Benvenuto su Lamoneta.it - Numismatica, monete, collezionismo

Benvenuti su laMoneta.it, il più grande network di numismatica e storia
Registrandoti ora avrai accesso a tutte le funzionalità della piattaforma. Potrai creare discussioni, rispondere, premiare gli utenti che preferisci, utilizzare il sistema di messaggistica privata, inviare messaggi di stato, configurare il tuo profilo... Se già sei un utente registrato, Entra - altrimenti Registrati oggi stesso!

Accedi per seguire questo  
Follower 0
Antimo

E' Filippo II? Mi date una mano a capire?

Ciao a tutti, ho una nuova moneta da sottoporvi. Potrebbe trattarsi di una riproduzione.

Vi allego dritto e rovescio.

Dovrebbe trattarsi di Filippo II ma non ne ho la certezza. Mi date una mano a capirne di più e soprattutto a verificare se è una riproduzione?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Non riesco a fare l'upload per via delle dimensioni dei file. Il limite di 100 k è sempre attivo?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Filippo I e direi anche falsa

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

hmmmmm

potrebbe pure essere corrosione

sembra effettivamente fusa ma sarebbe da vedere

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Concordo con l'ipotesi della fusione (non antica). Oltretutto la lega dei sesterzi del periodo di Filippo contiene generalmente (esistono comunque le eccezioni) alte percentuali di rame cosicchè spesso il metallo, se spatinato, mostra un colore aranciato mentre in questo caso spicca il giallo intenso.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

direi falsissimo, quanto pesa??

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

mi scuso per il ritardo, non avevo notato le ultime risposte. Il peso della moneta è di 13,8 grammi. Pur lucidandola il colore non cambia, diventa solo più vivo ma rimane di un dorato simil oro. Non credo assolutamente che lo sia, forse questo può dare delle indicazioni in più.

Cosa può indicare il peso della moneta in questa circostanza? Confermerebbe che si tratta di un riconio oppure c'è un margine di dubbio?

P.S. Esistono degli elementi chimici non invasivi o strumenti utili a verificare il metallo utilizzato? Come riconoscere con certezza il materiale di cui è fatta una moneta? Grazie a tutti per l'attenzione.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Falso moderno per fusione con buona probabilità, quasi certezza, come ha detto chi mi ha preceduto

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Mi sa che Cancun ci ha preso, sembra proprio un "die match" se così si può dire...

post-18735-0-03278500-1350304314_thumb.j

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

A parte qualche dettaglio sui caratteri e sulla forma (la mia sembra avere una forma leggermente più ovalizzata e caratteri grossolani) concordo che siano identiche. Quindi mi pare di capire che sia un falso moderno anche se da profano non ne colgo bene i motivi. Scusate l'ignoranza ma cosa sono i falsi di Ilya Prokopov?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Si si, lo avevo immaginato. Il link che hai segnalato è molto interessante...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

You need to be a member in order to leave a comment

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.


Accedi Ora
Accedi per seguire questo  
Follower 0

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?