Benvenuto su Lamoneta.it - Numismatica, monete, collezionismo

Benvenuti su laMoneta.it, il più grande network di numismatica e storia
Registrandoti ora avrai accesso a tutte le funzionalità della piattaforma. Potrai creare discussioni, rispondere, premiare gli utenti che preferisci, utilizzare il sistema di messaggistica privata, inviare messaggi di stato, configurare il tuo profilo... Se già sei un utente registrato, Entra - altrimenti Registrati oggi stesso!

Accedi per seguire questo  
Follower 0
gianvi

5 lire 1901...una patH?

27 risposte in questa discussione

premesso che il 99% di queste monete in vendita spesso sono fasulle vi chiedo gentilmente di illuminarmi circa l'autenticità di questa moneta da decine di migliaia di euro di valore... il bordo é venuto male e sono in attesa di ricevere una foto migliore... grazie anticipatamente per la serietà e la professionalità degli esperti di questo forum.

dritto:

http://i47.tinypic.com/34y3f5e.jpg

rovescio:

http://i45.tinypic.com/2vts5xu.jpg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Patacca, e per sincerità è anche una brutta patacca.

saluti

TIBERIVS

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Inviato (modificato)

che brutta patacca... fatta pure male. Dubbi che sia argento

Modificato da domanex

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

l'immaginavo... ma posso chiedervi quali sono gli elementi indicatori per testare l'autenticità? Grazie.. PS: ne ho pure un'altra da verificare..."abbondano le rarità" :blum:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Non ci sono molti margini di speranza in queste monete. Sono talmente poche e costose che si sa senza ombra di dubbio a chi appartengono le poche autentiche.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

si questo é giusto. ma un'indagine per esclusione. invece intendevo dire quali sono gli elementi che con una certa sicurezza lasciano dire questa é certamente una patacca da mercatino?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

si questo é giusto. ma un'indagine per esclusione. invece intendevo dire quali sono gli elementi che con una certa sicurezza lasciano dire questa é certamente una patacca da mercatino?

al dritto: firma speranza, baffi, capelli, perlintura bordo

al rovescio: becco dell'aquila, corona, bordo, praticamente tutto

confrontalo con la foto di uno originale

e vedrai che quella che hai postato è una patacca

Piace a 1 persona

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

probabilmente già il peso...tutto il volto del re ha un'espressione diversa dall'originale...guardalo e poi lo vedi....e i FERT nel contorno.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

salve a tutti

le perline della moneta sono la prima cosa che salta al occhio ;)

Piace a 1 persona

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

é vero ora che mi avete fatto notare i particolari mi rendo conto che é come giocare alla settimana enigmistica: "Trova le differenze"..mamma mia che patacc1 :rofl:

e quest'altra allora é davvero fatta malissimo

post-31501-0-22005500-1346272786_thumb.g

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

il rovescio

post-31501-0-45209500-1346273035_thumb.g

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

i capelli di VEIII sembrano quelli di elvis :blum:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

adesso vuoi vedere che voglio fare il figo ed é davvero l'unica vera...ahahah

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Se guardi anche i buoni ingrandimenti della prima moneta noterai anche le lettera della legenda come sfilacciate

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

se è vera o falsa lo scopri da solo...io non te lo dico più :) i mezzi che hai a disposizione ti son più che sufficienti...non ti serve il nostro parere....;)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

no gallo83 consentimi di non essere d'accordo...non ci si improvvisa periti con occhio allenato solo perché in 15 gg ho imparato a "vedere" i bordi...il vostro parere sarà per me sempre utilissimo e fonte di approfondimento... grazie

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Sai, TUTTI gli scudi 1901 rinvenuti casualmente sono patacche. TUTTI, nessuno escluso.

Piace a 2 persone

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

si, poi devi guardare il peso, il diametro e il fert, se il peso è troppo o meno nn ci siamo

il fert poi nelle patacche è quasi sempre lo stesso, se hai una foto del fert mettila :D

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

si, poi devi guardare il peso, il diametro e il fert, se il peso è troppo o meno nn ci siamo

il fert poi nelle patacche è quasi sempre lo stesso, se hai una foto del fert mettila :D

Esattamente!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

no gallo83 consentimi di non essere d'accordo...non ci si improvvisa periti con occhio allenato solo perché in 15 gg ho imparato a "vedere" i bordi...il vostro parere sarà per me sempre utilissimo e fonte di approfondimento... grazie

era una battuta...in ogni caso per farti ragionare da solo. la moneta è falsa come la prima.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Considera che sono anche pochissimi i commercianti che hanno potuto visionare più di un pezzo da lire 5 del 1901 autentico. Poi c'è il problema dei riconi della zecca e tanto altro...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Sai, TUTTI gli scudi 1901 rinvenuti casualmente sono patacche. TUTTI, nessuno escluso.

Eppure Traina scrisse un articolo su un pezzo che entrò in circolazione.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Considera che sono anche pochissimi i commercianti che hanno potuto visionare più di un pezzo da lire 5 del 1901 autentico. Poi c'è il problema dei riconi della zecca e tanto altro...

sera elledi,

è riconoscibile un esemplare autentico da uno riconiato?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Sai, TUTTI gli scudi 1901 rinvenuti casualmente sono patacche. TUTTI, nessuno escluso.

Eppure Traina scrisse un articolo su un pezzo che entrò in circolazione.

Una eccezione può sempre esistere su migliaia di riconii. La mia era una forzatura volta a disilludere chi pensa di trovarsi 70.000 euro nel cassetto...;)

Piace a 1 persona

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

You need to be a member in order to leave a comment

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.


Accedi Ora
Accedi per seguire questo  
Follower 0

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?