Nella tua il segno di zecca è rappresentato dal punto sul cerchio interno sotto la 12° lettera della legenda...ora cerco.

ciao

Mario

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

rick2

esatto la chiave e` quella del punto segreto per individuare la zecca

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

mariov60

Forse è Lyon . come questo ^ ?

http://www.ma-shops....tem.php5?id=506

Mentre io ceno a fritto misto e cocomera gelata voi lavorate.... :good:

Giusto Profausto!

Allego jpeg tratto dal Manuel de numismatique francaise, di Blachet e Dieudonne

post-20130-0-35362100-1340305837_thumb.j

Il punto sotto la 12° lettera della legenda è passato da Macon a Lyon sotto Luigi XI (1461 - 1483)

Ciao

Mario

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

profausto

Ciao.......e....... buona digestione ... :good:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Blackrunner86

innanzitutto ringrazio tutti per le numerose e preziose informazioni che avete fornito....

In secondo luogo vorrei maggiori delucidazioni su cosa siano questi punti segreti(anche se ho intuito).... non ne ho mai sentito parlare su altre monete

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

mariov60

per noi non e` un lavoro ma un piacere !

Certo Rick, anche per me è un piacere ma...davanti ad una fresca cocomera...passa in seconda fila...

:rofl:

innanzitutto ringrazio tutti per le numerose e preziose informazioni che avete fornito....

In secondo luogo vorrei maggiori delucidazioni su cosa siano questi punti segreti(anche se ho intuito).... non ne ho mai sentito parlare su altre monete

I segni segreti sono segreti per modo di dire e possono avere diverse finalità.

Nel caso della moneta da te postata avevano lo scopo di identificare l'atelier di produzione.

post-20130-0-52305200-1340373897_thumb.j

se guardi il primo esemplare postato da Profausto potrai notare che il punto è posto sotto la 21° lettera della legenda. Tali caratteristiche erano a conoscenza dei pochi addetti ai lavori ed avevano lo scopo d'identificare rapidamente l'atelier di produzione nel caso vi fossero dubbi sulla qualità della moneta in esame ma avevano anche lo scopo d'individuare eventuali falsificazioni nel caso queste non presentassero uno dei vari segni segreti adottati per quella emissione.

Altro caso è quello d'identificare il singolo massaro di zecca operante all'interno di una determinata zecca. In questo caso la freccia indica uno dei segni presenti sui grossi di Venezia per Ranieri Zeno; consultando il catalogo on line potrai vedere gli altri 29 adottati nei 15 anni di regno di questo Doge.

post-20130-0-00590300-1340374309_thumb.j

Simile modalità era utilizzata anche a Firenze ed è ampiamente documentata.

Altro caso è quello d'identificare anche i saggiatori e/o soprastanti di zecca

In questo caso la freccia rossa indica la zecca, le frecce blu indicano le iniziali del saggiatore, evidentemente, in questo caso, lo scopo era quello di responsabilizzare al massimo la persona incaricata dei controlli.

post-20130-0-76008900-1340374609_thumb.j

Penso che anche altri potranno approfondire meglio di me tale argomento.

ciao

Mario

Modificato da mariov60

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Blackrunner86

Grazie....

Approfondimento gradito e molto utile.....

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora
Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×