Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Accedi per seguire questo  
dizzeta

sigla DZ

Risposte migliori

dizzeta

Buongiorno,

visto che sono un po' "megalomane" ho cercato sulle monete la "mia" sigla e l'ho trovata nei dintorni del Doge I, Simone Boccanegra (1339-1344).

E' scritta D - 3 (nel senso di z minuscolo che poi assomiglia ad un 3) o d gotico - 3.

L'ho trovata sui mezzi grossi e grossi di II tipo IANVENSIVM di Boccanegra, che sono monete impossibili, tipo R4 e R5, e su alcuni genovini sempre del suo dogato del tipo IQDP (questi, forse, potrebbero essere accessibili), ad esempio all'ultima asta di Crippa ce n'era una n gotica - 3 , e qui non dispero che ... chìssammai ....prima o poi.

Insomma, visto che sono curioso, mi chiedevo se nelle altre zecche degli Stati Preunitari ci fosse questa sigla che, diciamoci la verità, ce l'ha qualcosa di più di tutte le altre ... .... ... o no?

Saluti DZ

P.S. Ovviamente scherzo! ...Anche la sigla MB non è male (....le mie monete sono quasi tutte MB)

........è che voglio "esplorare", per quello che posso, la jungla delle sigle e da qualche parte bisogna pur iniziare.....

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

luke_idk
Supporter

'mazza, sei così vecchio? :rofl:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

incuso
Supporter

Sul catalogo, ma questo tu sicuramente lo sai, c'è la tabella delle sigle:

http://numismatica-italiana.lamoneta.it/sigle.php

purtroppo come tabella generata "indirettamente" tende sempre ad essere un po' sporca causa errori di inserimento :(

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

dizzeta

Sul catalogo, ma questo tu sicuramente lo sai, c'è la tabella delle sigle:

http://numismatica-i...ta.it/sigle.php

purtroppo come tabella generata "indirettamente" tende sempre ad essere un po' sporca causa errori di inserimento :(

Si, è la prima cosa che ho guardato ... ma visto che non ne ho trovate oltre quelle genovesi che ho scritto chiedevo se ce ne fossero altre non scritte a catalogo ...

@@luke_idk ...eh sì, ....effettivamente mi sento un po' invecchiato ultimamente

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

417sonia
Supporter

Buona serata

mi spiace, DZ non l'ho trovata......ma ho trovato ZD; fa lo stesso? Ho vinto qualche cosa? :rofl: :rofl: :rofl:

http://i48.tinypic.com/vdloow.jpg

P.S. che copia-incolla strano....

Modificato da luke_idk
tentativo (poco riuscito) di sistemare il link

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

dizzeta

Bellissimo, grazie ... circa l'ordine sbagliato diciamo che mi posso adattare (...certo che 'sti "venexiani" che mettono prima il cognome e dopo il nome...)

Ti meriti un aperitivo al Cordusio ...il 15

P.S. ... pensa che ce l'ho di Antonio Priuli ... ma la mia ha lo zecchiere ZA . V ...mannaggia ho sbagliato di poco

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

417sonia
Supporter

Bellissimo, grazie ... circa l'ordine sbagliato diciamo che mi posso adattare (...certo che 'sti "venexiani" che mettono prima il cognome e dopo il nome...)

Ti meriti un aperitivo al Cordusio ...il 15

P.S. ... pensa che ce l'ho di Antonio Priuli ... ma la mia ha lo zecchiere ZA . V ...mannaggia ho sbagliato di poco

Di Antonio Priuli c'è anche un ZD (Zuane Dolfin); quello che ho postato io del doge Erizzo, invece, è Zuane Diedo.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

dizzeta

Veramente grazie.

La curiosità mi è nata perchè ho visto alcune lettere nelle sigle delle monete genovesi caratteri "strani": caratteri gotici, lettere "antiche", minuscoli o maiuscoli, a volte l'uno e a volte l'altro (per lo stesso zecchiere?)... è allora m'è venuto voglia di capirci di più e mi sono dato questo "compitino per le vacanze".

Per esempio il fatto che quel carattere "3" fosse una zeta minuscola io l'ho capito solo dopo l'asta di Crippa quando ho visto un esempio reale (.....sempre che abbia capito bene, che non è del tutto scontato).

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

dizzeta

Grazie a 417Sonia, e alle sue indicazioni, ho fatto qualche ricerca in rete e, .come prevedevo, da questa sigla qualche piccolo "mistero c'è da aspettarsi.

Per esempio questo di Francesco Contarini, che cosa mi dite?

Sotto di lui non dovrebbe esserci ZD, che sia una N ruotata? oppure, visto lo stile della Z, non proprio simile alle altre lettere, un qualcosa di modificato dopo?

..Aspetto con ansia le vostre considerazioni..... e grazie (.....forse, forse ....c'è spazio per un altro aperitivo .... ma non rispondete in troppi ... mi raccomando)

post-9750-0-50801400-1341305333_thumb.jp

Modificato da dizzeta

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

dizzeta

Risolto il piccolo mistero. La lista dei massari che avevo trovato su internet era incompleta, è bastato cercare nel CNI e la sigla ZD per il Doge Contarini c'è regolarmente (lo stesso Zuane Dolfin che era sotto al doge Priuli).

Meglio, ....sarebbe stato imbarazzante offrire l'aperitivo a 417Sonia e poi cercare disperatamente chi l'offrisse a me. Ora il mio e quello di Sonia sono pagati. Evviva!

Modificato da dizzeta

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

dizzeta

Io continuo in solitaria perchè di fronte a questa monetazione sono un novizio, con gli occhi entusiasti di un bambino che scopre una cosa nuova e la trova affascinante.

Ho scoperto questo magnifico sito: http://rolandomirkobordin.jimdo.com/repubblica-di-venezia-catalogazione-delle-monete-dei-dogi-cronaca-storico-politica-numismatica/francesco-contarini-doge-95/

e ora so tutto su Francesco Contarini (... e meno male che il suo dogato è durato solo un anno) ma qualche piccolo mistero continua ad essersi:

Cosa ci faceva ZD alla zecca che aveva terminato il suo mandato prima del dogato del nostro?

Il sito dice che ha sostituito il collega in malattia, ma voi che ne dite?

E quell'ultimo ZB che sarà eletto in carica come massaro 22 anni dopo ...perchè ha messo una sigla su monete fatte 22 anni prima?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

417sonia
Supporter

Buona serata

Relativamente al sito di Bordin, confermo; è proprio un bel sito.

Circa i Massari, ripropongo un pezzo della discussione che postai nel 2010 sul funzionamento della zecca sotto il dogato di Francesco Foscari (1423-1457), con alcune integrazioni:

"All'origine le cariche attribuite agli Ufficiali di zecca, chiamati successivamente e rispettivamente Massari alla Moneda e Pesatori, cioè coloro che dovevano sovrintendere al buon funzionamento ed alla gestione della zecca stessa, erano prerogative spettanti al Doge congiuntamente ai Consiglieri della Quarantia.

L'incarico di Massari alla Moneda, all'origine, era attribuito ai nobili, ma al tempo del doge Foscari era quasi sempre appannaggio dei cittadini; spesso erano famiglie che, di generazione in generazione, avevano una presenza quasi continuativa.

Rimanevano in carica generalmente due anni e non erano immediatamente rieleggibili al termine del loro mandato; prima che ciò si rendesse possibile, doveva passare un periodo di contumacia, anch'esso della durata di due anni.

Inoltre, nel periodo in cui svolgevano il loro mandato, se nobili, non potevano partecipare alle sedute del Maggior Consiglio".

E' altresì vero che poteva avvenire che un incarico venisse reiterato anche in deroga alle leggi in particolari condizioni: la peste, le guerre, l'impovvisa morte di un titolare, potevano far richiamare anzitempo un Massaro appena "smontato" dall'incarico; non è quindi improbabile che il medesimo Massaro avesse esercitato il suo ruolo in tempi differenti anche a distanza di anni, utilizzando le medesime iniziali (ma anche invertendole)

Potevano anche esserci casi di omonimia; ma non ho mai controllato (Sic!) eventuali sigle uguali utilizzate da Massari diversi...credo che ci siano senza dubbio, ma che conta è il differenziale dei periodi...in 22 anni è possibile che ci si trovi di fronte alla medesima persona.

Sono stato un po' succinto, ma spero di averti tranquillizzato. :good:

Buona serata

Luciano

Modificato da 417sonia
  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

dizzeta

Come sempre ...magnifico!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

dizzeta

Potevano anche esserci casi di omonimia; ma non ho mai controllato (Sic!) eventuali sigle uguali utilizzate da Massari diversi...

No es problema (spero si legga bene):

... cancellato perchè avevo copiato una tabella ma è venuto fuori una cosa illeggibile ... sorry

Comunque sono un'infinità.

Se copi la tabella di Lamonetapedia in un foglio excell e la ordini per sigla di zecchiere la vedi in un attimo.

Modificato da dizzeta

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

matteo95
Supporter

io avrei trovato questa ........ :blum:

post-25167-0-98271700-1341431638_thumb.j

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

dizzeta

Mi dà qualche dubbio di autenticità perchè Il puntino sotto al castello non è centrato.

P.S. - ovviamente scherzo, è una bellissima moneta, ma a fianco al castello c'erano le iniziali del doge e i dogi genovesi non sembra che se la passassero bene (...erano altri che se la passavano molto meglio)

Modificato da dizzeta

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

matteo95
Supporter

ma a fianco al castello c'erano le iniziali del doge e i dogi genovesi non sembra che se la passassero bene (...erano altri che se la passavano molto meglio)

bhè sai dovevo trovare una foto adatta e poi l'hai detto tu di essere megalomane e allora perchè accontentarsi della sigla dello zecchiere

comunque oltre ai dogi c'erano pure gli istrici

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

dizzeta

averceli quelli.....

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

417sonia
Supporter

Potevano anche esserci casi di omonimia; ma non ho mai controllato (Sic!) eventuali sigle uguali utilizzate da Massari diversi...

No es problema (spero si legga bene):

... cancellato perchè avevo copiato una tabella ma è venuto fuori una cosa illeggibile ... sorry

Comunque sono un'infinità.

Se copi la tabella di Lamonetapedia in un foglio excell e la ordini per sigla di zecchiere la vedi in un attimo.

Ciao

io solitamente guardo questa che mi sembra più "leggibile"

http://it.wikipedia.org/wiki/Massari_all'Argento_e_all'Oro

oppure un foglio exell che mi diede rob. :good: integrando i due riesco a destreggiarmi...comunque ci sono tante incertezze e buchi!

Saluti

Luciano

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

dizzeta

@@417sonia ' era a quella che mi riferivo, dove ho subito controllato i miei (e tre zecchieri non c'erano ma poi controllando nel CNI li ho trovati e mi sono tranquillizzato, mi sono copiato la tabella e ho fatto le mie correzioni).

Se vuoi correggere anche tu:

non c'è il ZD per F. Contarini, non c'è SB per F. Loredan, non c'è ZAV per A. Priuli (che è Zan Antonio Venier).

P.S. Scusami non è che voglio fare il saccente, è che ho avuto modo di controllare questi e di verificarli sul CNI, poi per il resto non so.

Modificato da dizzeta

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

417sonia
Supporter

Ci mancherebbe....grazie :good:

Saluti

Luciano

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

dizzeta

Ecco il risultato di questa discussione:

Scudo della Croce e suo fratello minore (mezzo Scudo) del 95° Doge della Serenissima Repubblica di Venezia Francesco Contarini, entrambi battuti tra l’8/9/1623 e il 15/4/1624 dal massaro ZD (Zuane Dolfin) , in sostituzione del massaro eletto che era BC o IBC o ZC (tutte sigle di Zan Battista Contarini), insieme all’incisione cinquecentesca dell’elezione di un doge che festeggia gettando delle belle (…e “corpose”, a giudicare dal disegno) monete ai suoi sudditi festanti ….. eh sì, sì, sono sicuro che anche noi avremmo molto festeggiato al suo passaggio.

Se volete aiutarmi ad una veloce e non scientifica catalogazione proprio per coprire la casellina del mio cartellino personalizzato: MB - BB – STU (penda)- INC (redibile)– PAZ (zesca) …. (…io FDC, purtroppo, non ne ho)

A presto e grazie per l’attenzione.

PS – comunque cercherò di completare per bene il “compitino delle vacanze” sugli zecchieri genovesi e, se ne avrete voglia, ve ne riferirò con l’arrivo del fresco.

post-9750-0-10854300-1341566937_thumb.jp

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora
Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×