Jump to content
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Sign in to follow this  
BiancoPerla

Iniziare a collezionare euro

Recommended Posts

BiancoPerla

Ciao a tutti, mi sono appena iscritto, mi chiamo Christian e ho 16 anni.

Vista la mia età ed inesperienza non vorrei spendere cifre astronomiche per delle monete capolavoro che non sarei in grado di gestirle.

Visto questo ho pensato di provare con l'euro, che comunque anche se mi rendo conto che non è il mio Hobby hanno sempre un uso quotidiano.

Premesso questo avevo delle domande da fare...

Pensavo di iniziare a collezionare euro italiano, del vaticano e san marino.

Come collezionarle, e come scegliere qualle da collezionare, quale anno ecc

Grazie

Share this post


Link to post
Share on other sites

cig

Ciao e benvenuto.

L'idea di partire a collezionare Euro è assolutamente ottima.

Non esiste monetazione migliore per "farsi le ossa" e imparare a conoscere la numismatica.

Per quanto riguarda il cosa e e come collezionare ti dico che l'unica regola è che non esistono regole. Ognuno colleziona ciò che più gli piace, anche seguendo ciò che consente il proprio portafoglio...

Se non disponi di grandi cifre ti consiglierei di limitarti inizialmente a collezionare monete circolate (quelle che banalmente ti arrivano di resto), o se preferisci dedicarti alla qualità Fior di Conio (FdC), ossia quella intonsa delle monete appena uscite dalla zecca, forse potresti propendere per i 2 Euro commemorativi che in linea di massima non richiedono grossi investimenti (discorso a parte, per ogni monetazione in Euro la fanno i ministati, ossia Vaticano, San Marino, Monaco, e probabilmente dall'anno prossimo, Andorra, e alcune emissioni particolarmente speculate, spesso a causa di politiche di distribuzione assurde. Questi piccoli stati hanno valutazioni parecchio diverse dal resto della "truppa" europea). Scegli anche in base alla marea di consigli che potrai trovare nelle centinaia di discussioni presenti nel forum. Ti consiglio di usare il motore di ricerca interno indicando le parole chiave che potrebbero interessarti e leggendo con pazienza anche le vecchie discussioni. Ti garantisco che ci sono tantissime indicazioni, informazioni, consigli utilissimi. Se poi hai domande particolari scrivi pure e troverai tanti amici pronti ad aiutarti. Buona collezione ;)

  • Like 2

Share this post


Link to post
Share on other sites

BiancoPerla

Grazie mille per la tua risposta tempestiva.

Esatto per il momento pensavo di collezionare l'euro essendo una moneta sempre valida.

Quello che volevo chiedere è quali collezionare e quali no.. esempio negli euro italiani quale anno vale di più?

cioè che differenza fa collezionare monete del 2002 o del 2006 o del 2008??

Perchè aprendo il mio portafoglio ho trovato tutte le 8 monete prodotte nel 2002...

Grazie dei consigli

Share this post


Link to post
Share on other sites

cig

Grazie mille per la tua risposta tempestiva.

Esatto per il momento pensavo di collezionare l'euro essendo una moneta sempre valida.

Quello che volevo chiedere è quali collezionare e quali no.. esempio negli euro italiani quale anno vale di più?

cioè che differenza fa collezionare monete del 2002 o del 2006 o del 2008??

Perchè aprendo il mio portafoglio ho trovato tutte le 8 monete prodotte nel 2002...

Grazie dei consigli

Dunque... Se parti con l'idea di collezionare solo le monete che hanno più valore parti male.

Il collezionismo deve (o almeno dovrebbe...) esulare da scopi di lucro. Chi colleziona lo fa perpassione e per il piacere di raccogliere tutti i pezzi di un ipotetico puzzle.

Se poi, nel mezzo, capitano dei pezzi di una certa rilevanza e di valore superiore ben vengano perchè Daranno lustro alla collezione, ma collezionare per sperare di guadagnare (soprattutto con le emissioni in Euro) è pura utopia.

Ripeto, devi decidere tu cosa preferisci collezionare. Se collezioni solo Italia e ministati ti consiglierei di farlo per tutti gli anni di emissione, altrimenti sarebbe una collezione che avrà poco senso.

Share this post


Link to post
Share on other sites

BiancoPerla

Si penso di iniziare a collezionare euro italiani, anche se mi piacerebbe molto collezionare qualli di tutta europa del primo anno di produzione.

Però il discorso di valore, volevo intendere un 2€ del 2002 o del 2008 valgono sempre 2€ o possono valere di più? Invece un 2€ commemorativo 2012 di giovanni pascoli vale 2€ o di più?

so che esistono vari libri per determinarne il valore però non c'è niente online che indica il valore anche con margine di variazione?

Grazie

Share this post


Link to post
Share on other sites

cig

Si penso di iniziare a collezionare euro italiani, anche se mi piacerebbe molto collezionare qualli di tutta europa del primo anno di produzione.

Però il discorso di valore, volevo intendere un 2€ del 2002 o del 2008 valgono sempre 2€ o possono valere di più? Invece un 2€ commemorativo 2012 di giovanni pascoli vale 2€ o di più?

so che esistono vari libri per determinarne il valore però non c'è niente online che indica il valore anche con margine di variazione?

Grazie

Una moneta circolata vale sempre il facciale (ossia la cifra del valore nominale riportata), quindi un 2 Euro che ti daranno di resto varrà 2 Euro che sia del 2002, del 2011, un Pascoli o qualunque altra commemorativa. Ci sono rare eccezioni relative a monete di difficile reperibilità (es. un 5 cent. 2003 circolato ma in buone condizioni può valere anche qualche Euro).

Share this post


Link to post
Share on other sites

BiancoPerla

Grazie mille delle risposte!

Sai consigliarmi un sito per vedere i prezzi??

Ho trovato su ebay vari 2€ commemorativi ad un costo di 3€ in su escluse sped, saranno dei falsi o il prezzo è reale?

Sai consigliarmi come pulire le monete? Cioè togliere lo sporco e magari dargli un po più di lucentezza. Io pensavo di usare del limone o aceto e schiacquare sotto il rubinetto.

Share this post


Link to post
Share on other sites

cig

Se vuoi comprare gli Euro a quelle cifre trovi comodamente i FDC (almeno quelli non condizionati da speculazioni o forme di distribuzione particolari).

Lascia perdere la pulizia delle monete.

Anche se qualcuno potrà suggerire metodi della nonna o giù di lì che garantiscono risultati straordinari, lascia stare...

I metalli con cui sono composti le monete hanno interazioni chimiche persino con l'acidità presenti nel naturale grasso che abbiamo nelle mani, figuriamoci con gli acidi (seppur blandi come ad es. quello citrico). A volte pulendo le monete può sembrare d'aver fatto un gran lavoro o di aver trovato il metodo infallibile, ma a volte occorrono anni per vedere i risultati di certi esperimenti, e quando te ne accorgi è troppo tardi e ti accorgi d'aver buttato anni di passione e anche tanti soldini.

Comunque il 99% delle domande che fai sono oggetto di svariate discussioni già aperte sul forum. Segui un consiglio, anche per tua cultura personale : armati di pazienza e naviga nel sito, scartabellando quà e là vedrai che trovi tante risposte ai tuoi dubbi. Ci vuole tempo ma i frutti ti accorgerai da solo che arriveranno.

Buona giornata.

Share this post


Link to post
Share on other sites

BiancoPerla

Ok darò un'occhiata sul forum.

Volevo chiederti, per il fatto dei 5 cent del 2003, solo quello italiano vale qualche euro o anche quello spagnolo??

Dove posso riporre la mia collezione? Mi consigli un racoglitore?

Grazie :)

Edited by BiancoPerla

Share this post


Link to post
Share on other sites

cig

Ok darò un'occhiata sul forum.

Volevo chiederti, per il fatto dei 5 cent del 2003, solo quello italiano vale qualche euro o anche quello spagnolo??

Dove posso riporre la mia collezione? Mi consigli un racoglitore?

Grazie :)

Lo spagnolo no.

Per i raccoglitori va a gusti anche in quel caso. Io ad esempio uso valigette per capsule delle Leuchtturm (www.leuchtturm.com se vuoi vedere i prodotti, ma li trovi anche online sia sulla baia che dai commercianti, come ad esempio Frontini). E' una soluzione un po' più cara dei classici album ma decisamente più sicura ed elegante.

Share this post


Link to post
Share on other sites

BiancoPerla

Ok Grazie di tutto.

Penso che per iniziare, senza sendere molti soldi, prendo le buste A5 con i divisori per le monete.

per curiosità, che collezioni fai?? :)

Share this post


Link to post
Share on other sites

cig

Ok Grazie di tutto.

Penso che per iniziare, senza sendere molti soldi, prendo le buste A5 con i divisori per le monete.

per curiosità, che collezioni fai?? :)

Attenzione alle buste in plastica. Spesso creano grossi problemi alle monete in Euro, forse a causa della composizione metallica delle stesse.

Io colleziono tutti i 2 €commemorativi, divisionali di Vaticano e San Marino, prima serie assoluta completa (1 cent- 2 Euro) di ogni nazione. Tutto in versione Fdc.

Share this post


Link to post
Share on other sites

sagida

Si, alcuni plastificanti utilizzati per la produzione di fogli per monete tendono a rovinare quest'ultime nel corso del tempo. Il consiglio è quello di guardarsi bene intorno e valutare le varie proposte ed alternative che dovessero presentarsi. Personalmente sconsiglio di buttarsi sulla soluzione più economica in quanto in molti casi purtroppo il prezzo è direttamente proporzionale con la qualità. L'ideale sarebbe scegliere una delle note marche del settore, ce ne sono diverse, leggendo i vari topic sul Forum (utilizzando la funzione "Cerca") sicuramente potrai trovare ottimi consigli a riguardo arricchiti con esperienze di alcuni utenti.

Edited by sagida

Share this post


Link to post
Share on other sites

BiancoPerla

ho visto le cassette impilabili ma costano troppo per i miei gusti cioè 20€ per 14 monete..?? devo collezionarne + di 200..

sai consigliarmi qualcosa di più economico?

Share this post


Link to post
Share on other sites

stf

Per le monete circolate vanno benissimo le bustine di plastica trasparenti, comunque i danni sono molto limitati, mentre per quelle FDC meglio lasciarle nelle divisionali, nei cofanetti o comunque in confezioni apposite consigliate dai venditori.

Share this post


Link to post
Share on other sites

DragoDormiente

Un'altra soluzione potrebbe essere quella delle capsule, che sono relativamente poco costose, ma sono abbastanza sprecate per il circolato, mentre per le monete in FdC direi che sono ottime. Va detto che in FdC sciolto, a parte le monete italiane, non troverai molto, a meno di andare a prenderle negli stati di origine o da un grosso commerciante. Per parte mia ti dico che, piuttosto che intestardirti a cercare tutte monete da rotolino, guardandoti intorno puoi comprare benissimo almeno una divisionale FdC a prezzo ridotto per paese emittente (escludendo Monaco). Ovviamente poi la divisionale non la devi aprire. :)

Benvenuto.

Share this post


Link to post
Share on other sites

BiancoPerla

Grazie dei consigli, mi sa che alla fine prenderl la valigetta.

Ne ho trovata su internet una con 6 ripiani a 33,50€ comprese sped. è un buon prezzo?

per l'euro quale misura devo prendere 30mm o 33mm?

Share this post


Link to post
Share on other sites

seforaftg

per i due euro le misure delle capule sono 26 mm interni e 32mm esterno

Share this post


Link to post
Share on other sites

BiancoPerla

32mm esterni dici degli oblò di plastica?

Per ricapitolare il tutto sulla giusta conservazione, pensavo a..

Prendere una valigetta per monete, le monete circolanti le appoggio direttamente sul vassoio invece le commemorative FDC pensavo di metterle nell'oblò e poi nella valigetta.

é un buon metodo o rischio che si rovinino?

Share this post


Link to post
Share on other sites

donato11

La misura delle capsule per i 2 euro è 26 int .32est ..la valigetta in alluminio da 6 vassoi .io la uso per le monete d'oro e argento di Italia .Sanmarino e Vaticano ..per i 2euro commemorativi "normali" uso i cofanetti in mogano da 105 posti..mentre per le emissioni comuni .sempre cofanetti mogano ma creati appositamente .Trattati di Roma .10anni dell'euro ecc..ed uno per le commemorative Tedesche di tutte 5le zecche ..naturalmente tutte incapsulate .per conservarle meglio e soprattutto per evitare che escano dagli scomparti ..ciao ! :D

Share this post


Link to post
Share on other sites

BiancoPerla

Volevo chiedere per le commemorative fdc meglio in oblo o nelle capsule, qual'è la miglior conservazione?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
Sign in to follow this  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue., dei Terms of Use e della Privacy Policy.