Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Accedi per seguire questo  
agrippa

Quattro leoni sbarazzini

Risposte migliori

agrippa

Di questo tipo ne ho quattro...ma credo simili due a due...

Io non ne so nulla...

Illuminatemi.

Grazie

agrì

post-42-1141338540_thumb.jpg

post-42-1141338566_thumb.jpg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

agrippa

.... e quattro !

post-42-1141338653_thumb.jpg

post-42-1141338668_thumb.jpg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

caiuspliniussecundus

troppo dure per me .....

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

tacrolimus2000

Almeno per le prime due, a me sembrano pantere, non leoni. Ci vedo infatti il tipo "dioniso/pantera con un tirso sulla spalla" che generalmente attribuito a Capua (attribuzione incerta) e spesso riconiate su monete romane (ad esempio quadranti).

Luigi

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

agrippa

Grazie Luigi

L'ultima che ho messo è decisamente uguale a quella di Capua che hai postato.

Hai altre notizie sulla stessa ?

agrì

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

yafet_rasnal

agri' ma sono altre o sempre quelle che conosco io??

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

agrippa

Ciao Yafet

In parte sono quelle che conosci... ma comunque quelle rimaste ancora senza identificazione.

agri

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

william

sono impossibili da identificare. :unsure:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

tacrolimus2000
Grazie Luigi

L'ultima che ho messo è decisamente uguale a quella di Capua che hai postato.

Hai altre notizie sulla stessa ?

agrì

104250[/snapback]

Il tipo Dioniso/pantera è considerato da Stannard una moneta molto comune nell'Italia centrale di cui non è certa ancora l'autorità emittente (Capua è solo una ipotesi).

Le ipotesi sono le più disparate. Robinson lo attribuisce ad una comunità campana in rivolta contro Roma durante la seconda guerra punica; altri (Garrucci ?) a Bolsena, in virtù di alcuni ritrovamenti locali. La Tavaini ne registra anche negli scavi di Longotevere Testaccio a Roma e T.V. Buttrey a Cosa. Altri rilevanti ritrovamenti provengono dalla zona del fiume Liri. Un esemplare è conservato persino a Madrid!

Il peso degli esemplari registrati da Stannard varia da quasi 9 grammi a 2 grammi e spesso sono state coniate su semissi o su quadranti repubblicani. L'autore riporta due esemplari riconiati su quadranti chiaramente identificabili (RRC 339/4 e RRC 338/4) e databili al 91 a.C. Il loro peso coincide con la parte terminale dell'emissione. E' invece difficile stabilirne una data di inizio certa.

Luigi

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

cid1jazz
Grazie Luigi

L'ultima che ho messo è decisamente uguale a quella di Capua che hai postato.

Hai altre notizie sulla stessa ?

agrì

104250[/snapback]

Il tipo Dioniso/pantera è considerato da Stannard una moneta molto comune nell'Italia centrale di cui non è certa ancora l'autorità emittente (Capua è solo una ipotesi).

Le ipotesi sono le più disparate. Robinson lo attribuisce ad una comunità campana in rivolta contro Roma durante la seconda guerra punica; altri (Garrucci ?) a Bolsena, in virtù di alcuni ritrovamenti locali. La Tavaini ne registra anche negli scavi di Longotevere Testaccio a Roma e T.V. Buttrey a Cosa. Altri rilevanti ritrovamenti provengono dalla zona del fiume Liri. Un esemplare è conservato persino a Madrid!

Il peso degli esemplari registrati da Stannard varia da quasi 9 grammi a 2 grammi e spesso sono state coniate su semissi o su quadranti repubblicani. L'autore riporta due esemplari riconiati su quadranti chiaramente identificabili (RRC 339/4 e RRC 338/4) e databili al 91 a.C. Il loro peso coincide con la parte terminale dell'emissione. E' invece difficile stabilirne una data di inizio certa.

Luigi

104314[/snapback]

Negli ultimi anni 90, ci sono stati copiosi ritrovamenti nel basso lazio.

l'attribuzione a capua ( incerta ),come ha scritto tacrolimus2000, è per i tipi simili a coni capuani, tanit al d. e pantera al r.

http://www.coinarchives.com/a/lotviewer.ph...ucID=125&Lot=16

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Tuchulcha

Un file PDF scaricabile (Imitazioni 300 DPI.pdf) dell’articolo di Standard da Luigi menzionato sta a http://homepage.mac.com/clive.stannard. Le “Pantere” sono i numeri 15-19. Il numero 45 è il semisse della repubblica battuto su una “Pantera” . Una delle monete tue è un variante con il tyrsus sotto la pantera, come nella foto allegata.

post-2486-1144601138_thumb.jpg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora
Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×