Benvenuto su Lamoneta.it - Numismatica, monete, collezionismo

Benvenuti su laMoneta.it, il più grande network di numismatica e storia
Registrandoti ora avrai accesso a tutte le funzionalità della piattaforma. Potrai creare discussioni, rispondere, premiare gli utenti che preferisci, utilizzare il sistema di messaggistica privata, inviare messaggi di stato, configurare il tuo profilo... Se già sei un utente registrato, Entra - altrimenti Registrati oggi stesso!

Accedi per seguire questo  
Follower 0
danieles1981

Monetazione in Austria e Ungheria (1857-1916)

Propongo 2 nozioni sulla monetazione come da titolo. Estratto da un mio documento correlato ad una mostra di qualche tempo fa.

Il sistema monetario austriaco, dal 1857, era basato sul “fiorino” in argento. Il “fiorino”

era composto da 100 “kreutzers”. I pezzi da 8 a 4 “fiorini” in oro recavano anche

l’indicazione del valore in “franchi” (Patente Imperiale del 9.3.1870) che, con Regio

Decreto del 12.2.1871, n. 57, fu loro riconosciuto corso legale in Italia.

I “fiorini” di Ungheria differivano da quelli austriaci solo per il tipo del rovescio (lo

stemma anziché l’aquila) e per l’iscrizione.

Nel 1892 anche in Austria e in Ungheria fu adottato un sistema monetario a base

aurea, basato sulla corona austriaca, o “krone”, e su quella ungherese, detta “krona”,

rispettivamente composta da 100 “hellers” e da 100 “fillers” (L. 2.8.1892, n. 126).

La sconfitta nella guerra Austro-Prussiana del 1866 dichiarò l’uscita dall’Unione

doganale tedesca (Zollverein) e l’Austria iniziò il processo di ingresso nell’Unione

Monetaria Latina (UML). In previsione di questo furono coniate monete d’oro da 8 e 4

fiorini che erano l’equivalente di 20 e 10 lire/franchi, avendo lo stesso quantitativo di

metallo prezioso.

Tuttavia l’Austria non completò l’ingresso nell’ Unione che era prevista per il 1870.

Sotto il regno di Francesco Giuseppe, furono coniate inoltre monete per il Regno

Lombardo Veneto presso le Zecche di Milano e Venezia oltre che Vienna e Kremnitz.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Legende

Franciscvs Iosephvs I Dei Gratia Avstriae Imperator = Francesco Giuseppe, per grazia di Dio Imperatore d'Austria

Hvngariae Bohemiae Galiciae e Lodomeriae Illyriae RexArchidvx Avstriae = re d'Ungheria, Boemia, Galizia et Lodomeria, Illiria, arciduca d'Austria.

Ferencz József Isten kegyelméből ausztriai császár ésMagyar-, Horvát-, Szlavon-, Dalmátországok apostoli királya = Francesco Giuseppe, per Grazia di Dio imperatore d'Austria ed Apostolico re d'Ungheria, Croazia, Slavonia, Dalmatia

MAGYAR KIRÁLYSÁG = Regno ungherese

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

a quando le altre puntate? ;)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Dunque, caro Fabrizio, sto ultimando il documento su Romagnoli della mostra di inizio ottobre...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

You need to be a member in order to leave a comment

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.


Accedi Ora
Accedi per seguire questo  
Follower 0

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?