Benvenuto su Lamoneta.it - Numismatica, monete, collezionismo

Benvenuti su laMoneta.it, il più grande network di numismatica e storia
Registrandoti ora avrai accesso a tutte le funzionalità della piattaforma. Potrai creare discussioni, rispondere, premiare gli utenti che preferisci, utilizzare il sistema di messaggistica privata, inviare messaggi di stato, configurare il tuo profilo... Se già sei un utente registrato, Entra - altrimenti Registrati oggi stesso!

  • Annunci

    • Reficul

      Segnalazioni sul CALENDARIO NUMISMATICO   14/10/2016

      Per dare maggiore risalto all'evento segnalato in questa sezione vi chiediamo di creare contestualmente un evento sul nostro  CALENDARIO NUMISMATICO. In questo modo la vostra segnalazione sarà più visibile ed efficace. Grazie per la collaborazione.
Accedi per seguire questo  
Follower 0
grazia19.66

2° CONVEGNO NUMISMATICO DI MILANO NOVEGRO

Vi segnalo

MILANO 7-8-9 SETTEMBRE 2012

presso il Parco Esposizioni di Novegro padiglione D

il 2° CONVEGNO NUMISMATICO E FILATELICO DI MILANO - NOVEGRO

Uscita tangenziale est per aereoporto Milano-Linate

orari per il pubblico

venerdi 7 settembre 14-19

sabato e domenica 8/9 dalle 09.30 alle 18,00

Saro' presente con il mio stand...sara' presente anche il dott. Eupremio Montenegro

Vi aspettiamo numerosi!

Massimo Filisina

Numismatica Leonessa

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Il primo convegno non fu propriamente un'esperienza esaltante

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Anche io avevo sentito alcune lamentele riguardo la prima edizione del Convegno ma non ricordo più le cause. Comunque chi ci sarà dei lamonetiani? Io molto probabilmente verrò a fare un giro.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

E'un convegno molto piccolo,sono anni che cercano di farlo decollare cambiando nome e date all'evento ma finquando l'organizzazione fa pagare biglietto piu'parcheggio e non si impegna a far calare le i costi per i commercianti,sara'difficile di vedere qualcosa di grosso qui a Milano.....in piu'e'stato abbastanza divertente veder girare i finanzieri nella desolazione totale.

vabbe',meno male che abbiamo cordusio ogni domenica......

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

... è il momento dei finanzieri, i vertici devono far vedere a Supermario che si danno da fare.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Inviato (modificato)

E'un convegno molto piccolo,sono anni che cercano di farlo decollare cambiando nome e date all'evento ma finquando l'organizzazione fa pagare biglietto piu'parcheggio e non si impegna a far calare le i costi per i commercianti,sara'difficile di vedere qualcosa di grosso qui a Milano.....in piu'e'stato abbastanza divertente veder girare i finanzieri nella desolazione totale.

vabbe',meno male che abbiamo cordusio ogni domenica......

Si, effettivamente per me che sono venuto da Parma, sono state maggiori le spese per arrivare al Convegno di quelle che ho sostenuto all'interno. Tralasciando il costo del biglietto del treno che chiaramente non può essere addossato al Convegno, ho trovato alquanto inopportuno il pagamento di un biglietto d'entrata considerando ciò che è stato proposto all'interno e soprattutto non dimenticando che in altri Convegni si entra gratuitamente e sono di gran lunga migliori.

Intendiamoci, un appassionato è anche disposto a sostenere qualche spesa in più pur di passare una giornata fra le monete ma difficilmente un collezionista alle prime armi è disposto a fare altrettanto. Lo stesso discorso vale anche per i curiosi che nei Convegni "gratuiti" sono quasi sempre presenti da soli o in accompagnamento di amici o parenti e che in più di qualche occasione l'acquisto, anche se piccolo, lo fanno. Secondo me, far pagare il biglietto d'ingresso è un po' come filtrare la clientela: solo i veri interessati (che quindi sono disposti a pagare l'ingresso) entrano, tutti gli altri (neofiti, curiosi, collezionisti che magari devono portarsi qualcuno della famiglia dietro con conseguente aumento del costo d'entrata) rinunciano.

Tutto ciò non può che comportare una riduzione del numero di visitatori (e quindi della clientela) e uno stato di insoddisfazione generale che interessa collezionisti e commercianti.

E' stata ancora la seconda edizione, c'è tempo per migliorare ma è il caso che ci si dia una mossa e che si tenga conto di queste due edizioni per migliorare le future.

Modificato da sagida

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Supporter

Buon pomeriggio

d'accordissimo con neme; a Milano, tutte le Domeniche, in centro c'e' il Cordusio....un convegno a Milano non dovrebbe essere nulla di meno.....roba da effetti speciali :)

Se non fosse stata l'occasione per incontrare forumisti ed amici che mi hanno consegnato un po' di materiale per la nostra iniziativa, non ci sarei andato ;)

L'unico conforto le piacevoli chiacchierate fatte.

saluti

luciano

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Supporter

Quando parte una iniziativa nuova devi fare delle strategie di marketing e di azienda, usare gli stessi metodi, incentivare a venire con tariffe, location,pubblicità, contattare tutti i commercianti , Milano ha il Cordusio dovresti andare oltre , però ci vuole un progetto , una strategia che in una città come Milano può sicuramente funzionare ma se manca questo e in un momento di crisi poi i risultati sono quelli che raccontate.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Inviato (modificato)

ero espositore al convegno di Novegro...dico la mia:

gran bella location...padiglione molto ampio e moderno, tavoli ben distanziati per la necessaria privacy, moquette per terra (!!!)

parcheggio ampio e a mio giudizio facilmente raggiungibile.

Caldo a parte..ma faceva molto caldo pure fuori!

Il biglietto di ingresso: quasi tutti gli espositori hanno aderito all'iniziativa di rimborsare il biglietto ( 5 euro credo)in caso di acquisti almeno superiori ai 50 euro ......non credo proprio che l'ostacolo sia stato rappresentato da questi 5 euro!

Il solo peccato credo sia stato farlo a solo una settimana di distanza dal convegno di Riccione...dove molti commercianti e clienti avevano gia' "dato" in termini economici!

Capitolo Finanzieri: nessuno deve aver niente da temere...i clienti men che meno...gli scontrini si fanno...solo chi vuol gettare fango sul settore parla a vanvera ...!!!!

massimo

Modificato da grazia19.66

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

You need to be a member in order to leave a comment

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.


Accedi Ora
Accedi per seguire questo  
Follower 0

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?