Benvenuto su Lamoneta.it - Numismatica, monete, collezionismo

Benvenuti su laMoneta.it, il più grande network di numismatica e storia
Registrandoti ora avrai accesso a tutte le funzionalità della piattaforma. Potrai creare discussioni, rispondere, premiare gli utenti che preferisci, utilizzare il sistema di messaggistica privata, inviare messaggi di stato, configurare il tuo profilo... Se già sei un utente registrato, Entra - altrimenti Registrati oggi stesso!

Accedi per seguire questo  
Follower 0
altrove2000

Aiuto identificazione Viennese Amedeo VIII ?

Ciao , chiedo il vostro aiuto per identificare questa moneta che mi sembra assomigli ad un viennese di Amedeo VIII ....

Grazie.

diametro 16 mm circa

prima foto

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

la seconda

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Probabile zecca Torino? Viennese nero I° tipo,battuto sotto Amedeo VIII Duca (1416-1440),Cudazzo,146 var.-Ciao Borgho.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Grazie mille Borgho, non era sicuramente facile classificarlo in questa conservazione.

Infatti ero incerto su diversi tipi di viennesi .

ps Da dove capisci che potrebbe trattarsi della zecca di Torino? io non vedo simboli.

Ciao.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Supporter

mi dispiace contraddire borgo ( e non mi capita quasi mai vedere un suo errore...!) ma si tratta di un viennese di Amedeo VIII ma nel periodo comitale, sul diritto (quello con il FERT) si legge il titolo COMES, quindi senza ombra di dubbio

http://numismatica-italiana.lamoneta.it/moneta/W-AM8CO/13

anche per la zecca mi sembra di poterlo attribuire a Nyon, mi sembra di intravedere i cerchietti dopo AMEDEUS e prima di COMES....

moneta quasi impossibile da trovare in bellissima conservazione... mi piace!

Piace a 1 persona

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ciao Savoiardo, allora riscrivo l'identificazione sul cartellino.

L'Ottimo Borgho mi aveva indicato quel tipo di Viennese, io come detto ero indeciso tra tre ,

e quello mi sembrava tra quelli che anche io avevo ritenuto probabile..

Ora con la tua conferma, si è trovato il Viennese giusto.

Se è quasi impossibile da trovare in buona conservazione, il mio come potrebbe essere classificato? MB ?

Come sempre grazie, alla prossima.

ps Almeno qui non abbiamo problemi di date... :D

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

mi dispiace contraddire borgo ( e non mi capita quasi mai vedere un suo errore...!) ma si tratta di un viennese di Amedeo VIII ma nel periodo comitale, sul diritto (quello con il FERT) si legge il titolo COMES, quindi senza ombra di dubbio

http://numismatica-i...neta/W-AM8CO/13

anche per la zecca mi sembra di poterlo attribuire a Nyon, mi sembra di intravedere i cerchietti dopo AMEDEUS e prima di COMES....

moneta quasi impossibile da trovare in bellissima conservazione... mi piace!

Sono d'accordo con la tua identificazione,non ho capito bene la lettura del D/!!!In questo campo sei il migliore,ti saluto Borgho.

Piace a 2 persone

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Supporter

Inviato (modificato)

Ciao Savoiardo, allora riscrivo l'identificazione sul cartellino.

L'Ottimo Borgho mi aveva indicato quel tipo di Viennese, io come detto ero indeciso tra tre ,

e quello mi sembrava tra quelli che anche io avevo ritenuto probabile..

Ora con la tua conferma, si è trovato il Viennese giusto.

Se è quasi impossibile da trovare in buona conservazione, il mio come potrebbe essere classificato? MB ?

Come sempre grazie, alla prossima.

ps Almeno qui non abbiamo problemi di date... :D

io li ho visti sempre abbastanza brutti... infatti per ora mi accontento dell'esemplare che ho in collezione.... io non azzarderei una classificazione, ma potrebbe essere B/MB... non mi piace tanto questo genere di classificazioni per le medioevali però.... per me una moneta che si possa identificare e classificare perfettamente, e questo è mi sembra il caso, è collezionabile.... poi il grado di conservazione passa in secondo piano... specialmente in alcune tipologie difficili da rintracciare in discreta o buona conservazione.... sinceramente preferisco una brutta ma con il segno di zecca visibile ad una meno brutta (non voglio dire bella...) ma senza segno identificabile....

poi col tempo per ciò che concerne queste tipologie si può sempre migliorare in qualità e il doppione si riesce anche ancora a "piazzare", cosa che invece con altri periodi o monetazioni non sempre è possibile, quindi meglio ricercare pezzi meglio conservati....

Modificato da savoiardo

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ottima considerazione, concordo. Ciao.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

You need to be a member in order to leave a comment

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.


Accedi Ora
Accedi per seguire questo  
Follower 0

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?