Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Accedi per seguire questo  
rick2

I 3 Rottami della settimana

Risposte migliori

rick2

16 euri per tutti e 3 (8 per quella dell imperatore :) comune e 4 per gli altri 2 )

vi lascio il piacere di scoprire gli imperatori

su una non son sicuro al 100% ma al 90% la postero` in altra sede

come mai questi bronzi son cosi comuni ?

e` perche` un sacco di roba arriva dall est europa o perche` ne han emessi a tonnellate

post-8662-0-47841100-1342298814_thumb.jp

post-8662-0-69790800-1342298820_thumb.jp

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

le90

Ostiliano, Gallieno ed Emiliano? peccato per il solco sul volto di Emiliano! comunque un buon prezzo! ;)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

rick2

dai 4 sterline per un emiliano....... anche se avesse avuto un canyon o era rotta a meta` era da comprare :blum:

pensa che e` la quarta che trovo di emiliano , (3 di viminacium e una della dacia)

e la terza di hostiliano (2 di viminacium e una della dacia)

mi chiedo se il solco sia una cosa moderna oppure una cosa dell epoca apposto dopo la caduta dell usurpatore per far circolare la moneta ma danneggiando il volto del sovrano

piu` che altro per l emiliano non mi trovo con la parte finale della legenda che finisce in EMILIANVS A e non AVG che non e` riportata da ww

ho comunque aperto anche un altra discussione

Modificato da rick2

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

le90

no infatti ci sta tutto, dico solo che è un peccato che abbia quel solco, ma il prezzo ci sta anzi, come dici, è sempre emiliano! mi pare che il solco sia patinato, per cui chissà, non saprei se antico ma di certo non l'hanno fatto ieri! se antico forse è stato fatto oltre i confini dell'impero...per esempio i kushana in India incidevano il volto su gli aurei di caligola con il significato di non riconoscere l'autorità emittente ma di servirsene solamente per il contenuto di fino, quindi demonetizzazione. Forse una cosa simile o forse la damnatio? chissà...comunque in giro ho visto altre sue monete per viminacium con A finale invece di AVG e la davano come Varbanov I 229 var. per la legenda del dritto.

Modificato da le90
  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

rick2

ok quindi e una legenda conosciuta.

quel solco mi sa che va studiato di piu`

come dici potrebbe esser stato fatto per mantenere la moneta in circolazione pur sottolineando che l imperatore invece non era riconosciuto

adesso vedo se trovo qualcosa

Modificato da rick2

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Illyricum65

Ciao,

molto interessante la moneta di Emilianus con la possibile deturpazione del ritratto dovuta a "damnatio memoriae". Non ci sarà mai una prova sicura in tal senso ma a mio parere l'incisione è molto caratteristica in tal senso...

Ecco alcuni esempi:

Caligola Aureo (incisione)

post-3754-0-82581700-1342375602_thumb.jp

Caligola Bronzo (incisione)

post-3754-0-68892000-1342375573_thumb.jp

Domiziano (martellatura superficie ritratto)

post-3754-0-14136400-1342375667_thumb.jp

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Illyricum65

Nerone giovane (taglio alla base del collo)

post-3754-0-74959700-1342375971_thumb.jp

Nerone bronzo (contromarca applicata volontariamente(?) sul volto)

post-3754-0-80984300-1342376007_thumb.jp

Vitellio argento (abrasione del ritratto)

post-3754-0-77406300-1342376068_thumb.jp

Vitellio argento (doppio taglio alla base del collo)

post-3754-0-40537800-1342376095_thumb.jp

Modificato da Illyricum65

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Illyricum65

Ed infine

Massimo bronzo (incisione alla base del collo)

post-3754-0-21159800-1342376298_thumb.jp

e un Licinio abbondantemente abraso

post-3754-0-24447900-1342376378_thumb.jp

In conclusione, per caratteristiche dell'incisione e posizione non escluderei una damnatio relativo ad Aemilianus.

Ciao

Illyricum

:)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

rick2

molto molto interessante!

anche il fatto che il taglio sia netto e a meta figura mi porterebbe a pensare a una damnatio memoria , se fosse casuale potrebbe essere in qualsiasi posizione

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Satrius

a questo proposito può essere interessante citare anche il ritrovamento di Pudukkottai in India dove le monete d'oro di diversi imperatori presentano tutte una sistematica deturpazione del volto al dritto.

Questo caso dimostra che non si può parlare sempre di damnatio memoriae ma piuttosto di disconoscimento dei tipi in un nuovo ambito di circolazione (in questo caso quello indiano).Roman_gold_coins_excavated_in_Pudukottai_India_one_coin_of_Caligula_31_41_and_two_coins_of_Nero_54_68.jpg

AugustusCoinPudukottaiHoardIndia.jpg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

FlaviusDomitianus

Personalmente non credo alla damnatio memoriae sulle monete, mentre questa ultima ipotesi mi sembra più plausibile.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

rick2

il problema e` che questa arriva dall est europa , presumo fosse in un lotto di romane

non dall india

resta l ipotesi del danno accidentale

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Satrius

personalmente escluderei il danno accidentale. E' un fenomeno piuttosto comune, e poi sembra davvero essere intenzionale.

Che la moneta provenga dall'est non vuol dire che non vi fossero altri fenomeni al di fuori della damnatio memoriae. Avrebbe potuto circolare in altri contesti (pur rimanendo nello stesso luogo di produzione), o in altri periodi e per questo l'autorità potrebbe essere stata disconosciuta a favore di altri.

Inoltre si può sempre ipotizzare un insofferenza nei confronti del sovrano...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

rick2

anch io tenderei a questo punto ad escludere un danno accidentale e propendere per un danneggiamento voluto , troppe coincidenze

uno dei pochi esempi dove una moneta danneggiata vale piu` di una normale :rofl:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Illyricum65

Ciao,

le incisioni sulle monete dall'India. se ben ricordo, sono state interpretate come test di saggatura dell'oro.

Rappresentano probabilmente il pagamento di spezie, incenso e animali esotici acquistati per l'importazione nell'Antica Roma. E' chiaro che per le popolazioni locali l'effigie dell'Imperatore contasse poco, mentre avesse valore il metallo con le quali erano confezionate.

post-3754-0-34986900-1342383724_thumb.jppost-3754-0-99214600-1342383757_thumb.jp

In pratica l'equivalente dei "marks" che si trovano su certi denari (a memoria i cosiddetti "denari legionari" di Marco Antonio) che venivano eseguiti sulle superfici delle monete dai monetieri romani al fine di verificarne la bontà.

Alcuni degli esempi postati sono aurei e denari (ho tralasciato un aureo augusteo appunto perchè non riesco a supporre chi potesse "sfregiare" l'effigie di Augusto che posto ora per completezza) ma sono tutti Imperatori o Cesari che hanno subito la damnatio memoriae da parte dei successori (Caligola, Nerone, Vitellio, Domiziano, Massimo, Licinio, citati a memoria...).

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Satrius

non ricordo chi con precisione, ma qualche studioso ipotizzava che in realtà non si trattasse di tecniche per saggiare il metallo in quanto le monete erano ben conosciute in quei territori. Poi la precisione e la ripetitività del taglio indurrebbe a pensare di più ad un annullamento dell'autorità emittente (l'imperatore).

Tale dato dovrebbe essere poi avvalorato dal fatto che di monete con questi segni se ne trovano solo fino a Nerone pre-riforma, e che quelle post-riforma del 64 non circolavano affatto proprio per il contenuto di metallo.

Comunque se a qualcuno interessa posso trovare l'articolo dell'autore.

A mio avviso il dato significativo è che si tratta di un tesoretto dove tutte presentano questo taglio. Difficile che le abbiano saggiate una ad una e tra tante possibilità abbiano scelto proprio quella di fare un incisione sul volto dell'imperatore così sfregiandolo.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Illyricum65

Ciao

e scusate i post a singhiozzo (sto lottando con una connessione internet inter...mittente ;( ).

Volevo ancora aggiungere qualche esemplare a supporto della damnatio sulle monete:

Domiziano (scomparso... dal campo dx)

post-3754-0-54582400-1342386446_thumb.jp

Geta

post-3754-0-83624400-1342386516_thumb.jp

post-3754-0-74196200-1342386567_thumb.jp

Concludo che la damnatio in oggetto magari non fosse stata ordinata dall'alto direttamente ma che talvolta l'iniziativa partì da iniziative private (che ne so, un soldato della parte avversa o comunque vincente) o da una città (vedi il caso delle due provinciali) per imbonirsi il regnante in auge (vedi Caracalla vs. Geta) in visita o al quale erano state avanzate richieste.

Per l'Emiliano in oggetto quindi lo sfregio potrebbe esser stato inferto da un soldato di Valeriano o dalle sue stesse milizie che alla fine lo tradirono e lo uccisero vicino a Spoleto. Fantasia? Chissà...

Ciao

Illyricum

:)

PS: Satrius, l'articolo interessa, mandami pure il link o gli estremi per MP, grazie.

Modificato da Illyricum65

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

rick2

se fosse una saggiatura pero` sarebbe meno evidente secondo me , cioe avrebbero fatto un punto con un bulino per saggiare il metallo sottostante

pero` qui abbiamo una moneta di rame e in piu` uno sfregio evidente

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora
Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×