Benvenuto su Lamoneta.it - Numismatica, monete, collezionismo

Benvenuti su laMoneta.it, il più grande network di numismatica e storia
Registrandoti ora avrai accesso a tutte le funzionalità della piattaforma. Potrai creare discussioni, rispondere, premiare gli utenti che preferisci, utilizzare il sistema di messaggistica privata, inviare messaggi di stato, configurare il tuo profilo... Se già sei un utente registrato, Entra - altrimenti Registrati oggi stesso!

Accedi per seguire questo  
Follower 0
marmo87

Embargo contro cuba e numismatica

Premetto che non voglio discutere delle ragioni dell'embargo imposto dagli Stati Uniti che attualmente vige a Cuba poiché le discussioni politiche sono bandite dal ragolamento del forum.

L'embargo prevede il divieto totale di importare negli stati uniti qualsiasi bene prodotto o passato per Cuba, con multe e pene asprissime per i trasgressori.

In relazione a ciò, mi chiedevo... secondo voi...

I collezionisti statunitensi di monete e francobolli sono autorizzati a collezionare monete e francobolli cubani?

Anch'essi sono prodotti cubani..

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Sposto in piazzetta.

Chiudo, inoltre, il post copia, in attesa che un mod, cortesemente, lo cancelli.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Supporter

sistemato

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Non mi sono mai posto la domanda, pur abitando negli States. L'ho fatto per i sigari e credo che la questione valga anche per le monete/francobolli.

L'embargo è iniziato ha inizio anni 60, se non sbaglio nel 1962. Tutto quello che è stato prodotto prima di quell'anno è legale da possedere/commerciare. Non so però se è legale importarlo negli Stati Uniti, non credo. Sta di fatto che il flusso da e verso Cuba è molto aumentato con la presidenza di Obama e quindi i canali di importazione sono molto meno controllati.

Sembra che l'embargo possa essere addirittura sollevato (credo che BO faccia la mossa dopo aver vinto le elezioni, per non rischiare di perdere i voti della Florida).

Scusate se sono andato un po' sulla politica ma era per dare qualche informazione in più sullo stato attuale delle cose. Ogni moderatore si senta libero di tagliare/modificare se necessario.

MM

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

L'embargo è iniziato ha inizio anni 60, se non sbaglio nel 1962. Tutto quello che è stato prodotto prima di quell'anno è legale da possedere/commerciare. Non so però se è legale importarlo negli Stati Uniti, non credo.

Ma anche se proviene da paesi terzi? Se io, per esempio, mettessi su ebay le mie poche monete e banconote cubane, tutte successive al '62, un americano, in teoria, non potrebbe acquistarle nemmeno dall'Italia?

petronius :)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

L'embargo è iniziato ha inizio anni 60, se non sbaglio nel 1962. Tutto quello che è stato prodotto prima di quell'anno è legale da possedere/commerciare. Non so però se è legale importarlo negli Stati Uniti, non credo.

Ma anche se proviene da paesi terzi? Se io, per esempio, mettessi su ebay le mie poche monete e banconote cubane, tutte successive al '62, un americano, in teoria, non potrebbe acquistarle nemmeno dall'Italia?

petronius :)

Non mi sono documentato molto ma penso che non sia possibile acquistare nemmeno da paesi terzi.

L'embargo si basa principalmente sul divieto di import/export. Quello che è negli States può essere acquistato/venduto liberamente. Non so se uno sia obbligato a dimostrare la provenienza. Come già detto, non credo comunque che il governo sia molto attento a questo embargo, soprattutto per le piccole cose.

MM

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

L'esempio eclatante che conoscono tutti è quello dei sigari, tant'è che se non sbaglio da poco Schwarzenegger è stato beccato in Canada mentre fumava un cubano ed è scoppiata una polemica..

Ne deduco che un cittadino americano non sia autorizzato ad utilizzare prodotti cubani neanche in altri paesi fuori dagli States.

Da quanto ho capito quindi il rischio c'è anche per il collezionismo numismatico di monete cubane.

Magari non ci sono grossi controlli, ma è pur sempre un rischio..

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

L'esempio eclatante che conoscono tutti è quello dei sigari, tant'è che se non sbaglio da poco Schwarzenegger è stato beccato in Canada mentre fumava un cubano ed è scoppiata una polemica..

Ne deduco che un cittadino americano non sia autorizzato ad utilizzare prodotti cubani neanche in altri paesi fuori dagli States.

Da quanto ho capito quindi il rischio c'è anche per il collezionismo numismatico di monete cubane.

Magari non ci sono grossi controlli, ma è pur sempre un rischio..

Credo che l'esempio di Schwarzy abbia creato polemica per la sua posizione. Figurati se un cittadino all'estero non può fare quel che vuole (ricorda che gli americani esportano la democrazia! ;) )

Il collezionismo delle monete cubane, per quel poco che seguo, si limita comunque ad emissioni pre-Castro. Non so quanto siano popolari le monete/banconote recenti. Potrei sbagliarmi.

MM

Piace a 1 persona

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Non mi sono documentato molto ma penso che non sia possibile acquistare nemmeno da paesi terzi.

Per quanto riguarda i francobolli, oggi ho avuto modo di visionare due diverse edizioni dello Scott, il catalogo americano di francobolli mondiali, l'equivalente filatelico del World Coins.

Nell'edizione del 2002, i francobolli cubani sono quotati fino a prima dell'embargo (per la precisione, l'ultimo ad essere quotato è del luglio 1961), poi sono tutti catalogati e illustrati, ma una nota avverte che non ci sono quotazioni perchè la loro importazione negli USA, da qualunque paese è vietata, a causa dell'embargo, sia per i francobolli nuovi che usati.

Nell'edizione più recente, del 2007, invece, sono quotati tutti, e viene precisato che (immagino a seguito di nuove disposizioni) i francobolli cubani post-embargo usati possono essere importati e venduti senza limitazioni, mentre i nuovi possono essere importati per uso personale, ma non venduti (mi chiedo come possano controllare una cosa del genere, saranno migliaia le vendite tra privati :rolleyes:).

Non so se e come questo possa applicarsi alle monete (distinzione tra monete per la circolazione e commemorative per collezionisti?), ho controllato sulla più recente edizione che ho del World Coins (2001-date del 2009), le quotazioni ci sono tutte, e non ho trovato note di alcun genere.

petronius oo)

Piace a 1 persona

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

You need to be a member in order to leave a comment

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.


Accedi Ora
Accedi per seguire questo  
Follower 0

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?