Benvenuto su Lamoneta.it - Numismatica, monete, collezionismo

Benvenuti su laMoneta.it, il più grande network di numismatica e storia
Registrandoti ora avrai accesso a tutte le funzionalità della piattaforma. Potrai creare discussioni, rispondere, premiare gli utenti che preferisci, utilizzare il sistema di messaggistica privata, inviare messaggi di stato, configurare il tuo profilo... Se già sei un utente registrato, Entra - altrimenti Registrati oggi stesso!

Accedi per seguire questo  
Follower 0
altrove2000

Ancora tre monete da identificare

60 risposte in questa discussione

Ecco altre tre monete che non sono riuscito ad identificare correttamente, spero in un vostro aiuto, grazie.

la prima 11 mm circa presumo riporti sia al dritto che al rovescio la lettera P

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

la seconda 15 mm

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Inviato (modificato)

la terza 15 mm circa

Modificato da altrove2000

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

La terza potrebbe essere questa:

http://numismatica-italiana.lamoneta.it/moneta/W-CR2/4

La foto dalla parte della croce dovresti girarla di 190° a sinistra (da poter cominciare a leggere la leggenda dalla piccola croce del bordo-----+ IER ET SICIL )...

......Dall'altro lato dovrebbe essere un'aqulia con leggenda secundus(anche se non mi e'chiara la figura dell'aquila)!!!!

La mia e'solo una presupposizione........rimani in attesa di altri pareri!!!!!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

CIao e grazie Rex Siciliae, la scritta sul lato della croce dovrebbe corrispondere, ma dall'altro lato della moneta la legenda è diversa non penso sia corrado, e invece dell'aquila mi pare di vedere una croce con dei gigli o qualcosa di simile.

La legenda non riesco a decifrarla , anche se leggibile, ma mi pare vi siano dei punti che dividono le parole e degli apostrofi.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Facile che sia Napoli, ma capire quale potrebbe essere la vedo dura per un occhio poco esperto per questa monetazione come il mio...anche se mi "sembra" possa leggersi ..AROL dunque Carlo...ma aspettiamo anche altri pareri, per il momento ti ringrazio e se hai altre indicazioni, sono ben accette, ciao.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Facile che sia Napoli, ma capire quale potrebbe essere la vedo dura per un occhio poco esperto per questa monetazione come il mio...anche se mi "sembra" possa leggersi ..AROL dunque Carlo...ma aspettiamo anche altri pareri, per il momento ti ringrazio e se hai altre indicazioni, sono ben accette, ciao.

Confermo Carlo::::all'altezza lato dei tre gigli e'evidente Karol.....quindi sicuro a:

http://numismatica-italiana.lamoneta.it/moneta/W-CAIIAN/3

------dai un'occhiata all'esmplare di Fedafa in catalogo e'uguale al tuo(la croce e la scritta Karol)!!!!!!!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Supporter

Inviato (modificato)

Louise d'Orleans - La seconda è un liard - Anne Marie Louise D'Orleans- La zecca non la leggo

Modificato da profausto

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

La P della prima sembra quella dei quattrini di Pisa, però non ne ho mai visti con 2 P.

Vediamo se qualcuno la conosce. Giò

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

La prima a me sembra quel che resta di un quartaro primo tipo o di un denaro minuto di Genova o di qualche zecca satellite (Bonifacio?). Ed in particolare vedo nella prima immagine (da ruotare di 180°): la torre di sinistra e quella centrale del castello e le lettere P (o F?) . I (o T?) . D . croce.

Nella seconda foto vedo quel che resta di una croce intersecante la legenda e la lettera V.

Ora sono in viaggio e non ho possibilità di documentarmi ma penso che i "genovesi" sapranno dare una risposta definitiva.

Ciao

Mario

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Intanto ringrazio tutti per gli interventi. Per quanto riguarda la terza moneta penso sia proprio quella indicata da Rex Siciliae e cioè un denaro gherardino, anche se secondo me nelle legenda ci sono delle varianti e piu' precisamente degli apostrofi a dividere le varie parole.

Perfetto per la moneta Louise d'Orleans , grazie profausto, mentre per la terza , quella che mi incuriosisce di piu' anche per le piccole dimesioni , non so come posso esservi di aiuto.

Provo ad aggiungervi delle foto con dettagli :

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

e queste:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Guardando sul catalogo Lamoneta ho visto che anche diversa monetazione dei Savoia riporta come simbolo centrale una P , potrebbe essere?

Attendo aiuto dagli esperti , sperando che le altre foto piu' dettagliate che ho postato servino per la giusta identificazione, grazie.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Grazie Rex Siciliae , purtroppo sebbene potrebbero eeserci delle monete assomiglianti, resta il fatto che la lettera P è su un solo lato della moneta (in quelle di Perugia), mentre nel mio caso sembra ci sia una lettera anche nell'altro.

Resto in attesa di qualche altra opinione, ciao.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Grazie Rex Siciliae , purtroppo sebbene potrebbero eeserci delle monete assomiglianti, resta il fatto che la lettera P è su un solo lato della moneta (in quelle di Perugia), mentre nel mio caso sembra ci sia una lettera anche nell'altro.

Resto in attesa di qualche altra opinione, ciao.

Scusami per l'ennesima volta...ma sei sicuro di vedere un'altra P anche dall'altro lato?? :blink:

Dall'evidente usura e tosature non potrebbe trattarsi di una croce intersecante!!!? :wacko:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Inviato (modificato)

seconda me questa terza moneta potrebbe essere un Denaro minuto coniato a Genova durante la seconda fase di Luigi XII (1507-1512) http://numismatica-i...neta/W-GEV42/10 con le rosette come interpunzioni

Saluti,

Matteo

Modificato da matteo95

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ora con l'identificazione di Matteo95, e quella che ha detto Rex Siciliae , ho sempre piu' dubbi.. Effettivamente potrebbe esserci una sola lettera nella moneta , mentre sull'altro lato non capisco bene cosa sia.

Per quanto riguarda Matteo95 che ringrazio, si aggiunge a quello detto da mariov60 in relazione a monete Genovesi.

Speriamo vi sia qualche altra conferma, al fine di poter identificare esattamente questa piccola e bella moneta ( dal vivo rende molto piu' che in foto) che oramai mi ha tanto incuriosito.

Ho cercato anche di postare foto con particolari , secondo me piu' rilevanti per facilitare gli esperti; speriamo sia stato utile. Ciao

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Inviato (modificato)

ciao

ti allego anche la copia dei 5 minuti descritti nel CNI

94.

Minuto.

]p

+ L . R

F • I • D

Castello che taglia in basso.

~

• I •

• A •

. . . .

Croce intersecante.

M

D. 14; p. gr. 0,41.

C. RUG.

IX,

2.

95.

Id.

]p

+ ·L·R·

.........

C. prec.

~

• C·

• I •

• A s)

• C·

C. sopra.

M

P. gr. 0,46.

C'

SM

96.

Id.

]p

+ .........

F· I • D

C. prec.

1,}

• C •

• I •

A*

• C·

C. sopra.

M

Mariani, BolI. It. di Num., 1906, pago 108.

97.

Id.

]p

+ L· R·

......

C. prec.

1}

• C •

Ao

• C •

C. sopra.

M

P. gr. 0,35.

C. RUG.

98.

Id.

]p

+s)Ls)Ro

Fs)Is)D

C. prec.

1,}

S)CS)

s)1s)

S)CS)

:lo1S)

C. ~opra.

M

P. gr. 0,58.

C. MAR.

non so se ci capisci capisci qualcosa ....almeno io no ....ho provato con copia e incolla ma non mi piace il risultato :fool:

:sorry:

Modificato da matteo95

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Inviato (modificato)

Partendo dal presupposto che non è la mia monetazione, faccio gia fatica di mio, ma provo a vedere se riesco a vedere qualche lettera sulla moneta, che corrisponda a quello che mi hai postato tu.

Di certo con tutti gli esperti che ci sono su questo Forum, grazie anche alle tue indicazioni, speriamo che qualcuno la riconosca.

ps per quanto rigurda il dritto , mi sembra che la legenda sia esatta, mentre il verso sulla mia mi sembra di leggere una lettera L o E , non so se sia utile.

Ciao

Modificato da altrove2000

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

@@altrove2000 prova a contattare Dizzeta che di minuti genovesi se ne intende moltissimo

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Bene grazie, ti dicono nulla le lettere L o E sul verso?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

scusa quali lettere L o E ?

io le uniche lettere su cui sono sicuro sono FI rosetta D rosetta + che corrispondono come posizione ( a sinistra del imago civitas ) alla legenda del minuto di Luigi XII

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Io la vedo nella discussione nr 13 di questo post , ultima foto da me postata ( sono 2 foto , quella di dx) mi sembra di vedere una lettera L o E, forse vedo male io..

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

You need to be a member in order to leave a comment

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.


Accedi Ora
Accedi per seguire questo  
Follower 0

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?