Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
1000Coins

Pro Esercito Sacchini - Milano (un'altra medaglia)

Risposte migliori

1000Coins

Saluti a tutti,

ho reperito un'altra medaglia dello Stabilimento Sacchini e trovo anche questa artisticamente notevole.

Ho le seguenti informazioni su di essa:

Dovrebbe essere stata coniata come medaglia ufficiale commemorativa

del 1° anniversario della guerra e della conquista di Libia.

In oro argento e bronzo.

Quella che vi propongo è in argento 25 x 33 mm.

1_Libia_d.jpg

picture hosting

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

1000Coins

1_Libia_r.jpg

photo hosting

Al rovescio si legge AS mod. e FL inc. (ma non so di chi si tratti)

Ringrazio chi potrà formire informazioni e commenti in merito alla medaglia.

Saluti

M.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

1000Coins

Aggiungo, per ulteriori informazioni, catolina pubblicitaria d'epoca:

pee1d.jpg

img upload

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

1000Coins

pee2r.jpg

upload pictures

Ogni altra informazione, da parte vostra, sarà naturalmente gradita

Particolarmente riguardo modellista e incisore o descrittive da testi affidabili

(tipo al R/ figura dell'Italia che libera la Libia dalle catene.....dovrebbe essere......)

Grazie

Ciao

M.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

ANTICOPRESIDIO

Anche per questa medaglia poco da aggiungere, è riportata nel catalogo della Johnson, La conquista della 'Libia attraverso le medaglie'. saluti

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

1000Coins

Anche per questa medaglia poco da aggiungere, è riportata nel catalogo della Johnson, La conquista della 'Libia attraverso le medaglie'. saluti

E cosa dice riguardo descrizione, rarità, anni di coniazione o altro.....se dice qualche cosa....?

Grazie

M.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

milites

Se escludiamo quella in oro 18K, sia quella in argento che quella in bronzo sono molto comuni e d'altronde non poteva essere diversamente visto lo scopo della coniazione.

L'anno di coniazione dovrebbe essere tra il 1912 e il 1913, c'è da aggiungere che la pubblicità della Sacchini crea un equivoco quando parla di "medaglia ufficiale".

noi tutti sappiamo che per medaglia ufficiale si intende quelle stabilite con decreto (Regio Decreto per l'epoca) che ne sancisce le finalità, caratteristiche e a chi ne ha diritto.Questo non è il caso di questa medaglia che ha solo scopi di lucro, anche se i fini sono benefici, ma sempre di lucro si tratta, quindi attenzione a non considerarla al pari di altre medaglie realmente ufficiali.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

1000Coins

Se escludiamo quella in oro 18K, sia quella in argento che quella in bronzo sono molto comuni e d'altronde non poteva essere diversamente visto lo scopo della coniazione.

L'anno di coniazione dovrebbe essere tra il 1912 e il 1913, c'è da aggiungere che la pubblicità della Sacchini crea un equivoco quando parla di "medaglia ufficiale".

noi tutti sappiamo che per medaglia ufficiale si intende quelle stabilite con decreto (Regio Decreto per l'epoca) che ne sancisce le finalità, caratteristiche e a chi ne ha diritto.Questo non è il caso di questa medaglia che ha solo scopi di lucro, anche se i fini sono benefici, ma sempre di lucro si tratta, quindi attenzione a non considerarla al pari di altre medaglie realmente ufficiali.

Caro milites,

non era mia intenzione proporla come "medaglia ufficiale", definizione usata erroneamente da Sacchini probabilmente per vendere di più.

Ho riportato tutta la documentazione che sono riuscito a trovare (non molto) e non era mia intenzione creare equivoci.

Sto solo cercando informazioni su una "medaglietta" che trovo artisticamente molto bella.

Fino ad ora non ho ricevuto che risposte vaghe, anche da intenditori nel campo

Mi interesserebbe sapere almeno chi sono il modellista e l'incisore di cui sono riportate solo le sigle

Se poi vuole fornirmi anche un suo parere/informazioni su questa:

http://www.lamoneta....acchini-milano/

mi farebbe molto piacere

Un caro saluto

M.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

milites

Mi pareva di essere stato molto chiaro nell'esposizione, l'avviso di attenzione sulla medaglia "ufficiale" era riferito solamente alla ingannevole pubblicità della Sacchini non a te che mirabilmente hai proposto le cartoline.

Per quanto riguarda le scarse informazioni ricevute su questa e l'altra medaglia da parte dei colleghi del forum non si tratta di mancanza di volontà ma di scarsa conoscenza causata dalla difficoltà nel reperire informazioni su queste coniazioni minori.

Gli archivi di molte fabbriche di medaglie dove poter reperire utili informazioni (incisori, quantità prodotta, committente, anno di produzione, ecc.) negli anni sono andati dispersi o sono inacessibili.

Le pubblicazioni (molto poche per la vastità della materia e spesso superficiali) non contengono le centinaia di migliaia di medaglie italiane prodotte nel tempo e specialmente di questo tipo di medaglie a carattere propagandistico di cui ci sarebbe la grande necessità di uno studio molto accurato.

Dell'altra medaglia vale lo stesso discorso, anche se si deve aggiungere che esiste una variante in cui al posto della scritta "pro esercito" vi è la scritta "3 novembre" cioè l'entrata dell'esercito italiano a Trieste.

Le cartoline che hai inserito (magari capitasse spesso) sono un ottimo contributo, e di questo te ne siamo grati, alla conoscenza di queste medaglie.

Questo di seguito è quanto riportato nel sito della Lorioli sulla ditta Sacchini: SACCHINI EMILIO pdf_button.png printButton.png emailButton.png Inserito da Vittorio Lorioli Thursday 21 September 2006

Nato a Milano nel 1877. Incisore su acciaio, si è perfezionato frequentando la Scuola serale dell'Accademia di Brera a Milano. Alla consuetudine di lavoro, ha affiancato un'intensa attività sportiva, laureandosi più volte campione, in gare internazionali di canottaggio. Ai primi del '900, ha dato vita alla Ditta E. Sacchini, molto conosciuta in campo medaglistico, fino all'inizio degli anni trenta. L'azienda in quegli anni si è indirizzata verso lo stampaggio a caldo dei metalli non ferrosi, mutando quindi il tipo di prodotto. Dopo la sua morte, nel 1954, tale attività è stata proseguita dai figli.

Modificato da milites

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

1000Coins
Mi pareva di essere stato molto chiaro nell'esposizione, l'avviso di attenzione sulla medaglia "ufficiale" era riferito solamente alla ingannevole pubblicità della Sacchini non a te che mirabilmente hai proposto le cartoline.
Ti ringazio milites ma volevo puntualizzare perchè nel mio primo post ho utilizzato la definizione "ufficiale"pensando alla cartolina e non a creare eventuali fraintendimenti.

Dato che l'utente ANTICOPRESIDIO dice che "è riportata nel catalogo della Johnson, La conquista della 'Libia attraverso le medaglie'" chiedo a te a lui e agli altri utenti che hanno questo catalogo se possono pubblicare scansioni di quanto riporta o tre righe se la cita solamente.

Grazie anche per le informazioni su Sacchini.

La medaglia riporta comunque AS mod. e FL inc. e mi farebbe piacere se qualcuno mi potesse dire chi sono.

Saluti

M.

Modificato da 1000Coins

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

milites
Mi pareva di essere stato molto chiaro nell'esposizione, l'avviso di attenzione sulla medaglia "ufficiale" era riferito solamente alla ingannevole pubblicità della Sacchini non a te che mirabilmente hai proposto le cartoline.
Ti ringazio milites ma volevo puntualizzare perchè nel mio primo post ho utilizzato la definizione "ufficiale"pensando alla cartolina e non a creare eventuali fraintendimenti.

Dato che l'utente ANTICOPRESIDIO dice che "è riportata nel catalogo della Johnson, La conquista della 'Libia attraverso le medaglie'" chiedo a te a lui e agli altri utenti che hanno questo catalogo se possono pubblicare scansioni di quanto riporta o tre righe se la cita solamente.

Grazie anche per le informazioni su Sacchini.

La medaglia riporta comunque AS mod. e FL inc. e mi farebbe piacere se qualcuno mi potesse dire chi sono.

Saluti

M.

Ma guarda che probabilmente FL. non è un incisore di medaglie ma probabilmente l'autore della stampa originale. Mi spiego meglio, all'epoca spesso si utilizavano delle stampe di grande impatto prese da settimanali, libri ecc.e ovviamente veniva riportato il nome dell'autore. Se io prendevo un disegno di Molino o Beltrame dalla Domenica del Corriere e l'utilizzavo come verso di una medaglia in fondo riportavo l'iniziali dell'autore WM. per Molino o AB. per Beltrame.

Purtroppo il libro della Johnson non lo possiedo e quindi non posso darti l'informazioni che cerchi ma dubito che ci sia scritto molto di più del tipo di metallo e le misure.

Saluti

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

1000Coins

Ma guarda che probabilmente FL. non è un incisore di medaglie ma probabilmente l'autore della stampa originale. Mi spiego meglio, all'epoca spesso si utilizavano delle stampe di grande impatto prese da settimanali, libri ecc.e ovviamente veniva riportato il nome dell'autore. Se io prendevo un disegno di Molino o Beltrame dalla Domenica del Corriere e l'utilizzavo come verso di una medaglia in fondo riportavo l'iniziali dell'autore WM. per Molino o AB. per Beltrame.

Purtroppo il libro della Johnson non lo possiedo e quindi non posso darti l'informazioni che cerchi ma dubito che ci sia scritto molto di più del tipo di metallo e le misure.

Saluti

Grazie milites per questi chiarimenti di cui non ero a conoscenza riguardo all'autore della stampa originale e degli usi delle loro sigle al tempo.

Penso che però non si adatti a questa medaglia dato che prima delle due sigle riporta mod. e inc. e quindi mi sembra poco possibile che siano citazioni di un autore di stampe.

Saluti

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

1000Coins

Approfitto per propovi la medaglia versione in bronzo che ho appena reperito:

001.jpg

hosting images

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

1000Coins

002.jpgimage hosting

Anticipatamente grazie per ulteriori pareri/informazioni

Saluti

M.

Modificato da 1000Coins

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

giacutuli

Domanda ad esperti. Quanto puo valere oggi?

Medaglia 1915/18
Guerra per l'Unita d'italia
Istituita con Regio decreto 1241 dd. 29-07-1920
Materiale: Bronzo
Diametro: 33 mm
Peso: 13,21 gr
Conio: 12H
Coniata da SACCHINI di Milano

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

sandokan
Supporter

@1000Coins

Le medaglie coniate  durante il periodo Liberty a me piacciono molto : un trionfo della fantasia (ed anche della retorica), l'adozione di forme originali mai viste prima nelle medaglie,  la capacità di dare vita in uno spazio minimo a scene e panorami vasti, fitti di personaggi, costruzioni, scritte, un grande sfoggio di creatività.

Come bene ha già detto Milites, nonostante la piccola furberia (sicuramente non casuale) del Comitato promotore che l'ha definita "MEDAGLIA UFFICIALE COMMEMORATIVA" , in realtà è una delle tantissime medaglie emesse da molti Enti territoriali, Associazioni d'Arma ecc. a ricordo di singoli fatti d'arme o dall'avere prestato servizio in questa o quella Unità, destinate a premiare reduci e partecipanti a conflitti che coinvolsero così tanti soldati.

La dedica non è chiarissima, forse volutamente : "All'Esercito, alla Marina, al Popolo d'Italia" : forse perché chiunque poteva acquistarla, e magari sfoggiarla ?

Non ho idea di quale possa essere il suo valore commerciale, ma esistono parecchi appassionati - me compreso - di questo genere di medaglie attinenti alle Forze Armate, nel senso più lato : ricordano la Storia, gli enormi sacrifici richiesti ai soldati e ai civili, a volte ricompensati - e non sempre - da un piccolo segno di metallo. Penso anche che il loro valore sia destinato ad aumentare progressivamente nel tempo .

Allego una immagine della Medaglia Commemorativa della Guerra di Libia, questa sì ufficiale, istituita dal Re V.E III con decreto n. 1144 del 6.9. 1913.

Un saluto cordiale

Medaglia comm. Guerra di  Libia.jpg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×